Iscriviti    Login    Forum    Cerca    FAQ
Sostieni le nostre iniziative!

Fai una donazione per aiutarci a continuare il nostro impegno!
0 utenti in chat
(pagina NASF)
(pagina LTL)
(libri)
(ebook)
Condividi questa pagina nei social-network

Segnala su FacebookSegnala su TwitterSegnala su Blogspot
Le antologie NASF, dalla loro nascita a oggi

Il nostro cammino, i nostri racconti, la nostra sci-fi.

























Indice » Il concorso LE TRE LUNE (non più attivo) » Bandi




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 87 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Messaggio da leggere Inviato: 02/09/2014, 11:52 
Non connesso
Android
Android

Iscritto il: 17/01/2012, 0:51
Messaggi: 1512
Località: Montecchio Emilia (RE)
XI Bando – Le Tre Lune
01/09/2013 – 31/12/2013


Cybersex – Il sesso del futuro


Premessa al concorso
La XI edizione del concorso Le Tre Lune inaugura una nuova stagione; noi siamo sempre stati molto fieri degli eBook realizzati, grazie sopratutto e innanzitutto alle vostre opere, ma, partendo da questo bando, non siamo i soli a riconoscerne la qualità. È con immensa gioia e un pizzico di orgoglio che vi annunciamo la terza novità dell'anno: l'organizzazione NASF, nella fattispecie la sezione LTL, ha stretto un accordo di collaborazione con la casa editrice eBook Editore che pubblicherà, in formato rigorosamente digitale, le raccolte che realizzeremo con gli elaborati selezionati. (http://www.ebookeditore.it/ pagina collaborazione NASF http://www.ebookeditore.it/nasf)
L'occasione merita il blasone degli appuntamenti importanti, poiché non è il solo riconoscimento a renderci fieri del nostro lavoro, bensì l'occasione che possiamo offrirvi. Da questo momento le vostre opere non dovranno solo contendersi podio e ammissione, ma potranno ambire a una pubblicazione nel circuito dell'editoria ufficiale. L'eBook rimarrà comunque gratuito, distribuito sia dai vecchi canali che da quelli messi a disposizione dell'editore.
Concludiamo la doverosa premessa nella speranza che apprezziate la novità e ricordandovi di leggere tutto il bando attentamente, in particolare la sezione relativa a Privacy e diritti d'autore e Premi.

Descrizione
La serie di concorsi denominati “Le tre lune” si contraddistingue dai canonici concorsi letterari poiché i bandi, a cadenza quadrimestrale, sono immediatamente consecutivi l'uno con l'altro. Le regole sono sempre le medesime, cambiano solo i temi: partecipano racconti brevi, o anche brevissimi, tassativamente d'ambientazione fantascientifica, dovranno essere consegnati entro 90 giorni dalla pubblicazione del bando, tre cicli lunari o tre lune che dir si voglia. Entro la fine del mese successivo saranno proclamati i vincitori e lanciato il tema del bando successivo. I concorsi andranno avanti così, di “tre lune” in “tre lune” per un totale di tre bandi all'anno.
Stiamo inoltre sperimentando l'idea di far scegliere i bandi a voi partecipanti, attraverso sondaggi nella pagina facebook del concorso. Quindi non siate timidi e dite la vostra!

Opere ammesse
L'opera non deve superare le 10.000 battute spazi inclusi (usate la funzione “Conteggio caratteri” del vostro programma di scrittura per conoscere il numero di battute e parole del vostro testo), e deve essere inedita. Per “inedita” in questa sede si intende mai pubblicata prima in altre antologie, siano queste cartacee o digitali, professionali o amatoriali, gratuite o a pagamento; non saranno inoltre accettate opere in fase di valutazione da parte di altri concorsi. Sono invece considerate inedite, e quindi accettabili, opere apparse sui siti o blog personali dei rispettivi autori.
Ogni autore può inviare solo un'opera, il cui contenuto non deve essere scurrile, pornografico, pedofilo, razzista o diffamatorio. Il racconto può essere corredato da un'immagine, ovviamente libera da copyright, da inviare insieme al testo del racconto, in unico documento in formato .odt, .docx, .rtf oppure .doc (OpenOffice, Word).

