AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Qui potete discutere di tutto quello che riguarda il concorso NASF.
Avatar utente
carlo
Administrator
Administrator
Messaggi: 4875
Iscritto il: 22/09/2006, 14:46
Contatta:

AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da carlo » 21/10/2017, 15:21

Stiamo facendo le pulci ai vostri racconti, entro fine mese usciranno i risultati. Entro fine Novembre speriamo di uscire con l'antologia. Volevo però condividere con voi una considerazione, anzi... un rimprovero. Mediamente AVETE FATTO UN ENORME PASSO INDIETRO, come impaginazione, grammatica, ortografia, punteggiatura. Negli ultimi anni abbiamo sempre detto di voler diventare sempre più SEVERI nella selezione. Non basta avere una buona idea in testa per scrivere un buon racconto. E ci sono dei testi molto originali e intriganti, che verranno per forza di cose BOCCIATI, perchè non è possibile dover effettuare così tante correzioni solo per inserirvi. é un concorso letterario, e il rispetto delle regole della buona scrittura deve venire prima di tutto. Questo dispiace molto, perchè NASF è una vera e propria palestra di scrittura, una tana delle tigri per appassionati di fantascienza, e MOLTISSIMI di voi in questi anni hanno fatto, sotto i nostri occhi, passi da gigante. Ci sono autori che 5 o 6 anni fa venivano rifiutati, e che ora sono inseriti praticamente in tutte le nostre antologie.
In generale, non solo per nasf, quando partecipate a un concorso non riducetevi all'ultimo, il racconto DEVE essere FINITO almeno un mese prima. E l'ultimo mese va dedicato alle correzioni, alle riletture, va fatto leggere a un amico perchè una persona che lo legge per la prima volta nota molto più rapidamente i refusi. Solo dopo un attento controllo, partecipare.
In questo va detto che ci sono anche alcune eccellenze, autori che già conoscevamo che in questa edizione ci hanno stupito e siamo sicuro stupiranno anche i lettori.
Come sempre sono almeno 3 o 4 i racconti che meriterebbero il primo posto e siamo ancora indecisi anche se un racconto in particolare ha colpito molto la giuria e sembra avere una marcia in più, è presto per sbilanciarsi e ringrazio TUTTI per la partecipazione.
Spero però comprendiate questa critica e la prendiate come costruttiva, veramente in questi anni ho notato una crescita generale e vedere questo passo indietro ha fatto male. Nasf come avrete intuito non ha praticamente entrate, sopravvive grazie alla passione di Max, mia, e di tutti voi che partecipate e ci sostenete con l'acquisto di almeno una copia. Per cui fateci il favore, l'anno prossimo, di stare MOLTO più attenti alla revisione perchè il tempo passato a correggere i VOSTRI REFUSI, solo per inserire i testi comunque più originali, non ce lo restituisce nessuno e non è detto che ci autocondanneremo sempre a farlo. Dovessimo essere realmente severi come auspicavo un paio di anni fa, questo nasf avrebbe non più di 7/8 racconti.
Detto questo, quelli che verranno inseriti faranno una ottima antologia come sempre, i 2 temi erano molto interessanti e ne sono usciti dei racconti veramente originali e che ben si amalgamano.
alcuni di quelli lasciati fuori, sono scritti molto bene e senza molti refusi, ma TOTALMENTE FUORI TEMA, altra cosa su cui vi raccomanderei di fare più attenzione.

E ora non rileggo quanto scritto, così da lasciarlo pieno di refusi ed esposto alle vostre critiche e al vostro ludibrio.

Ma, IO, posso.

Avatar utente
jormungaard
Android
Android
Messaggi: 3320
Iscritto il: 23/09/2006, 7:36
Località: Gundersheim, piana di Ringsfjord
Contatta:

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da jormungaard » 21/10/2017, 16:39

Immagine
Immagine

Immagine

Avatar utente
carlo
Administrator
Administrator
Messaggi: 4875
Iscritto il: 22/09/2006, 14:46
Contatta:

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da carlo » 21/10/2017, 16:51

Ahahah grande Jorm! Ce le hai ancora le copertine si? Io ovviamente le ho perse dentro al pc...

