Innesto

Qui ci sono tutti i microracconti che stanno partecipando alle selezioni per il nuovo ebook MicroNASF.

Moderatori: dixit, daniele missiroli

voto

1 accusa
0
Nessun voto
2 prove a carico
0
Nessun voto
3 testimonianze a carico
0
Nessun voto
4 aringa (si aringa, nel senso di pesce, non con due erre) finale dell'accusa
0
Nessun voto
5 giuria a sfavore
0
Nessun voto
6 prove a discarico
0
Nessun voto
7 arringa (questa volta con due erre) finale della difesa
0
Nessun voto
8 verdetto del giudice
2
40%
9 assoluzione
3
60%
10 richiesta di risarcimento per diffamazione, apertura di nuovo processo con pronostico di vittoria del 99.9%
0
Nessun voto
 
Voti totali: 5

Avatar utente
Khann
Robot
Robot
Messaggi: 456
Iscritto il: 05/09/2018, 13:47

Innesto

Messaggio da leggere da Khann »

Innesto

- Signor giudice, la prova 1A dimostra chiaramente che il contratto di pilota, per astrovascelli di classe Tit, è stato stipulato con Giovanni Font mentre le prove a discarico 2 e 3 dimostrano che, il giorno della tragedia, pilotava Federico Core.
- Obiezione! Il Font ha un innesto di corteccia cerebrale del Core, non di intero emisfero, quindi...
- Respinta, continui.
- Grazie. Dimostrerò come l'innesto della Caprotec abbia generato Dominanza Cognitiva, partendo solo da poche cellule del donante e abbia portato al disastro di Marte.

Avatar utente
Khann
Robot
Robot
Messaggi: 456
Iscritto il: 05/09/2018, 13:47

Re: Innesto

Messaggio da leggere da Khann »

Mi sono cimentato in un racconto che parla di un processo, ma, come di certo si nota, le mie conoscenze di giurisprudenza si limitano a qualche vecchio film. Quindi non uccidetemi...

Avatar utente
Il_Babbano
Android
Android
Messaggi: 905
Iscritto il: 25/04/2022, 20:12
Località: Ovunque

Re: Innesto

Messaggio da leggere da Il_Babbano »

Io vorrei due virgole in più, anche se so che, piuttosto che mettere la seconda, ti faresti tagliare una mano:

il contratto di pilota (...) è stato stipulato con Giovanni Font, mentre le prove a discarico 2 e 3 dimostrano

Dimostrerò come l'innesto della Caprotec abbia generato Dominanza Cognitiva, partendo solo da poche cellule del donante, e abbia portato al disastro di Marte.

Comunque mi piace.
Otto
Babbani non si nasce, si diventa - poi si fanno anche miracoli

Avatar utente
Massimo Baglione
Administrator
Administrator
Messaggi: 7837
Iscritto il: 22/09/2006, 9:12
Località: aznediseR
Contatta:

Re: Innesto

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

E' senza dubbio la prima volta che leggo un racconto basato su questi elementi tutti assieme, quindi è un gran merito. Ottimo.
Si presta anche a una rielaborazione più ampia, magari per il concorso NASF od oltre.
Immagine

Immagine <<< io ero nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Avatar utente
Fedemone
Robot
Robot
Messaggi: 367
Iscritto il: 26/04/2022, 14:09

Re: Innesto

Messaggio da leggere da Fedemone »

Anche io sarei per.un voto molto alto, anche se nell'insieme, soprattutto dopo una rilettura, mi sorgono perplessità. Le.prove a carico e discarico hanno relazione con l'innesto? Viene citato un donante, ma ha una relazione con resto? Poi, sembra una domanda scema, visto che manca spazio per vere spiegazioni, ma una Dominanza Cognitiva - potente e suggestiva! - cosa è? Non poi così autoesplicativa, e le varie relazioni si possono intuire ma non sono così chiare...

Cmq, bello

ndr 60
Card
Card
Messaggi: 113
Iscritto il: 08/08/2019, 18:23

Re: Innesto

Messaggio da leggere da ndr 60 »

Concordo che il tema merita un racconto più lungo, anche se richiama pericolosamente film assai famosi (due su tutti: Blade runner e Inception).

Avatar utente
Khann
Robot
Robot
Messaggi: 456
Iscritto il: 05/09/2018, 13:47

Re: Innesto

Messaggio da leggere da Khann »

Grazie Massimo.
Fedemone: C'è stata una tragedia, un disastro con una astronave di classe Tit (poi si scopre su Marte). C'è un indagato: Font.
la prima prova sostiene che il contratto di pilota è stato stipulato con Font, le prove 2 e 3 sostengono che il giorno dell'incidente a pilotare non fosse lui ma Core. Fino a qui sembrerebbe uno scambio di persone, nulla di più. Interviene l'avvocato dell'accusa obiettando che Font ha un innesto cerebrale decisamente ridotto, solo la corteccia, non un intero emisfero.
Viene interrotto nel momento in cui sta per dire che, con un innesto di quelle dimensioni, non può essere vero che la personalità del "donatore" di cervello, ovvero Core, possa aver preso il sopravvento ed essersi sostituita a quella di Font.
Viene interrotto, nel dirlo, per due motivi: primo perché stavo esaurendo i caratteri, secondo per immettere il classico effetto scenico del giudice che non ne può più di obiezioni e vuole sentire dove va a parare la difesa.
Veramente non si capisce che il "donatore" è Core?
"Dominanza Cognitiva" viene messo in maiuscolo, ma avrei potuto metterlo anche tra le caporali. Che cosa è? Lo spiegherà nel corso del processo, che ovviamente non possiamo seguire, in 550 battute.
Potrebbe veramente essere un buon incipit per un racconto più grande, ma non credo che sarei in grado di affrontarlo in maniera seria: come già detto le mie conoscenze giuridiche si fermano a film e telefilm. In realtà una volta ho anche letto un libro poliziesco, reso dal punto di vista di un avvocato e, proprio per le mie scarsissime conoscenze in merito, mi è risultato molto pesante.

