Pagina 1 di 1

Damnatio memoriae

Inviato: 27/09/2021, 13:17
da Khann
Damnatio memoriae

Aveva perso le elezioni solo ieri e già non esisteva più: ogni sua traccia digitale era stata cancellata.
Non aveva più conti correnti, possedimenti e neppure una identità anagrafica.
Dal cancello di quella che era stata la sua casa, vedeva sua moglie e i suoi figli seduti a tavola e il suo posto vuoto. Anche la sua famiglia aveva ricevuto l'ordine di dimenticarlo.
Un' auto si stava avvicinando a grande velocità. Si mise al centro della strada, chiuse gli occhi e aspettò.

Re: Damnatio memoriae

Inviato: 27/09/2021, 14:24
da Massimo Baglione
ammazza che tristezza...
Controlla "mogli" e "un auto".

Re: Damnatio memoriae

Inviato: 27/09/2021, 16:36
da Khann
Grazie... che sviste!