Avatar utente
jormungaard
Android
Android
Messaggi: 3320
Iscritto il: 23/09/2006, 7:36
Località: Gundersheim, piana di Ringsfjord
Contatta:

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da jormungaard » 21/10/2017, 17:37

Sono al sicuro su 2 hard-disk esterni nel caveau personale, antiradiazioni, antiuragano, antinucleare, antitutto...
Immagine

Immagine

Avatar utente
dixit
Android
Android
Messaggi: 3546
Iscritto il: 23/09/2006, 18:31

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da dixit » 21/10/2017, 18:13

Anche anti Irma?
Non può piovere per sempre, ma piove sempre sul bagnato.
E non ci sono venti favorevoli per chi non sa dove andare.
E niente, poi basta.

Avatar utente
jormungaard
Android
Android
Messaggi: 3320
Iscritto il: 23/09/2006, 7:36
Località: Gundersheim, piana di Ringsfjord
Contatta:

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da jormungaard » 22/10/2017, 6:47

Anti Irma si, non so se è anti Ida.
Immagine

Immagine

Avatar utente
Massimo Baglione
Administrator
Administrator
Messaggi: 7026
Iscritto il: 22/09/2006, 8:12
Località: aznediseR
Contatta:

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 22/10/2017, 12:55

Sono purtroppo totalmente d'accordo con quanto esposto da Carlo.
Totalmente.
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Avatar utente
Ida Dainese
Robot
Robot
Messaggi: 461
Iscritto il: 06/07/2015, 12:34

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da Ida Dainese » 22/10/2017, 15:41

jormungaard ha scritto:Anti Irma si, non so se è anti Ida.
Preparati, questa me la paghi.
Immagine
Immagine

Avatar utente
Ida Dainese
Robot
Robot
Messaggi: 461
Iscritto il: 06/07/2015, 12:34

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da Ida Dainese » 22/10/2017, 15:42

Massimo Baglione ha scritto:Sono purtroppo totalmente d'accordo con quanto esposto da Carlo.
Totalmente.
:(
Immagine
Immagine

Avatar utente
dixit
Android
Android
Messaggi: 3546
Iscritto il: 23/09/2006, 18:31

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da dixit » 22/10/2017, 18:09

Non tutte le annate possono andar bene. E' un po' come col vino. Bisogna avere pazienza che le viti si riprendano, per avere il vino buono :)
Ma gli autori imbriaghi scrivono meglio?

Avatar utente
jormungaard
Android
Android
Messaggi: 3320
Iscritto il: 23/09/2006, 7:36
Località: Gundersheim, piana di Ringsfjord
Contatta:

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da jormungaard » 23/10/2017, 10:52

Aspetta a farmela pagare.
C'è in ballo ancora qualcosa che ti riguarda, anzi che riguarda un certo gruppetto selezionato che...
Ida Dainese ha scritto:
jormungaard ha scritto:Anti Irma si, non so se è anti Ida.
Preparati, questa me la paghi.
Immagine

Immagine

Avatar utente
jormungaard
Android
Android
Messaggi: 3320
Iscritto il: 23/09/2006, 7:36
Località: Gundersheim, piana di Ringsfjord
Contatta:

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da jormungaard » 23/10/2017, 10:55

dixit ha scritto:Non tutte le annate possono andar bene. E' un po' come col vino. Bisogna avere pazienza che le viti si riprendano, per avere il vino buono :)
Sono d'accordo. Ogni annata è diversa.



dixit ha scritto:Ma gli autori imbriaghi scrivono meglio?
Ti basta leggere Philip Dick, ma lì entriamo nel campo della genialità associata all'lsd...
Immagine

Immagine

Avatar utente
Lati D
Card
Card
Messaggi: 89
Iscritto il: 15/07/2017, 11:04

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da Lati D » 23/10/2017, 17:52

...oh mamma, riesco a riaffacciarmi sul forum dopo l'apocalisse zombie influenzale casalinga e il dies irae lavorativo, e leggo queste news così incoraggianti sullo "spulciaggio" dei racconti... sob... :(
...ve possino, mi avete fatto correre a controllare l'ortografia del raccontozzo che ho inviato :D


Comunque, adesso sarà con particolare buonumore e pochisssssima ansia che attenderò l'uscita dei risultati... :D

Avatar utente
luca menca
Card
Card
Messaggi: 104
Iscritto il: 26/10/2016, 19:50

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da luca menca » 26/10/2017, 8:48

Sembra di essere tornati ai tempi del liceo, quando prima di riportare i compiti la prof annunciava che metà classe era sotto la sufficienza. Traumi che ricorrono... :-X

Avatar utente
Lati D
Card
Card
Messaggi: 89
Iscritto il: 15/07/2017, 11:04

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da Lati D » 26/10/2017, 18:19

luca menca ha scritto:Sembra di essere tornati ai tempi del liceo, quando prima di riportare i compiti la prof annunciava che metà classe era sotto la sufficienza. Traumi che ricorrono... :-X
Ecco cos'era questa sensazione di deja vu...! L'eco della consegna dei compiti in classe.... :D Centrato in pieno, Luca...