Avatar utente
Il_Babbano
Android
Android
Messaggi: 905
Iscritto il: 25/04/2022, 20:12
Località: Ovunque

Re: Innesto

Messaggio da leggere da Il_Babbano »

A dirla tutta, contratto con A, disastro con alla guida B.

Se si vuole provare a dare la colpa ad A (ovvero scagionare B), bisognerebbe che A avesse donato a B, e che la sua donazione avesse "dominato" B, non più responsabile delle sue azioni disastrose.
(in alternativa, dovrebbe essere l'accusa a parlare di dominanza di B su A, magari per poter guidare senza permesso, quindi come aggravante).

Però, e qui è anche il fascino, in realtà non sappiamo se invece, avendo A ricevuto da B, non ci fosse un qualche collegamento o feedback lo stesso dal ricevente al donatore.

Insomma, bello - ci vorrebbe un seguito o, appunto un racconto lungo. Lo dico: non solo fantaGiurisprudenza, anche fantaMedicina, pasando per etica e morale. Bello bello.
Babbani non si nasce, si diventa - poi si fanno anche miracoli

Avatar utente
Fedemone
Robot
Robot
Messaggi: 367
Iscritto il: 26/04/2022, 14:09

Re: Innesto

Messaggio da leggere da Fedemone »

Assolto!

Allora, le conoscenze giuridiche penso contino fino ad un certo punto e decisamente merita una espansione.
Bravo davvero

Avatar utente
Khann
Robot
Robot
Messaggi: 456
Iscritto il: 05/09/2018, 13:47

Re: Innesto

Messaggio da leggere da Khann »

Fedemone ha scritto: 16/08/2022, 21:38 Assolto!

Allora, le conoscenze giuridiche penso contino fino ad un certo punto e decisamente merita una espansione.
Bravo davvero
Grazie, ma credo che le conoscenze giuridiche siano fondamentali per dare il tocco di precisione che, secondo me, dovrebbero avere sempre tutti i racconti di fantascienza. Se non si rispettano i canoni della precisione e della competenza, si snatura il senso di questo filone narrativo.

Avatar utente
Fedemone
Robot
Robot
Messaggi: 367
Iscritto il: 26/04/2022, 14:09

Re: Innesto

Messaggio da leggere da Fedemone »

Vero ma uno potrebbe chiedersi quale diritto si deve seguire. Quelli americano? Quello italiano? Alla fine nel futuro ci sarà un diritto differente, quindi puoi inventartelo!
Un po' come Ian McDonald nella sua trilogia della Luna

Avatar utente
Khann
Robot
Robot
Messaggi: 456
Iscritto il: 05/09/2018, 13:47

Re: Innesto

Messaggio da leggere da Khann »

Fedemone ha scritto: 18/08/2022, 20:50 Vero ma uno potrebbe chiedersi quale diritto si deve seguire. Quelli americano? Quello italiano? Alla fine nel futuro ci sarà un diritto differente, quindi puoi inventartelo!
Un po' come Ian McDonald nella sua trilogia della Luna
Uh, interessante! Andrò anche a recuperare, appena posso, questa trilogia, che non ho mai letto. Grazie.

Avatar utente
Fedemone
Robot
Robot
Messaggi: 367
Iscritto il: 26/04/2022, 14:09

Re: Innesto

Messaggio da leggere da Fedemone »

https://www.ibs.it/luna-trilogia-luna-n ... 8804714651

Originariamente in tre Urania jumbo, fu anche descritto come Il Trono di Spade nello spazio ma sinceramente ricorda più la soap opera. Bello, appassionante, ma ovviamente niente di particolarmente profondo, anzi.
Il tribunale sulla Luna è abbastanza strano, in quanto anche esso soggetto a compravendita (!)

Avatar utente
Il_Babbano
Android
Android
Messaggi: 905
Iscritto il: 25/04/2022, 20:12
Località: Ovunque

Re: Innesto

Messaggio da leggere da Il_Babbano »

Sì, dai, un nove ci sta tutto. Cambio e assolvo anch'io.
Babbani non si nasce, si diventa - poi si fanno anche miracoli

Avatar utente
dixit
Android
Android
Messaggi: 3786
Iscritto il: 23/09/2006, 19:31

Re: Innesto

Messaggio da leggere da dixit »

Direi che ci sta un racconto più lungo. Questo micro ha solo lo spunto per una vera trama.

Rispondi