Patogenicità

Qui ci sono tutti i microracconti che in passato hanno partecipato ai ebook MicroNASF, pubblicati e non in ebook.

Moderatori: dixit, daniele missiroli

voto

1 Campylobacter
0
Nessun voto
2 Citrobacter
0
Nessun voto
3 Enterobacter
0
Nessun voto
4 Escherichia
0
Nessun voto
5 Proteus
1
14%
6 Salmonella
1
14%
7 Yersinia
1
14%
8 Pasteurella
1
14%
9 Pseudomonas
3
43%
10 Vibrio
0
Nessun voto
 
Voti totali: 7

Avatar utente
Khann
Robot
Robot
Messaggi: 469
Iscritto il: 05/09/2018, 13:47

Patogenicità

Messaggio da leggere da Khann »

Patogenicità

«Risciacquo la Fucsina in eccesso. Strato mucopeptidico, è un G-, come atteso.»
«Bene. Io procedo all'individuazione del lipide, nel LPS.»
- Questa era l'ultima nota vocale prima che i tecnici di laboratorio collassassero. Da voi voglio avere al più presto una relazione su infettività, invasività, virulenza, tossigenicità e patogenicità! Muovetevi.
Rimasto solo, sorrise.
- Grande idea far lavorare i prigionieri terrestri sui batteri degli archivi di patologia... La vittoria è vicina- sussurrò l'insettoide, lisciandosi le antenne.
Ultima modifica di Khann il 15/06/2022, 19:19, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
Fedemone
Android
Android
Messaggi: 533
Iscritto il: 26/04/2022, 14:09

Re: patogenicità

Messaggio da leggere da Fedemone »

Bello, molto. Bravo

Avatar utente
Il_Babbano
Android
Android
Messaggi: 1196
Iscritto il: 25/04/2022, 20:12
Località: Ovunque

Re: patogenicità

Messaggio da leggere da Il_Babbano »

Sì, 9 anche per me.

Adesso "nel LPS" = "nel lipopolisaccaride batterico". Okay, ci sta.

E le virgole? Secondo me sono tutte al posto giusto.


Uffa!

Nove e via.
Babbani non si nasce, si diventa - poi si fanno anche miracoli

Avatar utente
Massimo Baglione
Administrator
Administrator
Messaggi: 7924
Iscritto il: 22/09/2006, 9:12
Località: aznediseR
Contatta:

Re: Patogenicità

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Le virgole magari sì, ma io non ho capito chi dice cosa a chi.
Immagine

Immagine <<< io ero nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Avatar utente
Khann
Robot
Robot
Messaggi: 469
Iscritto il: 05/09/2018, 13:47

Re: Patogenicità

Messaggio da leggere da Khann »

Massimo Baglione ha scritto: 13/06/2022, 10:26 Le virgole magari sì, ma io non ho capito chi dice cosa a chi.
Le prime due righe c'è il discorso tra i due tecnici. Poi è la voce dell'insettoide, il quale parla ai sottoposti e poi, rimasto solo, parla tra se.
Non è così chiaro come speravo, allora. Mi consigli di modificarlo?

Avatar utente
Il_Babbano
Android
Android
Messaggi: 1196
Iscritto il: 25/04/2022, 20:12
Località: Ovunque

Re: Patogenicità

Messaggio da leggere da Il_Babbano »

Max, devo dirlo: a me pareva chiaro.

— Andiamo?
— Va bene.


— Questo è quanto registrato, poi i tipi
sono spariti — disse ics.

Qui sopra per me ci sono due tipi (o un tipo e una tipa), poi un terzo (o una terza) che dice che quella era una registrazione e i due sono spariti.
Babbani non si nasce, si diventa - poi si fanno anche miracoli

Avatar utente
Khann
Robot
Robot
Messaggi: 469
Iscritto il: 05/09/2018, 13:47

Re: Patogenicità

Messaggio da leggere da Khann »

Khann ha scritto: 13/06/2022, 11:08
Massimo Baglione ha scritto: 13/06/2022, 10:26 Le virgole magari sì, ma io non ho capito chi dice cosa a chi.
Le prime due righe c'è il discorso tra i due tecnici. Poi è la voce dell'insettoide, il quale parla ai sottoposti e poi, rimasto solo, parla tra se.
Non è così chiaro come speravo, allora. Mi consigli di modificarlo?
L'ho modificato, giusto un po'. Così si capisce meglio?

Avatar utente
Il_Babbano
Android
Android
Messaggi: 1196
Iscritto il: 25/04/2022, 20:12
Località: Ovunque

Re: Patogenicità

Messaggio da leggere da Il_Babbano »

Si capisce meglio, ma sei ad un carattere dal limite accettabile: 49 caratteri oltre i 500.

Come ebbi a dire a Missiroli (era una battuta, lo è anche qui), che aveva sforato i 500 di una decina di caratteri : "buoni tutti, così".

Sempre 9 (al di là del fatto che non si possa cambiare: per me è più che buono).

Comunque quest'anno una bella fetta di sondaggi andrebbero inclusi nell'ebook.
Babbani non si nasce, si diventa - poi si fanno anche miracoli

Avatar utente
Fedemone
Android
Android
Messaggi: 533
Iscritto il: 26/04/2022, 14:09

Re: Patogenicità

Messaggio da leggere da Fedemone »

Il_Babbano ha scritto: 13/06/2022, 15:54 Come ebbi a dire a Missiroli (era una battuta, lo è anche qui), che aveva sforato i 500 di una decina di caratteri : "buoni tutti, così".

