Grande, grandissima Roma

Calcio e non solo...
Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 16:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da DevilMaster »

Non c'è la minima speranza...
Siamo al 25esimo del primo tempo e le "riserve" del manchester potevano stare già 4 a 0.
Siamo entrati in campo molli e svogliati. Così... si perde... e si perde anche male.  >:(
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 16:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da DevilMaster »

Poi se se cagamo pure i rigori...
Ma perché De Rossi!?!?
Ha una media del 50% ed è un giocatore che sente tantissimo la pressione.
Ora, dopo questo errore, cadrà nello psicodramma e farà una partita ignobile.

Incredibile...
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 16:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da DevilMaster »

Fine primo tempo... incredibilmente perché il manchester (senza Scholes, Rooney e, soprattutto, Cristiano Ronaldo), nei primi 25 minuti, poteva segnare almeno 3 o 4 gol limpidi. Poi, quasi per casualità, guadagnamo un rigore per fallo su Mancini e... ce lo caghiamo!!!
Io vorrei capire perché i rigori li batte De Rossi! Hai Vucinic, Panucci e Mancini e a chi li fai tirare? A De Rossi!!!
Nel modo in cui li calcia De Rossi è come tirare una monetina. De Rossi cerca sempre di tirarli forti e sotto il sette! Tirandoli così hai almeno la metà delle possibilità di tirarli alti. E infatti...
Così come, infatti, se uno va a vedere le statistiche di De Rossi... si rende conto che dei rigori che ha tirato in carriera... la metà li ha sbagliati (quasi tutti alti).

Comunque... il Manchester dopo il rigore ha preso un po' paura e da quel momento ha smesso di essere pericolosa come prima. Diciamo che nella seconda parte del secondo tempo è stata meglio la Roma (ma, tolto il rigore, occasioni clamorose per fare gol non ne ha avute).
Non abbastanza, però.

Venire a Manchester a fare 3 gol... era già quasi un utopia. Pensare di farne tre in un tempo solo, giocando così e avendo pure sbagliato un rigore (ve lo immaginate sui giornali: "roma vince facendo tre gol e sbagliando pure un rigore all'old trafford"), va ben oltre l'utopia.
Peccato... speravo che perlomeno affrontassimo la partita in un altro modo.
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 0:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da carlo »

tristemente concordo.... certo se quel rigore si segnava il secondo tempo me lo gustavo

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 16:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da DevilMaster »

Che tristezza...
Oggi ci ha girato tutto bene e... abbiamo veramente sputato in faccia alla fortuna.
Riepilogando...

Nei primi 25 minuti il manchester poteva segnare tranquillamente 3 o 4 gol.
Per errori degli attaccanti del manchester, o grandissimi interventi di Doni, la partita è rimasta sullo 0 a 0.
La Roma è entrata svogliata, rassegnata e molle... fino a quel 25esimo minuto: poteva tranquillamente finire come l'anno scorso (7 a 1).

Poi... il Dio del calcio ci mette il primo zampino.
Quasi casualmente... calcio di rigore per la Roma.
Per quello che penso dell'esecuzione di De Rossi, e del fatto che l'abbia tirato lui, vi rimando al mio post precedente.  >:(
Quindi qui la faccio breve e scrivo semplicemente la "fredda cronaca": De Rossi sbaglia il calcio di rigore. :o

Da quel momento in poi, complice anche una seconda mezza occasione per la Roma accaduta subito dopo il rigore, il Manchester si è preso paura e ha iniziato a giocare la Roma. Niente di trascendentale, per carità, ma se non altro il Manchester non ha avuto altre occasioni.

Nel secondo tempo l'inizio sembra quello del primo: ci si prepara al peggio.
Invece, grazie a un paio di ripartenze pericolose della Roma, il Manchester non crea grossi grandi pericoli e si rimette in attesa.
Dopo un buon possesso palla, e un paio di mezze occasioni, il Dio del calcio ci mette il secondo zampino.
In area di rigore del Manchester, Cassetti fa un fallo pazzesco sul difensore dei red devils e... l'arbitro non fischia!!! :o
Cassetti rimane SOLO davanti a Van Der Sar.
Può bucare la rete!
Invece cosa fa? Cicca (anzi... lo manca proprio, perché il termine "ciccare", almeno nel calcio, pretende un, seppur lieve, contatto con la sfera) il pallone, scivolando, e cade per terra. :o

