AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Discussioni di vario genere, libri e poesia
michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1520
Iscritto il: 20/03/2006, 2:40

SCRIVERE

Messaggio da michael santhers »

Scrivere è sollecitare l’anima
anche quando questa vuol riposare
stanca, violentata d’esser spugna d’ogni male
ma il tempo sulla pelle stende i veli,
gira fotogrammi del nostro film
e bisogna selezionare riprese migliori
quasi sempre non sono le più belle
e registi di noi stessi a correggerci
fino all’ultimo per decoro di memoria
radici a quelli che verranno
-Scrivere è evidenza in gereoglifici,
offuscare e dar scie di mali
che ci hanno perseguitati tra l’indifferenza
-Scrivere è anche  mistero
a farci leggere dalla storia al contrario,
questi solchi a zig zag costano poco
una penna e un foglio bianco,
asta e bandiera di dolore
-Scrivere è parlare con noi stessi
ricucire il dialogo tra l’io maledetto e la figura
con la mediazione dell’inchiostro,
insomma l’enigma unica speranza
della nostra sola traccia a segugi pasturati
e col dubbio d’esser poco edificanti
-------------------------
Da:Sorrisi Pignorati
www.santhers.com
ichael santhers

l.zag

Re: AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Messaggio da l.zag »

Ne ho lette diverse, e devo dire che ci sono dei passaggi davvero molto interessanti, complimenti, mi riprometto di ripassare da queste parti, e con più calma soffermarmi a rileggerle una per una.

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1520
Iscritto il: 20/03/2006, 2:40

CAPRO ESPIATORIO

Messaggio da michael santhers »

Grave dilemma a darmi notti insonni
la parola "capro" che vocabolari accreditati
spiegano come maschio di capra,
segue spesso a tal nome in gergo comune
la parola "espiatorio" a dir di gravi pene per altrui pagate ,
or dico io ma il suddetto animale
spesso in libertà e anarchia assoluta passa la vita
al sol copulare godendo glorie di sacrificalità,
penso sia giunto il momento ridistribuire giusti meriti
anche tra animali come accade tra umani in politica
-A dar man forte a questo mio intento
penso sia l’idilliaco momento di questo paese
lontano da sociali problematiche grevi, grazie
al’impegno d’efficiente governo e quindi è giunta l’ora
in tale prosperità dedicar tempo utile
a ristabilir verità storiche abusate ad uso e consumo
in letterari salotti e tra luminari distratti
-Lunghi anni sui libri e riflessioni argute
sfociate in grondante sudore e danni all’occhi
m’hanno portato e dar responso sicuro,incontrovertibile
...che all’asino in secoli di duro lavoro mai elogiato
spesso senza poter sfogare impeti amorosi
essendo impegnato allo stenuo di soma
vada il merito in metafora di animale sacrificale
e mio intento sarebbe lasciare ai posteri
questi studi e deliziar ora mio animo in tale scoperta
anche per compensare fallimenti poetici
-Sarebbe auspicabile nei secoli aver paternità
in ricorrenti esempi seppur in spirito cupo, del detto
........asino espiatorio
..............EPITAFFIO 27................
Quì giace il più grande onesto avvocato
sempre dedito a giuste cause
che considerò delizia di privilegio e non danno
il copulare e gloria in fatiche il lavoro,
tolse in legge i perpetuati indebiti appropri al caprone
e li restituì al degno onesto somaro
..............amen..........................
---------------------------------------------------
Da:Sorrisi Pignorati
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1520
Iscritto il: 20/03/2006, 2:40

CAPRO ESPIATORIO

Messaggio da michael santhers »

note: è un testo satirico-demenziale col messaggio ..che questo paese pensa solo alle futilità e io come a dire va tutto bene compreso il governo..possiamo dedicarci al deliziatorio...l’asino e il caprone simboleggiano gli argomenti dei quali si occupa la parte intellettuale..come a dire cazzate e pastura rifocillanti a un pubblico da grande fratello da me non stimato....come a dire dai luoghi comuni si posso trarre insegnamenti.ecc...amen
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1520
Iscritto il: 20/03/2006, 2:40

MATESE NORD- QUOTIDIANO LOCALE-

Messaggio da michael santhers »

------------------------ MOLISE OGGI-------------------------


- CRONACA

Caprone di Zi Pasquale rompe collare,scavalca recinto di 3 metri
e violenta pecora del vicino,all’accorrere del padrone anziano
a separare copulazione in corso l’animale con ormoni a mille
incorna il malcapitato,salvato da una siepe di rovi,cuscinod’atterraggio

