Grande, grandissima Roma

Calcio e non solo...
l.zag

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da l.zag »

carlo ha scritto: no non ho fatto niente ma se ridice che arriviamo in finale lo banno dal forum
Oddio l'Innominato  :o

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 16:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da DevilMaster »

Ohhhhhhhhhhh... finalmente, dopo due anni, ho visto la Roma giocare male e vincere immeritatamente. :)
Ci voleva (una volta tanto).
In più ho visto un buon Milan che mi lascia ben sperare per il derby con l'Inter.
E domani sera? FORZA MICCOLIIIIII, FORZA MICCOLIIIIIIIII (sperando che giochi... sta sempre rotto) ;)
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 16:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da DevilMaster »

Ah, per Carlo, per me Vucinic è un fuoriclasse assoluto. In più... segna SOLO gol importanti (e contro le grandi squadre).
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 0:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da carlo »

per me vucnic resta uno che ancora deve dimostrare tanto.... anche se ultimamente entrando ha cambiato le partite. Ieri sera la roma ha giocato un quarto d'ora.... e fortunatamente è bastato. Onore al milan, che andrà a giocarsi il derby.... e forza palermo.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 0:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da carlo »

Immagine

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 0:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da carlo »

roma 3 genoa 2    e daje

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 16:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da DevilMaster »

Tu sei contento?
Dopo 18 minuti la Roma aveva avuto 5 palle gol e, di queste 5, ne aveva messe dentro due.
Fino a quel momento c'era stata solo una squadra in campo... ma poi?
No, no... così il campionato non si vincerà mai.
Il problema è LA TESTA!
Dopo il 2 a 0 "maradoniano" di Vucinic, la squadra ha smesso di giocare semplicemente perché reputava la partita finita e il loro compito svolto in pieno.
Così non si va da nessuna parte. Saremo sempre belli e... secondi.
Dopo il 2 a 0 la partita non è finita se sei all'ottantesimo... figuriamoci al ventesimo.
Sono molto deluso da questa prova "psicologica" della squadra.
Lo stesso Vucinic, che come sai adoro (per me è un fuoriclasse assoluto: peccato che sia un po' come Savicevic, giocate maradoniane e errori bonaciniani), dopo il suo, meraviglioso, gol... è scomparso. Faceva degli errori incredibili. Era quasi irritante in certe situazioni.
Gli errori gratuiti che ho visto fare ai giocatori della Roma dopo il ventesimo, e che prima di quel minuto invece non facevano, si possono spiegare solo con la poca concentrazione dovuta al fatto che: "tanto la partita è già finita e l'abbiamo vinta".

Male, molto male.
Su un'altra discussione scrissi che "con il Genoa, chiunque scenda in campo, secondo me si vince con un risultato secco".
Ecco... i primi venti minuti me li aspettavo proprio come si sono svolti ma... il resto  della partita mi ha portato nello sconforto più nero.
Quante volte ci è successo? Giochi, domini, fai dieci palle gol e un paio le metti dentro e poi... ci si rilassa e si subisce il pareggio in cinque minuti (oggi addirittura in un minuto solo  :o).
Oggi mi aspettavo una squadra che tenesse palla, rallentasse un po' il ritmo, e che magari facesse il terzo gol in contropiede.
Comunque, mi aspettavo una squadra che sul due a zero non subisse gol.
Invece? Scomparsi.
Poi, dopo il 2 a 2, e questo avvalora la tesi della psicologia debole della squadra, abbiamo ripreso un minimo a giocare.
Se non altro a tenere la palla noi e a cercare di attaccare invece di lasciare la partita in mano al Genoa.
Ma ormai la frittata era fatta... la squadra attaccava senza senno e se Borriello non ci avesse fatto quel regalo (un rigore di un evidenza, e di una stupidità, con pochi eguali nella storia calcistica), probabilmente ora ci staremmo guardando dalla juve (che ricordiamoci, in questo momento, ha sì 10 punti di meno... ma anche due partite in meno).

Insomma... non sono per niente contento di questa partita. Lo sono ovviamente per il risultato, ma abbiamo dato dei segni di debolezza che secondo me rafforzano molto la "psiche" dei nerazzurri.
Giocando in questo modo... si può perdere o vincere contro chiunque.
E il discorso vale anche per Manchester. Il mio incubo più grande sarebbe una Roma che gioca e fa spettacolo fino allo 0 a 3 e che poi, convinta di avercela fatta, magari subisce due gol a fine partita. E' il mio incubo peggiore perché... purtroppo questa è, spesso, la nostra mentalità. :(
Comunque lo è spesso... non sempre... per cui ribadisco il mio pronostico a Manchester (1 a 3 per la Roma). ;)

Per il campionato, invece, nonostante ora si sia solo a un punto dall'Inter (che tanto gioca domani e sono sicuro che il vedere questa Roma gli darà ancora più sicurezza e andranno a vincere la loro, non facile, partita)... sono moooolto più scettico.

P.s. Fra l'altro, il Genoa che nei primi venti minuti non ha toccato palla, ha finito la partita avendo fatto più tiri in porta della Roma sia per quanto riguarda quelli nello specchio, che quelli fuori dallo specchio. Penso che sia la prima, o la seconda volta, che accade una cosa simile in tutto il campionato.
Questa la dice lunga nel dire quanto si siano rilassati dopo il 2 a 0.

P.p.s. Per concludere... il Genoa si è dimostrata ancora una volta un'ottima squadra, ma questo non c'entra niente.
Se la partita si fosse svolta in un altro modo... si poteva anche perdere: non è questo il discorso.
Il discorso è che quando una squadra come la Roma, che si sta giocando il campionato, incontra una squadra che non lotta per nessun risultato... può accadere di tutto, ma sullo zero a zero. Non sul 2 a 0 per la Roma.
Se il Genoa ha fatto un'ottima figura dopo il ventesimo, ma al tempo stesso una pessima figura fino a quel minuto e anche negli ultimi 15, significa che quello che ha fatto o non ha fatto... è dipeso quasi nella totalità dall'atteggiamento della Roma, non da loro.
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 16:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da DevilMaster »

Ah, unica nota positiva della partita (oltre al risultato, ovviamente): con Cicinho stiamo a posto per svariati anni. ;)
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 0:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da carlo »

no non son contento per la partita ma per i 3 punti importanti ed in un momento difficile (e secondo me sfortunato...) concordo inoltre su ciccigno!

l.zag

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da l.zag »

carlo ha scritto: concordo inoltre su ciccigno!
  ::)

Rispondi