Il tema
Il tema di questo bando è: "Cybersex – Il sesso del futuro". L'autore è libero di descrivere la vicenda e i personaggi che più gli aggradano, in un limitatissimo numero di battute, che è ormai il carattere peculiare dei concorsi targati "Le Tre Lune" con tutte le difficoltà che la sintesi comporta.
Dick ci ha fatto scoprire che anche gli androidi sognano le pecore, robotiche naturalmente, per addormentarsi, ma prima di fare sesso a cosa pensano? E con chi lo fanno? Queste e molte altre sono le domande a cui voi autori dovrete rispondere nelle vostre opere. Saranno fredde e cerebrali? Oppure partorirete testi bollenti? Gli elaborati potranno esplorare ogni variazione sul tema, anche se in questo caso, più che in ogni altro, l'appello al buon gusto è d'obbligo.
Il piacere della carne in quanto tale pare mantenere qualcosa di primitivo, una dimensione animalesca e irrazionale che continuerà a renderlo unico fra le esperienze umane… oppure non sarà così? Persino gli atti, le emozioni e le sensazioni che si accompagnano al sesso sono destinati a venire travolti e trasfigurati dalla tecnologia?
Un'antologia sul sesso non è necessariamente soltanto un'antologia di racconti romantici, erotici, o peggio pornografici. Questo proprio perché la sessualità è molto di più di uno sfregare di mucose, o del godimento privato di due (o più!) amanti: investe molteplici e multiformi aspetti della socialità, della psicologia, della comunicazione... perfino della religione, a ben vedere.
Resteremo esseri sessuati e sessuali, sempre spinti dalle medesime pulsioni della carne anche se magari trasfigurate dalle nostre follie? La tecnologia ci farà superare la sessualità? O la potenzierà a dismisura? E cosa ne sarà dell'amore? Questi interrogativi non sono un modo a buon mercato per scrivere racconti pruriginosi, ma vogliono essere uno stimolo di riflessine autentica. Insieme al destino del sesso si giocano più aspetti del nostro futuro di quanti ne possiamo immaginare.
Come sempre, per dare un valore in più all'ebook che raccoglierà i racconti selezionati, è consigliato l'invio di un disegno o immagine di proprietà dell'autore, o di altri che però rilasci uguale liberatoria alla pubblicazione e diffusione.

Invio dell'opera
Il materiale deve essere inviato tassativamente entro la mezzanotte del 31 novembre 2014 all'indirizzo: letrelune.nasf@gmail.com
Tutte le mail che giungeranno riceveranno una conferma di ricezione. Se non riceverete tale conferma entro un ragionevole periodo di tempo, vi invitiamo a inoltrare nuovamente la mail originaria e/o chiedere informazione nel nostro forum . Contestualmente all’invio dell’opera, l'autore dovrà postare, nello spazio nel forum appositamente dedicato al bando corrente, una frase particolarmente rappresentativa o suggestiva del racconto inviato. Il topic dovrà essere così intitolato: titolo del racconto e nome dell’autore (es. I promessi sposi – Alessandro Manzoni). Racconti non aventi il corrispettivo post nel forum non saranno presi in considerazione per il concorso. Per eventuali problemi tecnici legati al forum non esitate a contattarci alla nostra mail. Per la formattazione del testo, si invita a prendere visione e conformarsi alle raccolte già edite.
Insieme all'opera, se l'autore lo desidera, si potrà inviare il materiale informativo per l'eventuale promozione di un libro edito o di prossima edizione (per i dettagli consultare la sezione Premi).

