Pagina 1 di 1

Sera

Inviato: 13/09/2020, 17:01
da Khann
Sera

Emozioni, ricordi, pensieri.
Come la sua vita, anche quel giorno giungeva alla sera.
Entrambe le cose erano una esperienza nuova per lui: era nato 16 ore prima e sarebbe morto col calare del sole.
In quelle ore, aveva appreso tutto lo scibile umano, ma le nanocellule che gli avevano dato la somma conoscenza, avevano accelerato a dismisura il suo metabolismo.
Doveva fare in fretta, per finire di scaricare gli ultimi miliardi di terabyte nel computer del laboratorio.
Quel velo di tristezza, perĂ², non lo stava abbandonando.

Re: Sera

Inviato: 14/09/2020, 11:16
da Massimo Baglione
Gli passerĂ ...