Il Dio del calcio non crede ai suoi occhi!
"Io ce la metto tutta, ma certo che voi...", pensa amaramente il Dio del calcio.
"Dai, vi do ancora un'occasione. Però vedete di darvi una mossa anche voi, eh!", dice con un tono spazientito.
Quindi: cross dalla sinistra, il centrale del manchester liscia e il pallone sembra telecomandato verso il frontone di Juan che... liscia il pallone a sua volta!!! :o

A questo punto il Dio del calcio s'è stufato e nonostante la sua indubbia predilizione per "li giallorossi colori"... smette di regalarci aiutini.
Il risultato è che al primo contropiede (fatto, come al solito in due) il Manchester segna con Tevez.
Partita finita (e anche l'atteggiamento della Roma dopo il gol dei diavoli rossi mi ha infastidito parecchio), e tutti a casa.  :(


Qualche considerazione finale.
- Se non stiamo in iper forma... non abbiamo la testa per sperare di compiere certe imprese.
- Con Totti (assente in entrambe le partite), magari sarebbe passato comunque il Manchester, ma di sicuro qualche gol la Roma lo segnava.
- Vucinic oggi mi ha deluso veramente tanto!
- Il Manchester gioca come una squadra italiana degli anni 60.
- Continuo a chiedermelo: Mister Spalletti... perché? Perché abbiamo una squadra di tiratori e non tiriamo mai da fuori? Perché abbiamo una squadra di nani e ogni partita facciamo 30 cross e 15 calci d'angolo?
Poi, nel caso specifico, perché Cicinho non ha giocato? Visto che facciamo tutti questi cross... che almeno li facesse qualcuno che è capace a farli!!! Ho parecchi dubbi su parecchie cose.

- Datemi la panchina della Roma... e vi conquisterò il mondo! ;)
Ultima modifica di DevilMaster il 09/04/2008, 21:14, modificato 1 volta in totale.
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 0:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da carlo »

pure io non ho capito l'esclusione di cicigno in questa partita, e non ho capito perchè non ci abbiam praticamente mai provato a tirare una bomba da fuori, se non forse una volta mancini ribattuto...  nel complesso una delusione anche se io ripeto sulle ultime partite della roma vedo un alone di sfiga nera. Molta colpa è nostra, ma siamo anche sfigati. Detto questo, il passaggio di turno l'abbiamo perso a roma (pure li, in buona parte, di sfiga)

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 16:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da DevilMaster »

E' una sfiga che ci chiamiamo, Carlo. Quindi... non è sfiga.
Non si gioca così a pallone.
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 16:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da DevilMaster »

Ragazzi... seguendo gli ultimi giorni di borsa, mi arrischio e mi espongo: forse la storia sta per cambiare!
Dal mercato di questa estate la Roma potrebbe avere un nuovo ruolo e... finalmente, e giustamente, la grande d'Italia sarà la Roma! Fin'ora non ho proferito parola, ma, dopo gli ultimi giorni di borsa... la giornata di oggi (e alcuni comunicati) mi ha convinto definitivamente che qualcosa di serio c'è.
Non so se la Roma passerà a Soros, ma secondo me la possibilità è concreta.
Se questo accadesse... so' finiti i giochi.
La Roma, che comunque negli ultimi dieci anni ha più o meno sempre lottato per lo scudetto, diventerebbe di gran lunga la più grande potenza economica italiana. Vedendo i problemi del liverpool sogno Torres e... la finale di champions dell'anno prossimo.
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 0:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da carlo »

guarda dev soros certo vale piu di sensi e pure per me sarebbe un sogno ma sono meno entusiasta all'idea, sarebbe comunque operazione assai piu commerciale, tesa a guadagnare... certo, mi dirai, il machester guadagna... però boh. Vedremo...

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 16:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da DevilMaster »

Sei certo che valga più di Sensi??? Carlo, forse non ti sei informato: Soros è uno degli uomini più ricchi del mondo. Il suo solo patrimonio personale è stimato in 11 mila miliardi di dollari. Forse non ti rendi conto. Le prime indiscrezioni dicono che per il prossimo mercato, oltre ai soldi "guadagnati" quest'anno, verranno stanziati almeno 120 milioni di euro. Se poi ci guadagna... buon per lui. Mica mi dispiacerebbe una Roma come il Manchester United. ;)
Saremmo magari non la prima, ma una delle prime tre potenze economiche d'europa e in Italia nessuno potrebbe anche solo pensare di competere con noi.
Prega tutte le sere che gliela vendano.  ;D
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Rispondi