AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Discussioni di vario genere, libri e poesia
michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1518
Iscritto il: 20/03/2006, 2:40

IN VITA MAI CI RIUSCI'

Messaggio da michael santhers » 11/12/2009, 0:52

Oltre le nuvole
tra melodiosi cinguettii
di creature azzerate sulla terra
da malvagi
in infinita primavera
su prato stracolmo
di margherite soffici
come seno di madre
all’ombra di mandorli in fiore
poter ritrovare
quelle anime affine
che per tanti motivi
mai ci riuscì in vita
coltivare,sposare
in sintonie
emozioni
e toccò accontentarsi
nella più cupa tristezza
di un saluto
uno sguardo fugace
una lettera
un surrogato di fiati
tramite un filo
e mai ci riuscì
per distanze
orgoglio,costume
pudore,giudizi
poter dire
erano nella parte
più dolce e luminosa
della nostra anima
mentre il cuore tremava
di paure all’insidie
della loro vulnerabilità
-Se questo sogno s’avverasse
la morte sarebbe un pullman
verso l’eterna gita festante
più bella che mai
--------------------------
Da:Vetriolo
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1518
Iscritto il: 20/03/2006, 2:40

L'ASINO E IL POETA

Messaggio da michael santhers » 11/12/2009, 4:53

Verseggiando andava un poeta
stridulo lungo un viottolo
quando a ostacolar trasognante declamo
un vecchio spelacchiato asino
sul percorso a impolverarsi,
tra flautolenze starnutendo
-Farfugliando,s’adirò il cantore
..se tu sapessi la centesima parte
d’un sol sublime verso non saresti
inamovibile riferimento a deficienza
alchè l’animale calmo replicò
..oh! stupido fallito scribacchino
ti pare s’io avessi sapienza al vanto
starei qui casuale a spulciarmi
in simile toilette a disputar con te
inoltre anche il tuo genio è poca cosa
se per confermarti in lustro
hai bisogno di paragonarti a me
-Io come sempre passai per caso
e da quel giorno imparai a dare
in complimenti parsimoniosi
del somaro a qualche buon letterato
--------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1518
Iscritto il: 20/03/2006, 2:40

UN PASSERO

Messaggio da michael santhers » 12/12/2009, 3:47

Pulizie Pasquali al naso
improvviso trespolo d’un passero
e immobili occhi a negativo
ad assimilarlo
-Ripartì maleducato,senza salutare
e in spinta a decollo lasciò un graffio
sanguinante e il dito subito in calco
a controllare,poi verifica di sguardo,
responso,un cuore rosso al dorso d’indice
-Capii che Lei m’amava ancora
e il messaggero pennuto muto
metamorfosi del suo angelo custode
a indicarmi la via a seguirlo
e così feci ma l’indice sempre dritto
al virare, al giro di figura
mi portò a ruotare anni per il mondo,
era forse abbraccio cosmico
che Lei voleva
--------------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1518
Iscritto il: 20/03/2006, 2:40

DUE COMPARI

Messaggio da michael santhers » 17/12/2009, 2:52

Più che la testa
hai lucido cocomero
disse un poeta capellone
all’amico di penna calvo
e questi adirato in replica
..hai mai visto un asino
con la testa pelata?
e l’altro..
anche il maiale a peluria
è mal messo e non mi pare
abbia vinto il nobel letterario
-Come sempre passai per caso
ed ebbi modo a pensare..
ai due luminari in disputa
a sola estetica in sapienza
si potevano vendere in
buon abbaglio di recipiente
palline escrementi di pecora
come pregiate olive del Salento
e quelle più grandi di somaro
a uova di nera gallina Africana
-------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1518
Iscritto il: 20/03/2006, 2:40

EPITAFFIO 4

Messaggio da michael santhers » 18/12/2009, 4:05

Quì riposa in pace
la fu tempestosa anima
in tal loco in vita
adattai la scelta
in forzata parsimonia
e il sol rimpianto fu
non poter aver loculo
all’ultimo piano

Signora....
procurati una scala più
lunga ad evitar di mettere
seppur grazioso sottile piede
al mio davanzale esiguo
nell’addobbare sopra di me
spoglie a te forse care
e mettiti pure una gonna
più lunga..lungi da me
dal reclamar decenza
ma onde rimembrar ricordi
d’inutile perseverante pena
..non me la volesti dare in vita
e adesso non venir quì
a rompere
i cooo...llaudati silenzi
......amen..................
-------------------------
Da:Vetriolo
www.santhers.com
ichael santhers

l.zag

Re: AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Messaggio da l.zag » 18/12/2009, 10:18

hahahaha bellissima questa grande michael

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 0:02
Località: Roma
Contatta:

Re: AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Messaggio da carlo » 18/12/2009, 13:39

ahahahahahah

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 11:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Messaggio da cignonero » 18/12/2009, 14:12

concordo :)
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1518
Iscritto il: 20/03/2006, 2:40

DEMOLIZIONE

Messaggio da michael santhers » 26/12/2009, 1:53

Le lamiere s'accartocciavano
sotto fierezza del cuore
d'una pressa
-A poca distanza
in attesa doblìo
una vecchia Lancia
si rivolse a un’Alfa
e...lo so hai umiliato il vento
rotto timpani ad avversari
vinto in glorie a traguardi,
Io invece ho corso meno
ma ho portato a spasso
vite nobili cullate in apparenze,
spogliato difetti d’ogni genere
e poi vale più d'una vita
aver visto le gambe della Signora
sotto vestito di pura seta
quando metteva in libertà il seno
e s'aggiustava il trucco allo specchietto
e in ansie per andare ogni martedì a consumare
in albergo lussoso il peccato
-Di lì a fianco una Cinquecento:
ho sentito sempre numeri
rate, scadenze e parlar di Dio
in modo peggiore e sono stata
insultata perché bevevo troppo
-Un vecchio Ape si destò
Da lungo sonno e disturbato
Quasi inveì........
non dimenticherò i guai passati
per salite preso a calci
a spronarmi d'andar veloce
e al mio motore diverse volte
scoppiò il cuore
inoltre chiedo scusa per il dialetto
ma il padrone era analfabeta
-Una Millecento:
adesso mi sfogo anch'io
...dentro di me tanto fumo
mille odori, eatasianti profumi
un banchiere a contare soldi
e quanti capelli sparsi ovunque,
quasi sempre su stessa strada di periferia
lasciavo occupanti
che per tutto il giorno
in andirivieni ad altre macchine
--Intanto la gru arrivò vicino
Ferma.. disse un Signore elegante
questo è un modello raro
e con l’indice indicò la Lancia
subito spinta lontano al sicuro
mentre la pressa riduceva
altri conversanti in unico
grosso cubo di ferro
-Io per caso nei paraggi e pensai
è difficile entrare nella storia
quando si è vissuti in modo modesto
------------------------------------------------------------------
Da: Normalità Incondivisibili Tra Maschere Clonate
www.santhers.com

Grazie per avermi letto..buone feste e buon anno...amen
ichael santhers

l.zag

Re: AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Messaggio da l.zag » 27/12/2009, 11:27

Son scontento per la fine che hai fatto fare alla vecchia alfa essendo io un alfista e non un lancista ehehehe Coplimenti bella questa per un appassionato di auto d'epoca come me.

Rispondi