Premi
ATTENZIONE! A partire da questo bando, come spiegato nella premessa, la raccolta verrà pubblicata da eBook Editore (http://www.ebookeditore.it/ pagina collaborazione NASF http://www.ebookeditore.it/nasf) in forma gratuita, come avveniva anche in passato, pertanto i premi sono da intendersi in notorietà.
Al fine di poter aderire a questa iniziativa sarà necessario compilare, in ogni sua parte, nonché sottoscrivere il contratto di pubblicazione che troverete in calce al presente post.
Le opere pervenute saranno sottoposte, in maniera anonima, alla commissione e, in caso di selezione, saranno pubblicate in un ebook, divulgato gratuitamente attraverso i nostri canali e, dalla presente edizione in avanti, da Ebook Editore (vedi sotto). Saranno indicati, tra i vari racconti selezionati, il primo, secondo e terzo posto, oltre a eventuali menzioni d’onore per tratti caratteristici degni di nota. Il racconto primo classificato sarà inoltre pubblicato nella raccolta del concorso annuale NASF.
Verrà concesso inoltre, a chi desideri promuovere un proprio libro edito o in prossima uscita, la possibilità di farlo in una sezione dedicata all'interno dell'eBook stesso. Sarà pubblicizzata una sola opera per ogni eBook, secondo una scaletta di priorità basata sul posizionamento del racconto in concorso: se il vincitore non possiede un'opera da pubblicizzare, si passerà a quella del secondo classificato; e così via (nel caso l'intero podio non abbia interesse/possibilità di pubblicizzare opere la decisione è lasciata all'insindacabile parere della Giuria). Verranno concessi 2000 caratteri per la presentazione e la sinossi del testo, la possibilità di inviare l'immagine di copertina, nonché un link presso cui i possibili acquirenti potranno trovare approfondimenti.
Trattandosi di un concorso gratuito, cui seguirà una pubblicazione ugualmente gratuita, i premi sono da intendersi in notorietà. I testi resteranno ovviamente di proprietà degli autori e saranno da noi utilizzati per una eventuale seconda pubblicazione (es. “the best of”) solo su espressa autorizzazione dell'autore stesso. Trattandosi di un concorso gratuito, cui seguirà una pubblicazione ugualmente gratuita, i premi sono da intendersi in notorietà.

Privacy e diritti d'autore
I dati personali, secondo la vigente normativa in materia di privacy, saranno utilizzati solo ed esclusivamente per la gestione del concorso ed eventuali contatti tra l'organizzazione e gli autori partecipanti. Il documento deve pertanto contenere anche:
Contratto di pubblicazione con eBook editore compilato in ogni sua parte e sottoscritto. L'invio resta telematico ma la firma deve necessariamente essere autentica, perciò il consiglio è di stampare il documento, firmarlo e quindi scansionarlo per l'invio. In caso di problemi con questa procedura, o impedimenti oggettivi a portarla a termine, non esitate a contattarci.
- una dichiarazione di proprietà e di unicità dell’opera, nonché di autorizzazione a pubblicare l'opera (Il sottoscritto “…” dichiara che l’opera in allegato intitolata “…” è inedita e di mia esclusiva proprietà. Autorizzo inoltre alla pubblicazione nelle varie raccolte in cui sarà inserita. In fede… “firma” - per “firma” si intende il nome per esteso dell’autore),
- i dati anagrafici,
- email, eventuale sito personale e nickname: dati questi che, in caso di pubblicazione nell’opera, saranno inseriti sotto il nome dell’autore (salvo diversa richiesta dell’autore stesso).
Dati anagrafici ed email sono comunque obbligatori, pena esclusione dal concorso.
I nominativi di tutti gli autori selezionati saranno diffusi, insieme all’ebook, nelle nostre newsletter, mailing list, sito, siti amici, forum e social network nel caso in cui ci si desideri candidare per pubblicizzare la propria opera all'interno dell'eBook, aggiungere una breve nota al riguardo, comunicando anche le generalità del libro: titolo; numero di pagine; data di pubblicazione; natura dell'opera (se si tratta di un romanzo, di una novella o di una raccolta di racconti) e della modalità di pubblicazione (auto-pubblicazione, pubblicazione tradizionale). Info più precise saranno richieste dai curatori unitamente alla sinossi-presentazione del libro stesso, nel caso sia questo a venire scelto.

