L'ostaggio

Qui ci sono tutti i microracconti che stanno partecipando alle selezioni per il nuovo ebook MicroNASF.

Moderatore: dixit

M'ama, o non m'ama?

1
1
14%
2
0
Nessun voto
3
0
Nessun voto
4
0
Nessun voto
5
0
Nessun voto
6
1
14%
7
4
57%
8
1
14%
9
0
Nessun voto
10
0
Nessun voto
 
Voti totali: 7

Avatar utente
dixit
Android
Android
Messaggi: 3546
Iscritto il: 23/09/2006, 18:31

L'ostaggio

Messaggio da leggere da dixit » 10/11/2017, 20:48

L'ostaggio

Lou andò fuori città. Alla palude s'inginocchiò sulla riva. La Luna riflessa sull'acqua si ruppe, la testa di una creaturina emerse e nuotò fino a lui. Lou l'afferrò.
- Non me lo far fare!
La portò alla bocca.
- Ti prego, non voglio!
La mangiò.
Lou si rannicchiò in posizione fetale e venne avvolto da un bozzolo con radici aeree. Un arbusto crebbe su di esso.
Quando il Sole sorse, sulla cima sbocciò un fiore.
- Oh, la luce di un nuovo mondo!
Scese dal fiore e zampettò via nella palude.

Avatar utente
Massimo Baglione
Administrator
Administrator
Messaggi: 7026
Iscritto il: 22/09/2006, 8:12
Località: aznediseR
Contatta:

Re: L'ostaggio

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 11/11/2017, 6:35

Sembra un incubo. Mangiato pesante? :D
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Avatar utente
Day Dreamer
Calculator
Calculator
Messaggi: 200
Iscritto il: 25/10/2016, 13:51

Re: L'ostaggio

Messaggio da leggere da Day Dreamer » 12/11/2017, 11:09

Sembra un fantasy. Mangiato pesante? :P

Mai fidarsi dell'ipnorospo. Bel racconto, ci vedo un legame simbiotico forzato da parte dell'esserino che sembrava il più debole e innocente. All'inizio non avevo capito che era l'ipnorospo a forzare il "consumo". Forse renderlo più chiaro gioverebbe al racconto... sempre se ho capito bene.

PS nuoto -> nuotò

Rispondi