Cerco una storia....

Commenti sui libri di science fiction
Dar1o V
Byte
Byte
Messaggi: 30
Iscritto il: 03/06/2017, 10:27
Contatta:

Cerco una storia....

Messaggio da leggere da Dar1o V » 06/06/2019, 16:14

Ciao a tutti,
da bambino ho letto un racconto di fantascienza, non ricordo se era un romanzo o una storia breve, che si concludeva con la morte del protagonista che si lasciava andare alla deriva nello spazio nella tuta da astronauta, sapendo di morire presto e ascoltando la musica di Bach come sottofondo. Non ricordo se era la toccata e fuga o l'aria sulla IV corda. Ho scandagliato il web in lungo e in largo ma non ho trovato nessun riscontro. Mi viene il dubbio di essermi immaginato tutto. Voi conoscete una storia che si conclude in questo modo? Mi sto rimbambendo? :P

Avatar utente
Massimo Baglione
Administrator
Administrator
Messaggi: 7223
Iscritto il: 22/09/2006, 8:12
Località: aznediseR
Contatta:

Re: Cerco una storia....

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 07/06/2019, 6:41

Devo dire che ricorda anche a me qualcosa, ma ora non possiedo coordinate mentali attendibili da cui attingere. Sorry.
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Avatar utente
dixit
Android
Android
Messaggi: 3618
Iscritto il: 23/09/2006, 18:31

Re: Cerco una storia....

Messaggio da leggere da dixit » 08/06/2019, 12:05

Qualche idea sull'autore? L'hai letta in un libro?

Dar1o V
Byte
Byte
Messaggi: 30
Iscritto il: 03/06/2017, 10:27
Contatta:

Re: Cerco una storia....

Messaggio da leggere da Dar1o V » 08/06/2019, 18:31

Ho letto la storia negli anni 70, non ricordo titolo o autore, forse era sugli Urania che leggeva mio padre ma non sono sicuro. Forse una rivista di fantascienza, leggevo di tutto.
Le ultime parole dell'astronauta erano qualcosa tipo "bello morire ascoltando Bach e perdendosi nelle stelle"... ma forse me lo sto davvero immaginando... una speranza è che le coordinate mentali di Massimo siano più affidabili delle mie, e non ci vuole molto :)

Avatar utente
cazzaro6502
Robot
Robot
Messaggi: 402
Iscritto il: 13/11/2010, 17:10
Località: www.omaha-beach.tk
Contatta:

Re: Cerco una storia....

Messaggio da leggere da cazzaro6502 » 16/06/2019, 20:44

A naso direi che è proprio Amazing Stories agosto 1935 - The Music of the Spheres- di Stuart James Byrne.

Tradotto in collana JDAB-La musica delle sfere qualche mesetto fa
http://mia-fantascienza.blogspot.com/20 ... e-v10.html

Dar1o V
Byte
Byte
Messaggi: 30
Iscritto il: 03/06/2017, 10:27
Contatta:

Re: Cerco una storia....

Messaggio da leggere da Dar1o V » 17/06/2019, 17:25

Grazie, non riesco a leggerla bene, il mio pc va a manovella, però non vedo citato Bach e il finale mi sembra un po' diverso. E' una traduzione fedele o un porting?

Avatar utente
cazzaro6502
Robot
Robot
Messaggi: 402
Iscritto il: 13/11/2010, 17:10
Località: www.omaha-beach.tk
Contatta:

Re: Cerco una storia....

Messaggio da leggere da cazzaro6502 » 17/06/2019, 22:03

E' un porting, dove trovi [...] ho tagliato roba, :D perchè c'erano discorsi prolissi e pipponici che 8) non facevano avanzare la trama.

In originale, il PDF di Amazing Stories agosto 1935 - The Music of the Spheres- di Stuart James Byrne è rintracciabile presso :blob3: :blob5: :blob6: :blob8: :blob9: lo puoi leggere in originale
http://www.luminist.org/archives/SF/AS.htm

Se non è questo il racconto che cerchi, 8) allora il racconto di cui non ricordi il nome, :D è sicuramente un remake oppure una :binkybaby: scopiazzatura di qualche altro autore, ai danni 8) di Amazing Stories e S.J.Byrne

Dar1o V
Byte
Byte
Messaggi: 30
Iscritto il: 03/06/2017, 10:27
Contatta:

Re: Cerco una storia....

Messaggio da leggere da Dar1o V » 18/06/2019, 16:43

Innanzitutto grazie ancora una volta per la tua gentilezza. Ho letto il racconto originale, non so, il finale è simile, ma ricordavo che il protagonista narrava in prima persona e riferiva di andare alla deriva nello spazio ascoltando Bach.

A questo punto propendo per una scopiazzatura, non vorrei credere alla definitiva perdita della mia sanità mentale :-D

Comunque la ricerca continuerà...

Rispondi