Creatore: Raffaele Nucera
Curatori: Claudio Lei e Francesco Omar Zamboni


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 02/09/2014, 13:00 
Non connesso
Android
Android
Avatar utente

Iscritto il: 18/01/2012, 10:59
Messaggi: 1124
Località: Modena
E in allegato trovate il modulo per partecipare.


Allegati:
Contratto pubblicazione NASF le tre lune autore.pdf [104.17 KiB]
Scaricato 165 volte
Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 02/09/2014, 15:52 
Non connesso
Robot
Robot
Avatar utente

Iscritto il: 15/06/2012, 15:54
Messaggi: 300
Località: Parma
Interessante! L'argomento, e il fatto che il racconto dev'essere breve, mi fa venire in mente delle battutacce, ma sono una signora :angel5:
Vedremo, intanto sto sudando dieci (10) camicie su NASF, ma ce la posso fare ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 02/09/2014, 17:30 
Non connesso
Android
Android
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2006, 18:31
Messaggi: 3270
Non pensare all'elefante.
Io non penserò al tuo doppio senso :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 02/09/2014, 18:25 
Non connesso
Robot
Robot
Avatar utente

Iscritto il: 15/06/2012, 15:54
Messaggi: 300
Località: Parma
Non penserò all'elefante e neanche a cosa fanno gli androidi con le pecore elettriche:P


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 02/09/2014, 19:00 
Non connesso
Android
Android
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2006, 18:31
Messaggi: 3270
Già, non ci stavo pensando nemmeno io :P
Siano androidi sardi?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 03/09/2014, 8:38 
Non connesso
Card
Card

Iscritto il: 13/11/2013, 20:35
Messaggi: 84
Cybersex ?
A parte le idee più immediate :-) questo bando comporta un numero di punti di vista tendenti all'infinito. Temo una dura prova per i miei 4 neuroni residui.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 03/09/2014, 8:41 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2006, 8:12
Messaggi: 6711
Località: aznediseR
Salutiamo EBook Editore e lo ringraziamo per la collaborazione :-)

_________________
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 03/09/2014, 10:28 
Non connesso
Android
Android
Avatar utente

Iscritto il: 18/01/2012, 10:59
Messaggi: 1124
Località: Modena
Da quando in qua le signore non fanno battutacce, al vetriolo aggiungerei, circa i racconti brevi a sfondo sessuale? Se non le facessero tutti gli uomini sarebbero affetti da megalomania ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 03/09/2014, 11:31 
Non connesso
Android
Android

Iscritto il: 17/01/2012, 0:51
Messaggi: 1512
Località: Montecchio Emilia (RE)
Buona fortuna a tutti, e date del vostro meglio: ora c'è un editore ufficiale che guarda i vostri elaborati!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 03/09/2014, 16:33 
Non connesso
Robot
Robot
Avatar utente

Iscritto il: 31/03/2014, 21:49
Messaggi: 331
quaesitor ha scritto:
Ogni autore può inviare solo un'opera, il cui contenuto non deve essere scurrile, pornografico, pedofilo, razzista o diffamatorio.
[...]
Il tema di questo bando è: "Cybersex – Il sesso del futuro". L'autore è libero di descrivere la vicenda e i personaggi che più gli aggradano, in un limitatissimo numero di battute, che è ormai il carattere peculiare dei concorsi targati "Le Tre Lune" con tutte le difficoltà che la sintesi comporta.

Uhm...
Che intendete di preciso per pornografico?

_________________
Quanto scritto sopra è irrilevante.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 03/09/2014, 17:51 
Non connesso
Android
Android

Iscritto il: 17/01/2012, 0:51
Messaggi: 1512
Località: Montecchio Emilia (RE)
Intendiamo pornografica un'opera che abbia come solo e unico scopo il mostrare il sesso nella sua crudezza "carnale", senza inserirlo in un contesto significativo e interessante. Il punto non è quanto sia dettagliata la scena di sesso, ma quanto è "gratuita" o futile ai fini dell'economia della trama e delle idee che si vogliono sviluppare.
Chiaro che anche una volgarità eccessiva e, ancora una volta, gratuita potrebbe farci considerare l'opera pornografica.
Sfortunatamente resta comunque un margine ineliminabile di discrezionalità. Tutto quello che posso dirti è che né io né gli altri giurati siamo particolarmente puritani.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 03/09/2014, 17:53 
Non connesso
Android
Android

