Pagina 1 di 1

Hic et Nunc

Inviato: 27/06/2020, 0:43
da KentIlDuca
Il buco nero era lì davanti ad attenderlo, famelico.
Della navetta c’erano solo detriti irraggiungibili, rimasti indietro.
Spinti dall’impeto dell’esplosione, alcuni raggiunsero l’astronauta superstite.
Riuscì a prenderne uno, il più importante.
Lo mise davanti alla visiera della tuta spaziale.
Lo guardò e sorrise.
In milioni di anni il suo corpo fu distrutto dalla forza di gravità del buco nero.
Ebbe tutto il tempo per ammirare la foto bruciacchiata di sua moglie per un’ultima, infinita volta.

Re: Hic et Nunc

Inviato: 27/06/2020, 12:14
da Massimo Baglione
Bell'esordio, KentIlDuca, benvenuto!

Re: Hic et Nunc

Inviato: 27/06/2020, 16:01
da KentIlDuca
Massimo Baglione ha scritto:
27/06/2020, 12:14
Bell'esordio, KentIlDuca, benvenuto!
Grazie! Felice di esserci.