Sir Arthur Charles Clarke

biografie, bigliografie, e discussioni sui grandi autori della fantascienza
Avatar utente
carlo
Administrator
Administrator
Messaggi: 4978
Iscritto il: 22/09/2006, 15:46
Contatta:

Sir Arthur Charles Clarke

Messaggio da leggere da carlo »

Arthur C. Clarke
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Sir Arthur Charles Clarke (Minehead, 16 dicembre 1917 – Colombo, 19 marzo 2008) è stato un autore di fantascienza e inventore britannico.


Clarke è ai più noto per il suo romanzo 2001: Odissea nello spazio. Ispirato al racconto breve La sentinella (The Sentinel) dello stesso Clarke, il romanzo è in realtà cresciuto assieme alla sceneggiatura del film 2001: Odissea nello spazio realizzato con il regista Stanley Kubrick.

Clarke ha però al suo attivo una produzione letteraria assai estesa, tra cui la celebre serie di Rama, che alcuni considerano come una sorta di seguito di 2001. Esiste poi un asteroide (4923 Clarke) battezzato così in suo onore.

È considerato un autore di fantascienza hard o "classica", dato che una caratteristica saliente dei suoi romanzi è l'attenzione per la verosimiglianza scientifica.


Biografia 


Arthur Charles Clarke nacque a Minehead, nel Somerset (Inghilterra), il 16 dicembre del 1917. Da ragazzo, Clarke si divertiva leggendo con trasporto ed entusiasmo vecchie riviste di fantascienza. Dopo le scuole superiori (secondarie), non riuscì ad entrare in nessun college e di conseguenza iniziò a lavorare. Il suo primo lavoro fu di revisore dei conti per il governo.

Durante la seconda guerra mondiale, lavorò per la Royal Air Force come esperto dei radar e fu coinvolto nel successivo sviluppo del sistema di difesa radar che consentì alla RAF di vincere la battaglia contro gli invasori nazisti. Dopo la guerra si laureò al King's College di Londra.

Il suo più importante contributo può essere considerato l'idea che i satelliti geostazionari potrebbero essere il sistema ideale per le telecomunicazioni: propose questo concetto in un articolo scientifico dal titolo Can Rocket Stations Give Worldwide Radio Coverage? ("Possono le stazioni razzo fornire una copertura radio mondiale?"), pubblicato su Wireless World nell'ottobre del 1945. Proprio grazie a questo contributo, l'orbita geostazionaria è oggi nota anche come orbita Clarke o fascia di Clarke in suo onore.

Nei primi anni quaranta, mentre militava ancora nella RAF, iniziò a vendere le sue storie di fantascienza alle riviste del settore. Lavorò anche, per breve tempo come viceredattore (Assistant Editor) al Science Abstracts, prima di dedicarsi a tempo pieno al mestiere di scrittore (1951). È stato anche presidente della British Interplanetary Society ("Società interplanetaria britannica") e membro dell'Underwater Explorers Club ("club degli esploratori subacquei").

Dal 1956 alla sua morte ha vissuto nello Sri Lanka, a Colombo.

A dicembre del 2007, in occasione del suo novantesimo compleanno (come dice Clarke "dopo aver completato 90 orbite intorno al sole") ha registrato un messaggio video[1] rilasciato su Youtube.


Opere  [modifica]

Ciclo Odissea nello Spazio  [modifica]
2001: Odissea nello spazio (2001: A Space Odyssey, 1968), Editrice Nord (ISBN 8842912484)
2010: Odissea due (2010: Odyssey Two, 1982), BUR (ISBN 8817136093)
2061: Odissea tre (2061: Odyssey Three, 1987)
3001: Odissea finale (3001: The Final Odyssey, 1997)

Ciclo di Rama  [modifica]
Incontro con Rama (Rendez-Vous with Rama, 1973), Mondadori Urania n. 634
Rama II (Rama II, 1989) coautore con Gentry Lee
Il giardino di Rama (The Garden of Rama, 1991) coautore con Gentry Lee
Rama rivelato (Rama Revealed, 1993) coautore con Gentry Lee