Iscritto il: 17/01/2012, 0:51
Messaggi: 1512
Località: Montecchio Emilia (RE)
Scrivere di sesso bene è molto difficile, ve lo concedo. Può capitare spesso di lasciarsi prendere la mano, ma ve lo proponiamo proprio perché crediamo nelle vostre capacità.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 03/09/2014, 18:11 
Non connesso
Android
Android
Avatar utente

Iscritto il: 18/01/2012, 10:59
Messaggi: 1124
Località: Modena
Giusto per dare un'idea, ma come ha detto quaesitor sappiate che la discrezionalità, per forza di cose è ampia, diciamo che la pornografia si prefigge di rappresentare il sesso fine a sé stesso. La rilevanza dei personaggi è marginale rispetto alla volgarità delle immagini, proposte o suggerite, la trama non ha alcun fine se non quello di arrivare a descrivere il coito tra due individui. L'erotismo, invece, sfrutta il sesso, la sessualità e le tentazioni per esplorare, descrivere e analizzare un particolare aspetto delle relazioni interpersonali.
Non saprei come altro definirlo.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 03/09/2014, 22:31 
Non connesso
Robot
Robot
Avatar utente

Iscritto il: 31/03/2014, 21:49
Messaggi: 331
Beh, ho visto dei porno con trama davvero interessanti... non è tutto bianco e nero!
Vediamo come la notte porterà consiglio.

_________________
Quanto scritto sopra è irrilevante.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 04/09/2014, 8:12 
Non connesso
Android
Android
Avatar utente

Iscritto il: 18/01/2012, 10:59
Messaggi: 1124
Località: Modena
Per me parlare di trama interessante in un porno è come chiedere consiglio a un sommelier per la scelta dell'olio da motore....


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 04/09/2014, 10:54 
Non connesso
Android
Android

Iscritto il: 17/01/2012, 0:51
Messaggi: 1512
Località: Montecchio Emilia (RE)
Vogliamo metterla ancora più semplice?
In un porno la "trama" e i "personaggi" sono al servizio dell'esposizione coito - e non del sesso, che è di più dell'atto carnale in quanto tale.
In un racconto sul sesso, o "erotico" (anche se questa etichetta non mi piace perché troppo spesso si usa per mascherare racconti porno), è il coito a essere al servizio della trama, dei personaggi e dell'esplorazione del significato emotivo e sociale del sesso.
C'è della discrezionalità anche in queste definizioni? Chiaro, ma anche in cosa è letterariamente bello e cosa no.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 04/09/2014, 12:00 
Non connesso
Android
Android
Avatar utente

Iscritto il: 18/01/2012, 10:59
Messaggi: 1124
Località: Modena
Rassegnatevi: :whip2: non esiste una formula algebrica con cui suddividere, senza ombra di dubbio, il porno dai racconti accettabili.
Dovrete passare sotto il nostro crudele, cinico e insindacabile giudizio. :angry5:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 05/09/2014, 7:39 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2006, 8:12
Messaggi: 6711
Località: aznediseR
Dalla mia lunga ... ehm... esperienza nell'erotico, posso affermare tranquillamente che l'erotismo migliore è quello espresso con forme narrative originali, senza trattati di fisionomia sessuale e senza volgarità.
L'erotico è forse uno dei generi più difficili, soprattutto agli occhi di chi lo ama, perché tocca corde primitive e personali.