...me l'immagino Massimo che si gratta il naso e fa: "Lati.... due". :D
(ricche citazioni, oggi... ;D )

Avatar utente
carlo
Administrator
Administrator
Messaggi: 4875
Iscritto il: 22/09/2006, 14:46
Contatta:

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da carlo » 05/11/2017, 13:34

Questo farmi sentire "professorino" un po mi offende un po mi inorgoglisce... ahahhaah i risultati sono in cantiere manca pochissimo e ripeto ci sono anche diverse eccellenze. La critica era d'obbligo perchè nasf ormai dopo diverse edizioni ha un "nucleo" di autori molto appassionati e sempre presenti, che ogni anno ci dimostrava di fare qualche passo avanti, anche banale... e non entro nel merito delle storie, ma solo della forma. Nelle prime edizioni arrivava di tutto, e siamo sempre andati migliorando come forma, punteggiatura, grammatica. Negli ultimi 3 o 4 anni su due cose ho personalmente insistito
1) il concorso è gratis, il forum è gratis, e VOGLIO che restino così, ma se un autore partecipa, viene selezionato e pubblicato, ci aspettiamo almeno l'acquisto di una copia, al fine di mantenere senza rimetterci (come alcuni anni è accaduto) tutti gli spazi.
2) il bando dalla sua pubblicazione ha una scadenza a circa sei mesi. Questo dovrebbe lasciare agli autori, almeno a quelli più affezionati che lo recepiscono subito, tutto il tempo per scriverlo, rileggerlo, e sopratutto correggerlo. La sensazione forte è che molti, anche ottimi autori, si riducano invece all'ultimo per partecipare e, smaniosi, il che ci fa piacere, inviano il testo all'ultimo momento utile. Tre o quattro edizioni fa io e Max fummo chiari: Non accetteremo più testi con troppi refusi. Ecco, quest'ultimo punto non lo abbiamo potuto rispettare, max ha dovuto mettere mano a diversi piccoli errori di DISTRAZIONE, quasi mai si parla di ignoranza è questo che fa incavolare perchè sono nel 99% dei casi piccoli errori dati dalla fretta. E avendo sei mesi, e non essendo max pagato per revisionare i testi e fare da editor, non volevamo più accettarli.
Ma ci sono racconti ottimi, su cui vale la pena metter mano, e questo mi obbliga a questo richiamo da professorino di liceo, tardivo, ma che spero utile se rimane nella memoria di qualche autore per la prossima edizione, o se vi è utile come indicazione per altri concorsi, meno disponibili di noi alla correzione.

La cosa non deve offendere o aggiungere ansia, chi probabilmente va in ansia per questo, lo era già prima e lo ha mandato corretto.... :)

Avatar utente
dixit
Android
Android
Messaggi: 3546
Iscritto il: 23/09/2006, 18:31

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da dixit » 05/11/2017, 14:20

Bisogna rileggere almeno 10 volte. Non fare tutto all'ultimo. Farlo leggere da qualcun altro.
E' sempre stato utile, parlo per esperienza.

Avatar utente
carlo
Administrator
Administrator
Messaggi: 4875
Iscritto il: 22/09/2006, 14:46
Contatta:

Re: AUTORI NASF 13 - CONSIDERAZIONI DURANTE LA LETTURA

Messaggio da leggere da carlo » 08/11/2017, 17:33

io, quando ancora avevo fantasie autoriali, notai una cosa, sicuramente il lettore esterno è fondamentale, sicuramente la rilettura aiuta... ma la rilettura non funziona quando immediata. Il vero trucco è metterlo nel cassetto almeno un paio di settimane, prima di revisionarlo. Si resta sbalorditi da quante cose si notano, sfuggite a caldo, e si capisce l'importanza dell'editing.

Rispondi