Altri romanzi  [modifica]
Le sabbie di Marte (The Sands of Mars, 1951), Mondadori Urania n. 1 e 402
Ombre sulla Luna (Earthlight, 1951), Mondadori Urania n. 145 e 522
Preludio allo spazio (Prelude to Space, 1951), Mondadori Urania n. 19
Isole cosmiche (Islands in the Sky, 1952), Mondadori Urania n. 54
Le guide del tramonto (Childhood's End, 1953), Mondadori Urania n. 467
La città e le stelle (The City and the Stars, 1956), Mondadori Urania n. 158 e 456
I guardiani del mare (The Deep Range, 1957), Mondadori Urania n. 278
Racconti dal pianeta Terra (Tales from the White Hart, 1957)
Polvere di Luna (A Fall of Moondust, 1961), Mondadori Urania n. 281
Le porte dell'oceano (People of the Sea, 1963), Mondadori Urania n. 373
Terra Imperiale (Imperial Earth, 1975), Mondadori Urania n. 688
Le Fontane del Paradiso (The Fountains of Paradise, 1979), Mondadori Urania n. 796
Culla (Cradle, 1988) coautore con Gentry Lee, Rizzoli
Voci di Terra lontana (The Songs of Distant Earth, 1986), Rizzoli
Il fantasma del Titanic (The Ghost from the Grand Banks, 1990), Rizzoli
Oltre il buio della notte (Beyond the Fall of Night, 1990) coautore con Gregory Benford
La luce del passato (The Light of Other Days, 2000), Rizzoli (ISBN 8817126322) coautore con Stephen Baxter
L'occhio del tempo (Time's Eye, 2003), Editrice Nord (ISBN 8842913561) coautore con Stephen Baxter
L’occhio del sole (Sunstorm, 2005), Editrice Nord coautore con Stephen Baxter

Antologie di racconti  [modifica]
(elenco parziale)

All'insegna del Cervo Bianco (Tales from the White Hart, 1957), Mondadori Urania n. 367 e 884
Storie di Terra e Spazio (Tales of Ten Worlds, 1962), Mondadori Urania n. 1039
Vento solare (The Wind from the Sun, 1972)
Spedizione di soccorso, Mondadori Urania Classici n. 17
La sentinella (The Sentinel, 1983), Mondadori Urania n. 514; NET (ISBN 8851521549)
Racconti dal pianeta Terra (Tales from Planet Earth, 1990)

Antologie che contengono suoi racconti  [modifica]
Titoli pubblicati in italiano (elenco parziale)

Otto racconti, Mondadori Urania n. 321
Per tutti i diavoli dell'universo (1977)
I grandi maestri della fantascienza 2 (The SFWA Grand Masters: Vol. 2, 2002)

Racconti  [modifica]
(elenco parziale)

Viaggiate via cavo (Travel by Wire!, 1937) - uscito come appendice ad Urania n. 844
I nove miliardi di nomi di Dio (The Nine Billion Names of God, 1967)
La stella (noto anche come La cripta) (The Stars, 1955, Premio Hugo nel 1956)



Immagine
https://www.kisstube.tv
https://audiolibri.org/
https://amzn.to/3vST8JM FANTASCIENZA SU AMAZON - PRENDIAMO UNA PICCOLA COMMISSIONE SU EVENTUALI AQUISTI SENZA CHE INFLUISCA SUL PREZZO FINALE
https://amzn.to/3lROYNC KINDLE SU AMAZON
Avatar utente
carlo
Administrator
Administrator
Messaggi: 4978
Iscritto il: 22/09/2006, 15:46
Contatta:

Re: Sir Arthur Charles Clarke

Messaggio da leggere da carlo »

:'(
https://www.kisstube.tv
https://audiolibri.org/
https://amzn.to/3vST8JM FANTASCIENZA SU AMAZON - PRENDIAMO UNA PICCOLA COMMISSIONE SU EVENTUALI AQUISTI SENZA CHE INFLUISCA SUL PREZZO FINALE
https://amzn.to/3lROYNC KINDLE SU AMAZON
Avatar utente
Massimo Baglione
Administrator
Administrator
Messaggi: 7993
Iscritto il: 22/09/2006, 9:12
Località: aznediseR
Contatta:

Re: Sir Arthur Charles Clarke

Messaggio da leggere da Massimo Baglione »

Un grande Maestro, uno dei pochi che mi ha fatto apprezzare TUTTO quello che ho letto di suo.
Immagine

Immagine <<< io ero nel Club dei Recensori di BraviAutori.it.