_________________
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 05/09/2014, 9:30 
Non connesso
Android
Android

Iscritto il: 17/01/2012, 0:51
Messaggi: 1512
Località: Montecchio Emilia (RE)
Sante parole, Max!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 05/09/2014, 10:02 
Non connesso
Ser NASFsegretario
Ser NASFsegretario
Avatar utente

Iscritto il: 18/10/2010, 16:02
Messaggi: 179
Sesso e fantascienza?
Come potrei non partorire qualcosa di altro livello visto che per me il sesso è fantascienza?
:)
I try!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 05/09/2014, 10:33 
Non connesso
Android
Android

Iscritto il: 17/01/2012, 0:51
Messaggi: 1512
Località: Montecchio Emilia (RE)
Bentornato, Ser! Ci mancavi!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 05/09/2014, 12:05 
Non connesso
Byte
Byte

Iscritto il: 02/05/2014, 11:57
Messaggi: 21
Ma parlando di parole scurrili, se nella storia esce la parola "cazzo", perché come parola in quel contesto da' lo stimolo, come non lo darebbe la parola "pene", penso che possa essere utilizzato senza troppi problemi, o no?
Ho già abbozzato una storia, ed è una storia cruda. Ho creato un perché a tutto, e non ho iniziato con un: "Sono nel letto della camera 356, lui è freddo, ma diamine quanto è duro.." giusto per intenderci, non ho scritto una scena di sesso e basta. Scene Hot ce nè due. Una è più cruda e dura, l'altra più erotica, normale, ma se nella prima esce fuori la parola cazzo non penso sia sbagliato.
A parer mio il sesso fa' parte del rapporto umano, e la gente non deve scandalizzarsi per certe cose, manco fosse tabù.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 05/09/2014, 13:33 
Non connesso
Android
Android

Iscritto il: 17/01/2012, 0:51
Messaggi: 1512
Località: Montecchio Emilia (RE)
Dipende dal contesto ma in sé una parolaccia non è affatto un problema, anzi può dare enfasi rispetto alla sterilità dei termini "scientifici" o peggio ancora all'ampollosità di certe espressioni da libro harmony (molti dei quali, mettiamolo in chiaro, sono dei puri e semplici porno per signore).
Il punto è non far girare tutto il racconto attorno a volgarità o a descrizioni anatomiche. Detto questo, è chiaro che una cyber-prostituta da due soldi non userà parole edulcorate come "pene" o "coso" o "amichetto".

Comunque "fa" è senza apostrofo ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 05/09/2014, 20:37 
Non connesso
Calculator
Calculator

Iscritto il: 19/05/2013, 10:58
Messaggi: 168
Questo argomento mi mette in difficoltà. A meno che non mi venga un'idea un po' insolita, stavolta salto il turno. Vedo con piacere che altri invece sono già calati ben bene nell'argomento... ci sarà da leggere!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 06/09/2014, 7:25 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2006, 8:12
Messaggi: 6711
Località: aznediseR
"cazzo!", come imprecazione, appare ormai ovunque. Tutto sta, appunto, a capire se è il caso di usarla o meno. Dipende dal personaggio, dipende dalla storia, dipende anche e soprattutto dal target a cui vi orientate.
Insomma, scrivete come se steste scrivendo per voi, poi leggete la frase ad alta voce.
Poi provate con un sinonimo meno volgare, e rileggetela ad alta voce.
Se la versione volgare vi pare che ci sta meglio dell'altra, usate quella.
Dopo aver deciso, pensate a chi vi leggerà e convincetevene.

_________________
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 06/09/2014, 10:39 
Non connesso
Byte
Byte

Iscritto il: 02/05/2014, 11:57
Messaggi: 21
Grazie Massimo!
Ora devo chiedervi un'informazione xD
Se in un dialogo, c'è una frase del genere: << Hai fame? >> Domanda John.
Cioè che finisce con punto interrogativo o esclamativo, la parola "domanda" va scritta maiuscola o minuscola? domanda o Domanda?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 06/09/2014, 12:45 
Non connesso
Android
Android
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2006, 18:31
Messaggi: 3270
Io la scrivo minuscola.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 06/09/2014, 20:12 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2006, 8:12
Messaggi: 6711
Località: aznediseR
Non so neppure se esista una regola ferrea in merito. Io uso le minuscole, e i trattini lunghi al posto dei sergenti.