Certo, certo, fosse facile scrivere con i 57° della mia camera iperbarica... Ah, cosa non si fa!

Avatar utente
Ida Dainese
Android
Android
Messaggi: 555
Iscritto il: 06/07/2015, 13:34

Re: Patogenicità

Messaggio da leggere da Ida Dainese »

Il_Babbano ha scritto: 13/06/2022, 15:54 Comunque quest'anno una bella fetta di sondaggi andrebbero inclusi nell'ebook.
Ha ragione il Babbano, certe definizioni di voti fanno sbellicare.
Immagine
Immagine

Avatar utente
Massimo Baglione
Administrator
Administrator
Messaggi: 7924
Iscritto il: 22/09/2006, 9:12
Località: aznediseR
Contatta:

Re: Patogenicità

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Khann ha scritto: 13/06/2022, 11:08 Non è così chiaro come speravo, allora. Mi consigli di modificarlo?
Il fatto è che in un dialogo, quando si citano discorsi registrati, o ricordi, o "qualcuno ha detto che...", ciò che viene ricordato andrebbe scritto con segni di dialogo diversi dal discorso diretto (caporali o virgolette, se per il diretto si sta usando il trattino), proprio per separare le due cose (ed eiminare la riga vuota, totalmente inutile).
Inoltre, l'ultima riga la farei pensare, non dire, così da non lasciare fraintendere chi ascolta cosa, e se l'ha sentita o meno.

Io la vedo così:

Patogenicità

«Risciacquo la Fucsina in eccesso. Strato mucopeptidico, è un G-, come atteso.»
«Bene. Io procedo all'individuazione del lipide, nel LPS.»
- Questa era l'ultima nota vocale prima che i tecnici di laboratorio collassassero. Da voi voglio avere al più presto una relazione su infettività, invasività, virulenza, tossigenicità e patogenicità! Muovetevi.
Rimasto solo, l'insettoide sorrise: "Grande idea far lavorare i prigionieri terrestri sui batteri degli archivi di patologia... " pensò soddisfatto, lisciandosi le antenne "La vittoria è vicina!".
Immagine

Immagine <<< io ero nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Avatar utente
Khann
Robot
Robot
Messaggi: 469
Iscritto il: 05/09/2018, 13:47

Re: Patogenicità

Messaggio da leggere da Khann »

Massimo Baglione ha scritto: 15/06/2022, 16:45
Khann ha scritto: 13/06/2022, 11:08 Non è così chiaro come speravo, allora. Mi consigli di modificarlo?
Il fatto è che in un dialogo, quando si citano discorsi registrati, o ricordi, o "qualcuno ha detto che...", ciò che viene ricordato andrebbe scritto con segni di dialogo diversi dal discorso diretto (caporali o virgolette, se per il diretto si sta usando il trattino), proprio per separare le due cose (ed eiminare la riga vuota, totalmente inutile).
Inoltre, l'ultima riga la farei pensare, non dire, così da non lasciare fraintendere chi ascolta cosa, e se l'ha sentita o meno.

Io la vedo così:

Patogenicità

«Risciacquo la Fucsina in eccesso. Strato mucopeptidico, è un G-, come atteso.»
«Bene. Io procedo all'individuazione del lipide, nel LPS.»
- Questa era l'ultima nota vocale prima che i tecnici di laboratorio collassassero. Da voi voglio avere al più presto una relazione su infettività, invasività, virulenza, tossigenicità e patogenicità! Muovetevi.
Rimasto solo, l'insettoide sorrise: "Grande idea far lavorare i prigionieri terrestri sui batteri degli archivi di patologia... " pensò soddisfatto, lisciandosi le antenne "La vittoria è vicina!".
Ottima correzione le caporali e lo spazio! Grazie mille.
Sul pensare, resto ancora un po' dubbioso. Essendo rimasto solo, non si capisce ancora che parla tra sé e sé ? Volevo aggiungere "tra sé e sé" ma sforo. Mi piace l'immagine dell'insetto che si liscia le antenne e sussurra, un po' come il signor Burns (credo si chiami così) dei Simpsons, quando unisce le dita e sussurra "eccellente"

Avatar utente
Il_Babbano
Android
Android
Messaggi: 1196
Iscritto il: 25/04/2022, 20:12
Località: Ovunque

Re: Patogenicità

Messaggio da leggere da Il_Babbano »

Massimo Baglione ha scritto: 15/06/2022, 16:45
Il fatto è che in un dialogo, quando si citano discorsi registrati, o ricordi, o "qualcuno ha detto che...", ciò che viene ricordato andrebbe scritto con segni di dialogo diversi dal discorso diretto (caporali o virgolette, se per il diretto si sta usando il trattino), proprio per separare le due cose (ed eiminare la riga vuota, totalmente inutile).

Okay, prendo nota. Anche questo sarà usato per torturare i niubbi...
Babbani non si nasce, si diventa - poi si fanno anche miracoli

loegid
Byte
Byte
Messaggi: 16
Iscritto il: 26/11/2021, 14:29

Re: Patogenicità

Messaggio da leggere da loegid »

Bello soprattutto
fìnale (suspence)

Rispondi