Immagine

www.massimobaglione.org
Avatar utente
jormungaard
Android
Android
Messaggi: 3492
Iscritto il: 23/09/2006, 8:36
Località: Gundersheim, piana di Ringsfjord
Contatta:

Re: Sir Arthur Charles Clarke

Messaggio da leggere da jormungaard »

Su qualunque pianeta, galassia o universo in cui tu sia adesso, grazie Sir Arthur.
Immagine

Immagine
Avatar utente
carlo
Administrator
Administrator
Messaggi: 4978
Iscritto il: 22/09/2006, 15:46
Contatta:

Re: Sir Arthur Charles Clarke

Messaggio da leggere da carlo »

questa estate ho letto (si, tra gli urania trovati!) all'insegna del cervo bianco, e mi è piaciuto molto, anche se non è un capolavoro, ho poi inziato ora due romanzi suoi, le sabbie di marte, che sono a più di metà e mi sta piacendo moltissimo, roba che non riesco a smetter di leggere, e polvere di luna, il cui inizio mi ha convinto meno, ma sto veramente alle prime pagine.
https://www.kisstube.tv
https://audiolibri.org/
https://amzn.to/3vST8JM FANTASCIENZA SU AMAZON - PRENDIAMO UNA PICCOLA COMMISSIONE SU EVENTUALI AQUISTI SENZA CHE INFLUISCA SUL PREZZO FINALE
https://amzn.to/3lROYNC KINDLE SU AMAZON
Avatar utente
carlo
Administrator
Administrator
Messaggi: 4978
Iscritto il: 22/09/2006, 15:46
Contatta:

Re: Sir Arthur Charles Clarke

Messaggio da leggere da carlo »

confermo che le sabbie di marte è un gran bel libro, e polvere di luna mi ha sorpreso, a tratti è quasi un thriller, superato un certo punto non puoi più smetter di leggere per sapere come finisce.....

Grazie urania per avermi fatto leggere queste tre piccole perle.
https://www.kisstube.tv
https://audiolibri.org/
https://amzn.to/3vST8JM FANTASCIENZA SU AMAZON - PRENDIAMO UNA PICCOLA COMMISSIONE SU EVENTUALI AQUISTI SENZA CHE INFLUISCA SUL PREZZO FINALE
https://amzn.to/3lROYNC KINDLE SU AMAZON
Emanuele
Chip
Chip
Messaggi: 34
Iscritto il: 19/11/2021, 23:04

Re: Sir Arthur Charles Clarke

Messaggio da leggere da Emanuele »

Che enorme Gigante della letteratura mondiale 💓 recentemente ho letto per la prima volta "Le guide del Tramonto", semplicemente geniale e meraviglioso, come sempre del resto!!
Avatar utente
Il_Babbano
SuperAndroidLogorroico
Messaggi: 1510
Iscritto il: 25/04/2022, 20:12
Località: Ovunque

Re: Sir Arthur Charles Clarke

Messaggio da leggere da Il_Babbano »

Io penso di aver letto tutto quello che è stato pubblicato prima del 2000. Ma siccome tengo la memoria di un budino di gelatina (sì, Bob, proprio lui), potrei iniziare da capo, come fosse la prima volta. Insomma, non ricordo niente - giusto la Sentinella. Forse, se non mi confondo con un altro autore.
Babbani non si nasce, si diventa - poi si fanno anche miracoli
Emanuele
Chip
Chip
Messaggi: 34
Iscritto il: 19/11/2021, 23:04

Re: Sir Arthur Charles Clarke

Messaggio da leggere da Emanuele »

Il_Babbano ha scritto: 03/12/2022, 0:20 Io penso di aver letto tutto quello che è stato pubblicato prima del 2000. Ma siccome tengo la memoria di un budino di gelatina (sì, Bob, proprio lui), potrei iniziare da capo, come fosse la prima volta. Insomma, non ricordo niente - giusto la Sentinella. Forse, se non mi confondo con un altro autore.
No ma neanche io riesco ad avere, per fortuna, memoria dettagliata dei tantissimi libri letti. Alcuni mi restano più impressi altri di meno, in genere riesco comunque a mantenere vive le tracce e le trame, dipende molto dal periodo in cui li ho letti.

Che dire, beato te che cancelli tutto cosi ogni volta vale come fosse la prima ;D

E comunque rileggere a distanza di anni un qualsiasi libro, può riservare emozioni e sensazioni totalmente nuove, ovviamente :-)
Rispondi