_________________
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 07/09/2014, 13:21 
Non connesso
Android
Android
Avatar utente

Iscritto il: 18/01/2012, 10:59
Messaggi: 1124
Località: Modena
In rete trovai questo compendio, come si può facilmente notare quasi ogni casa editrice addotta la sua regola, ma in alcuni casi cambia anche a seconda dell'autore, perciò l'unica vera regola da adottare è la coerenza lungo il testo.


Allegati:
punteggiatura_dialoghi_scheda.pdf [104.47 KiB]
Scaricato 298 volte
Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 07/09/2014, 14:17 
Non connesso
Byte
Byte

Iscritto il: 02/05/2014, 11:57
Messaggi: 21
grassssie mille!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 08/09/2014, 15:23 
Non connesso
Ser NASFsegretario
Ser NASFsegretario
Avatar utente

Iscritto il: 18/10/2010, 16:02
Messaggi: 179
Trattandosi di un racconto erotico, consiglio il trattino lungo. Anche le dimensioni contano...
:sad3:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 09/09/2014, 7:24 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2006, 8:12
Messaggi: 6711
Località: aznediseR
ahah giusto, Ser!
Grazie Ovo, utile compendio.
Io preferisco di gran lunga i trattini, ma forse dipende anche dal genere letterario. Forse posso azzardare l'ipotesi che il trattino lungo si adatti meglio alla fantascienza, mentre i sergenti alla narrativa "normale". Un giorno volevo confermare questo sospetto dopo averne discusso con un editore. Mi spulciai tutti i libri di casa. Coincidenza o no, avevo ragione. Ma è altresì vero che non possiedo tutti i libri del mondo.
Le virgolette le eviterei a priori, perché secondo me sono riservate ad altro.

_________________
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 09/09/2014, 15:02 
Non connesso
Android
Android
Avatar utente

Iscritto il: 18/01/2012, 10:59
Messaggi: 1124
Località: Modena
Per virgolette intendi quelle alte? Cioè queste: "" ?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 09/09/2014, 18:50 
Non connesso
Robot
Robot
Avatar utente

Iscritto il: 31/03/2014, 21:49
Messaggi: 331
"virgolette"... chissà come sono diventate un modo per evidenziare un eufemismo...

_________________
Quanto scritto sopra è irrilevante.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 09/09/2014, 18:56 
Non connesso
Android
Android
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2006, 18:31
Messaggi: 3270
"eufemismo", certo, certo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 09/09/2014, 19:00 
Non connesso
Robot
Robot
Avatar utente

Iscritto il: 31/03/2014, 21:49
Messaggi: 331
malol

_________________
Quanto scritto sopra è irrilevante.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 10/09/2014, 6:45 
Non connesso
Administrator
Administrator
Avatar utente

Iscritto il: 22/09/2006, 8:12
Messaggi: 6711
Località: aznediseR
Sì, "queste".

_________________
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 10/09/2014, 12:54 
Non connesso
Android
Android
Avatar utente

Iscritto il: 21/10/2010, 10:03
Messaggi: 1712
nessuno ha pensato che il cybersex.... come dire.... non ci sarà in futuro?
Il tema è proprio sesso cibernetico oppure il sesso nel futuro? Sono due cose diverse.

In entrambi i casi ci sono buone idee :-D


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Messaggio da leggere Inviato: 10/09/2014, 13:35 
Non connesso
Android
Android

Iscritto il: 17/01/2012, 0:51
Messaggi: 1512
Località: Montecchio Emilia (RE)
Le nostre sono solo idee, sviluppa il tema come preferisci!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 87 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Indice » Il concorso LE TRE LUNE (non più attivo) » Bandi


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Ultime dal forum:
new Ciao a tutti :) di Lati D (01:10)
new Possibile copertina MicroNasf 5 di Massimo Baglione (13:42)
new Stop momentaneo! di Massimo Tivoli (11:05)
new Troppo perfetto di Luca Mencarelli di luca menca (20:29)
new Anime in gabbia di Francesco - x (13:15)
new Del forum di carlo (16:14)




cron




kisstube film
kisstube audiolibri
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010