Robert Silverberg

biografie, bigliografie, e discussioni sui grandi autori della fantascienza
Avatar utente
carlo
Administrator
Administrator
Messaggi: 4875
Iscritto il: 22/09/2006, 14:46
Contatta:

Robert Silverberg

Messaggio da leggere da carlo » 15/02/2010, 19:52

Robert Silverberg (New York, 15 gennaio 1935) è uno scrittore e autore di fantascienza statunitense, ripetutamente vincitore, tra gli altri riconoscimenti, dei premi Hugo e Nebula.


Biografia [modifica]

Silverberg fu sin dall'infanzia un vorace lettore e cominciò a scrivere per riviste fantascientifiche dall'adolescenza. Studiò alla Columbia University, continuando a scrivere fantascienza. Il primo romanzo pubblicato, nel 1955, fu un libro per ragazzi chiamato (in lingua originale) Revolt on Alpha C. L'anno seguente vinse il suo primo premio Hugo, in qualità di "migliore scrittore esordiente" e facendosi così conoscere come una delle giovani promesse della letteratura fantascientifica. Per sua ammissione nei quattro anni successivi scrisse un milione di parole all'anno per il mercato fantascientifico. Nel 1959 quello stesso mercato crollò e Silverberg si riciclò in altri campi, dai racconti storici alla pornografia soft.
Nella metà degli anni sessanta gli scrittori di fantascienza cominciarono ad avere ambizioni letterarie maggiori. Frederik Pohl, editore di tre riviste fantascientifiche, offrì carta bianca a Silverberg, purché avesse scritto per lui. Così l'autore tornò alla fantascienza, approfondendo lo studio del suo primo amore letterario.
I libri che scrisse in questo periodo sono considerati dai critici lontani anni luce dai suoi primi lavori. Già da Violare il cielo (To Open the Sky, 1967), una serie di racconti in cui una nuova religione aiuta le persone a raggiungere le stelle, la differenza fu sostanziale. Mutazione (Downward to the Earth, 1970) fu probabilmente il primo libro fantascientifico post coloniale, in cui si sentiva l'eco di Joseph Conrad. Fra gli altri lavori del periodo non possiamo dimenticare Vertice di immortali (To Live Again, 1969), in cui le personalità dei morti possono essere trasferite; Monade 116 (The World Inside, 1971), uno sguardo su un futuro sovraffollato; e Morire dentro (Dying Inside, 1972), un racconto su di un telepate che perde i suoi poteri.
Nel 1969 il suo Ali della notte (Nightwings) vinse il premio Hugo. L'autore vinse, inoltre, il premio nel 1970, per la breve storia Passengers. Ne vinse un altro nel 1975, per Born with the Dead e nel 1986 per Sailing to Byzantium.
Nel 2004 è stato insignito del Premio Grand Master dagli scrittori di fantascienza americani.
Opere [modifica]

