una fiaba economica sul federalismo italiano

Qui potete inserire qualche vostra opera, per condividerla con tutti gli altri iscritti del forum.
Avatar utente
cazzaro6502
Robot
Robot
Messaggi: 392
Iscritto il: 13/11/2010, 17:10
Località: www.omaha-beach.net
Contatta:

una fiaba economica sul federalismo italiano

Messaggio da leggere da cazzaro6502 » 15/10/2015, 10:25

una fiaba economica sul federalismo italiano




Io ho E100.00 sono risparmiati e frutto del mio onesto lavoro.
io verso E100 in posta, ottengo un libretto postale che testimonia il mio credito.
Le poste vanno a debito, per ricordarsi di ciò mi danno una ricevuta.
Ci sono E100 in cassa a poste.

Arriva Cassa Depositi e Prestiti e preleva E80.00 dalla cassa di Poste.
Poste segna un credito nei confronti di Cassa Depositi e Prestiti.
Cassa Depositi e Prestiti accende un debito con Poste.

Cassa Depositi e Prestiti da E80.00 a Regione Sicilia.
Cassa Depositi e Prestiti segna un credito prendendo un titolo regionale (ma sarebbe la stessa cosa se avesse dato un mutuo oppure un finanziamento).
Regione Sicilia segna un debito, dando via un pezzo di carta dove promette che paghera'.

Regione Sicilia (ma potrebbe essere il comune di Roma con i suoi BOC oppure il comune di Napoli, o la Calabria o la Puglia, il Lazio, la Liguria, il comune di Catania o le numerose istituzioni in dissesto finanziario, insomma siate liberi di scegliere e non focalizzatevi solo su Regione Sicilia con statuto speciale) sputtana gli E80.00 cosi'.

E30.00 gli da come stipendi a produttori di carta A4 i dipendenti.
E30.00 gli paga per saldare una fattura dove dei privati hanno dato una dentiera ad un vecchio siciliano senza denti.
E10.00 gli paga a dei fornitori che non hanno mai completato una strada inutile che non porta da nessuna parte.
E10.00 gli danno agli immigrati clandestini che sono in pensione a godersi il sole ed il mare della sicilia.

Alla scadenza Regione Sicilia dice -Minkia!-
Regione Sicilia non paga perché non ha soldi per fare pil e non paga Cassa Depositi e Prestiti.

Cassa Depositi e Prestiti non paga Poste.
Poste non mi rende i miei E80.00

Io mi spavento, vado in Poste e chiudo il conto, ma non me lo fanno chiudere: mi ridanno solo E20.00 dei miei E100.00 iniziali, il restante E80.00 é credito surgelato.

Incagliato, direbbero i banchieri, ma Poste non é sotto il controllo di Bankitalia con i ratio BCE e cosi' non esiste la parola credito incagliato.

Infatti arriva lo Stato italiano e pone le garanzie, diciamo che dia un convertendo 1:1 di cartastraccia siciliana per cartastraccia di titoli di stato pubblici.
Si usa la cartastraccia, perché costa di meno della carta di cellulosa.

Regione Sicilia dopo il convertendo ride.
Cassa Depositi e Prestiti ora ha un titolo di Stato nazionale e non regionale.
Cassa Depositi e Prestiti da il titolo di stato a Poste.
Poste mi dice che i miei E80 si sono trasformati in un titolo di stato italiano del valore di E80.00

Io vado in BCE per avere i soldi, il cassiere tedesco mi risponde -lutschen-
Io guardo sul dizionario tedesco/italiano e vedo che vuol dire -succhiamelo!- :D capisco che non é piu' aria di vendere titoli di stato italiani alla bce.

Vado in borsa e sventolo il titolo di stato italiano da E80.00 ma nessuno me lo compra.

Allora lo stato per pagare il debito degli E80.00 mi tassa per E10.00 in 8 anni.
Io devo dare E80.00 allo stato in tasse dilazionate in rate di E10.00 all'anno.

Lo stato dopo 8 anni paga il titolo di Stato del valore di E80.00

Poste converte il mio titolo di Stato in denari liquidi.

Io vado in posta, recupero i miei E80 e chiudo il c/c in poste.

Mi accorgo pero' che gli E80.00 che ho riavuto indietro, sono gli E80.00 che ho pagato di tasse allo stato, non sono gli E80.00 che io avevo messo all'inizio della storia.


Attenzione:
io vivo in un mondo dove i tassi d'interesse non esistono o sono praticamente zero e la bce poi si é rotta i koglioni di stampare euri per comprare titoli di stato italiani.

Domanda: che fine hanno fatto i miei dannati E80.00 ?!

risposte:

[ ] sono gli stessi E80.00 che mi ha dato poste

[ ] Euri?! Non si usano più gli euro da tempo, sveglia! oggi si usa le conchiglie per far di conto!

[ ] Silvan si é suicidato, perché non ha capito il trucco e non ha saputo spiegare dove sono andati a finire i miei E80.00

[ ] circa E30.00 si sono trasformati in 2000 youan, lo stipendio di un cinese che ha fatto un tablet che lo ha venduto ad un dipendente della regione sicilia, il cui lavoro consiste solo nella produzione di fogli di carta A4. I E30.00 della fattura dei denti si sono trasformati in E100.00 alle cayman perché la dentiera non é mai stata consegnata al fruitore della prestazione che era gia' morto da 8 anni e non aveva più bisogno di dentiere, cosi' i E30.00 incassati poi si sono trasformati in droga e dalla droga in E100.00 ed i E100.00 adesso sono versati in una banca delle cayiman intestati ad un morto. I E10.00 si sono trasformati in Co2 perché sono stati spesi dai sicliani per bruciare benzina e girare in auto (la mia banconota é impilata forse in una mazzetta assieme ad altre, riposta in un forziere petrolarabo). Gli ultimi miei E10.00 sono stati spediti fuori dall'italia, con una rimessa degli immigrati clandestini trasformati in migranti, sono stati contabilizzati dalla bilancia dei pagamenti.

[ ] prossimamente si trasformeranno in Lire 160'000

[ ] Quali E80.00 ?! chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato e nel culo l'ha ciapato e scurdiamoci u passato.

[ ] e' tutta colpa dei marziani!!!

Immagine

Rispondi