-Motozappa Lombardini con carburatore dell’orto, in retromarcia evira contadino,
fortunatamente con conseguenze non gravi in quanto l’uomo da
tempo vedovo, su indagini dei carabinieri,è trapelato che l’agricoltore
aveva già lavorato il campo e per protestare contro i mancanti
contributi integrativi della Regione Molise stava cercando di rimettere
le zolle ognuna al proprio posto,così si spiega la manovra da granchio
- POLITICA
L’assessore Coppiglia noto imprenditore,lascia la destra di ferro
per passare all’estrema sinistra progressista alleata di lotta continua,affermando
...purtroppo una scelta ideologica da tempo meditata con dolore,
forte è stato il ricordo d’infanzia di falce, martello e rastrello
arnesi abbandonati per servire con dedita coerenza il paese
- SPORT
La Sancascianese porta a casa meritato pareggio
dopo che all’ultimo minuto a portiere battuto
una folata di vento scaglia una tegola incontro al pallone bloccandolo
tra applausi  degli avversari rimasti imbalsamati
quando già vedevano gonfia la rete
- CULTURA
Convegno alla nuova biblioteca Munchausen
-influenza nella società dei promessi sposi del Pascoli
un vasto studio del Prof. Losiero sulla figura pacifista di Don Rodrigo,
sull’eroismo e il coraggio mai domo di Don Abbondio,
la rivalutazione sociale dei bravi e di Azzecca-Garbugli non più figure gaglioffe
ma uomini dediti e fedeli alle istituzioni del tempo,(esempi da prendere)
interverrà al dibattito anche l’avvocato Sceppachuiovo
già famoso per il saggio..-Annibale figura rilevante del medioevo--
-inquisizione e Buddismo-
- PUBBLICITA’
Falciatrici Losarchio
invidia dei barbieri
--------------------------------
Concimi Lotanfo
quando la terra non porcellona si veste
- ANNUNCI
Vendo sella di asino imbottita
con lana di pecore vergini
-----------------------------------------------------------------------
Da:Sorrisi Pignorati
www.santhers.com
Ultima modifica di michael santhers il 17/04/2008, 2:09, modificato 1 volta in totale.
ichael santhers

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 0:02
Località: Roma
Contatta:

Re: AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Messaggio da carlo »

capolavoro

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 16:04
Località: Roma
Contatta:

Re: AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Messaggio da DevilMaster »

carlo ha scritto: capolavoro
Quoto. ;)
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1520
Iscritto il: 20/03/2006, 2:40

BIBLIOTECA

Messaggio da michael santhers »

La morte
nostra biblioteca,
i giorni le pagine
i mesi i capitoli
i volumi gli anni,
copertine le facce
i loculi gli scaffali
--la noia
somma di apatie
di quelli che hanno finto
di leggerci
--l’elogio "buonanima"
non si nega a nessuno
clik d’ultima mandata
di chiave all’archivio
di milioni d’occhiali d’ossa,
abbandonati
orfani d’occhi
secchi su bozze
mai corrette
--carta straccia
muffa di lacrime
-----------------------------
Da:Sorrisi Pignorati
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1520
Iscritto il: 20/03/2006, 2:40

QUANTI CANI

Messaggio da michael santhers »

Quanti cani per strada
veloci a monopolizzare salotti,
hanno trasferito la guardia
da pagliai ai centri culturali,
non azzannano più
lasciano recinti di piscio
e ordinato al varco ogni sparo,
bastardi in doppio petto
lingue da vipere
attraversano un cavo
e mordono ovunque
-Quante oche col canestro al sedere
accettano prenotazioni di uova
starnazzano mentre una mano
dal collo a scendere le spiuma,
e loro placide al lifting d’incanto
in riferimento a una foto,maschio pavone
- Quante pecore a retromarcia
a impalarsi e chiedere scusa
per aver avvolto pretuberanze non segnalate
-Quanti scrittori al ricamo d’un pelo
anestizzati e impalati dal regnime
-Quanto delirio per stravolgere cose normali
farle passare tendenze asservite a manipolatori
-Quanta feccia venduta champagne
senza mai passare per distillerie
-Quante parole surgelate nell’anima
per cucinarle preghiere
-----------------------------------------------------------
Da:Sorrisi Pignorati
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1520
Iscritto il: 20/03/2006, 2:40

CALOGERO FUSCELLO

Messaggio da michael santhers »

Sono Calogero Fuscello,
per rima potrei inventarmi sono di Brescello
oppure che abito sotto al ponte di un ruscello
lo so,nome ilarico, puzza di precarietà,
prima ero una brava persona
e mai volli raccomandarmi ai politici
mentre voi a milioni,furbi in fila all’illegalità,
per questo sono disoccupato,emarginato
sotto sfratto e pignoramento
già condannato per oltraggio,
resistenza a pubblico ufficiale,
l’unico hobby che posso permettermi
è fare il poeta,costa poco
una penna, un foglio,deliri di fame
e l’ispirazione eruttata da tanti dolori
-Ormai sono sciacallo ad altrui disgrazie,
speranze di gatto appostato alle vetrate sul mare
ove si frantumano stremati uccelli emigranti
-Le vostre pene d’amore negli agi,
preludio del mio IO lupo
a gustare qualche pecorella claudicante smarrita
-Seminai onestà senza raccogliere dignità
ora apprendo dal falco,meglio aspettare paziente
il riccio che attraversa la strada trafficata
---------------------------------------------------
Da:Sorrisi Pignorati
www.santhers.com
ichael santhers

Rispondi