Bibliografia italiana:
Romanzi [modifica]
Padrone della vita, padrone della morte (Master of Life and Death, 1957) Urania Classici n. 178
L'uomo che non sapeva dimenticare (The Man Who Never Forgot, 1957), in Hallucination Orbit, Editori Riuniti
Invasori terrestri (Invaders from Earth, 1958), Editrice Nord
Il tempo della terra (Stepsons of Terra, 1958), Omicron n. 1; Urania Classici n. 184
Il sogno del tecnarca (Collision Course, 1961), Urania n. 265
Le due facce del tempo (Starman's Quest, 1962), Urania n. 273; n. 575; Urania Classici n. 39
Invasori silenziosi (The silent invaders, 1963), Urania n. 669
Brivido crudele (Thorns, 1967), Urania Classici n. 166
Gli osservatori (Those Who Watch, 1967), Editrice Nord
Violare il cielo (To Open the Sky, 1967), Urania Classici n. 192
Quellen, guarda il passato! (The Time Hoppers, 1967), Urania n. 483; Urania Classici n. 13
La città-labirinto (The Man in the Maze, 1968), Urania n. 498
edito dalla MEB 1976 come L'uomo nel labirinto e riedito nel 2008 con lo stesso titolo da Fazi Editore (ISBN 9788881128747)
Le maschere del tempo (The Masks of Time, 1968)
La civiltà degli eccelsi (Across a Billion Years, 1969), Editrice Nord
Ali della notte (Nightwings, 1969), Editrice Nord
Il paradosso del passato (Up the Line, 1969), Mondadori
Vertice di immortali (To Live Again, 1969), Editrice Nord
Mutazione (Downward to The Earth, 1970)
Torre di cristallo (Tower of Glass, 1970), Urania Classici n. 205
Il figlio dell'uomo (Son of Man, 1971), Urania Classici n. 223
Il tempo delle metamorfosi (A Time of Changes, 1971), Editrice NordF
Monade 116 (The World Inside, 1971), Delta
Vacanze nel deserto (The Book of Skulls, 1972), Urania Classici n. 172
edito con il titolo "Il Libro dei Teschi" per la Fazi Editore (ISBN 9788881127757)
Morire dentro (Dying Inside, 1972), Urania Classici n. 142; Fazi Editore 2007 (ISBN 9788881128174)
Il secondo viaggio (The Second Trip, 1972)
Oltre il limite (Born With the Dead, 1974), Editrice Nord
L'uomo stocastico (The Stochastic Man, 1975), Urania n. 687; Urania Classici n. 80
Shadrach nella fornace (Shadrach in the Furnace, 1976), Urania Classici n. 215
Il castello di Lord Valentine (Lord Valentine's Castle, 1980), Editrice Nord
Cronache di Majipoor (Majipoor Chronicles, 1982), Editrice Nord
Il Pontifex Valentine (Valentine Pontifex, 1983), Editrice Nord
L'ora del passaggio (Tom O'Bedlam, 1985)
La stagione dei mutanti (The Mutant Season, 1989) - scritto con Karen Haber
Lettere da Atlantide (Letters from Atlantis, 1990), Mondadori
Notturno (Nightfall, 1990) - scritto con Isaac Asimov
Il volto delle acque (The Face of the Waters, 1991), Sonzogno
Il figlio del tempo (Child of Time, 1991), Bompiani - scritto con Isaac Asimov
Robot NDR 113 (The Positronic Man, 1992), Bompiani - scritto con Isaac Asimov
I viaggiatori di Jespodar (Kingdoms of the Wall, 1992), Sonzogno (ISBN 9788845405433)
Domani l'apocalisse (Hot Sky at Midnight, 1993), Sonzogno
L'arca delle stelle (Starborne, 1996), Urania n. 1306
Gli anni alieni (The Alien Years, 1998), Urania nn. 1360 e 1362
Pianeta senza scampo (The Longest Way Home, 2002), Urania n. 1493
L'amore al tempo dei morti - La partenza (Born with the dead - Going, 2006), Fazi Editore (ISBN 9788881127740)
Antologie [modifica]
Metà R, Metà S, Urania n. 517 - contenente i seguenti racconti:
Psicorobot (Going Down Smooth, 1968)
La notte di fuoco (King of the Golden World, 1967)
Soltanto alberi (The Fangs of the Trees, 1968)
Buone notizie dal Vaticano, Urania n. 623 - contenente i seguenti racconti:
Buone notizie dal Vaticano (Good News from Vatican, 1971)
Quando andammo a vedere la fine del mondo (When we went to see the End of the World, 1972)
Occhi dal futuro (The Conglomeroid Cocktail Party, 1984), Urania n. 1086
Tre viaggi nello spazio-tempo (Three Trips in Time and Space, 1992), Urania n. 1204
Legends (Legends: Short Novels by the Masters of Modern Fantasy, 1998), Sperling & Kupfer (ISBN 8820032007) - contenente i seguenti racconti:
Majipoor - Il settimo santuario
Saggi [modifica]
Alla scoperta dell'El Dorado (The Golden Dream, 1967), Piemme (ISBN 883843140X)
Navigatori dell'ignoto (The Longest Voyage, 1972), Piemme (ISBN 8838443300)
La leggenda del prete Gianni (The Realm of Prester John, 1996), Piemme (ISBN 8838431728)
Filmografia [modifica]

Sceneggiatore [modifica]
Rubis, regia di Daniel Moosmann (1984, film tv)
Ai confini della realtà, episodio The Elevator/To See the Invisible Man/Tooth and Consequences (1986)
Amanda & the Alien, regia di John Kroll (1995, film tv)
Hindsight, regia di Patrick Steele (1997)
L'uomo bicentenario, regia di Chris Columbus (1999)
Attore [modifica]
Amanda & the Alien, regia di John Kroll (1995, film tv - non accreditato)

Avatar utente
dixit
Android
Android
Messaggi: 3546
Iscritto il: 23/09/2006, 18:31

Re: Robert Silverberg

Messaggio da leggere da dixit » 16/02/2010, 1:55

Il figlio del tempo (Child of Time, 1991), Bompiani - scritto con Isaac Asimov
Robot NDR 113 (The Positronic Man, 1992), Bompiani - scritto con Isaac Asimov

mi hanno fatto piangere  :crybaby2: :crybaby2:

Gli anni alieni (The Alien Years, 1998), Urania nn. 1360 e 1362
questi invece mi hanno fatto schifo!  :angry5:
indegni, du palle di storia insulsa

Il paradosso del passato (Up the Line, 1969), Mondadori
questo invece è un gran bel romanzo  :icon_study:
uno de migliori sui viaggi nel tempo, a mio avviso

Avatar utente
carlo
Administrator
Administrator
Messaggi: 4875
Iscritto il: 22/09/2006, 14:46
Contatta:

Re: Robert Silverberg

Messaggio da leggere da carlo » 16/02/2010, 1:58

non ho letto questi che citi, ma concordo che è un autore "altalenante", con sbalzi verso il basso a volte inquietanti.

Avatar utente
jormungaard
Android
Android
Messaggi: 3320
Iscritto il: 23/09/2006, 7:36
Località: Gundersheim, piana di Ringsfjord
Contatta:

Re: Robert Silverberg

Messaggio da leggere da jormungaard » 16/02/2010, 8:33

Io ho letto "Notturno", scritto in collaborazione con Isaac Asimov ed è uno dei più beli in assoluto.
Immagine

Immagine

Avatar utente
Massimo Baglione
Administrator
Administrator
Messaggi: 7030
Iscritto il: 22/09/2006, 8:12
Località: aznediseR
Contatta:

Re: Robert Silverberg

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 16/02/2010, 8:55

E' una delle bibbie :-)
Immagine

Immagine <<< io sono nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org

Rispondi