Biomalattia

le vostre biografie letterarie
oroboros
Penna stilografica
Penna stilografica
Messaggi: 80
Iscritto il: 27/05/2007, 21:18

Biomalattia

Messaggio da leggere da oroboros » 27/05/2007, 21:40

Io sono scrittore da poco tempo, da quando, saltato da un muretto troppo alto, mi sono acciaccato i talloni sui sassi sottostanti. Di solito sono contadino, e anche malvagio. I talloni sono lunghi a guarire e, in questi quattro mesi d'immobilità, ho scritto un sacco di storiellette e "quasi poesie" in rima baciata demenziale con scopi seri. Il peggio. Sono consapevole che, più che una biografia, è un'auto denuncia, ma chi si cimenta con il raccontare storie, la prima cosa che impara, in mezzo a tante balle, è il valore Sacro della Verità. Per questo vi darò le chiavi della mia anima. Quelle dello Spirito le avete già, perché Lui è in tutti noi. Uguale.
'intelligenza è la vergogna dell'Intuito

Avatar utente
Massimo Baglione
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1733
Iscritto il: 12/09/2005, 21:26
Località: Belluno
Contatta:

Biomalattia

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 27/05/2007, 22:09

La domanda mi sorge spontanea: che diavolo ci facevi in cima a quel muretto?

oroboros
Penna stilografica
Penna stilografica
Messaggi: 80
Iscritto il: 27/05/2007, 21:18

Biomalattia

Messaggio da leggere da oroboros » 28/05/2007, 7:14

Mi sono trasferito da due anni in un villaggetto di montagna, così razzista da far sembrare Mathausen una borgata festosa. Quì, a ottocentocinquanta metri di altitudine, dove tutto è arroccato, ci son solo muretti a secco più o meno alti e, se stai sulla mulattiera, non si arriva mai. Perciò si salta dai muretti per far prima. In questo meraviglioso posto baciato dal demonio tutti saltano muretti, anche gli zoppi. Perché, a furia di saltar muretti, quì sono un po' tutti zoppi. E gli sta bene. Che possibilità avevo io, inviso dal Padreterno, di cavarmela?
'intelligenza è la vergogna dell'Intuito

Avatar utente
Massimo Baglione
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1733
Iscritto il: 12/09/2005, 21:26
Località: Belluno
Contatta:

Biomalattia

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 28/05/2007, 7:38

Che storia! :-)
Mi verrebbe spontanea la seconda domanda, ovvero: dove si trova questo paese?
Non per farmi gli affari tuoi, ma almeno mi premunisco con un bel paio di Nike Air se dovessi visitarlo! ;-)

oroboros
Penna stilografica
Penna stilografica
Messaggi: 80
Iscritto il: 27/05/2007, 21:18

Biomalattia

Messaggio da leggere da oroboros » 28/05/2007, 9:17

Una considerevole parte della mia fatica del vivere la dedico al nascondermi dagli sguardi del prossimo che, in un attimo, appena leggono quello che scrivo, diventano malevoli e si accalcano, sotto le torce e i forconi appuntiti, fuori dalla mia stalla. Tutto questo dopo solo quattro mesi che scrivo. Maledetto sia quel muretto che mi ha fatto scoprire che, quando si scrivono storie, occorrerebbe prima sapere che sono pochi coloro che sanno cogliere l'autoironia che c'è dentro. Gli altri ti credono serio e tentano di riconoscerti da dietro il binocolo di un fucile di precisione. Da lì, poi, sparano ingiurie.
'intelligenza è la vergogna dell'Intuito

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

Biomalattia

Messaggio da leggere da Vita » 28/05/2007, 21:54

[quote=""oroboros""]Una considerevole parte della mia fatica del vivere la dedico al nascondermi dagli sguardi del prossimo che, in un attimo, appena leggono quello che scrivo, diventano malevoli e si accalcano, sotto le torce e i forconi appuntiti, fuori dalla mia stalla. Tutto questo dopo solo quattro mesi che scrivo. Maledetto sia quel muretto che mi ha fatto scoprire che, quando si scrivono storie, occorrerebbe prima sapere che sono pochi coloro che sanno cogliere l'autoironia che c'è dentro. Gli altri ti credono serio e tentano di riconoscerti da dietro il binocolo di un fucile di precisione. Da lì, poi, sparano ingiurie.[/quote]


si vede che fai leggere alle persone sbagliate no??? gsgwrds
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

Jack Shark
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 191
Iscritto il: 24/04/2007, 8:31
Località: Castiglione del Lago (PG)
Contatta:

Biomalattia

Messaggio da leggere da Jack Shark » 29/05/2007, 8:08

[quote=""Vita""][quote=""oroboros""]Una considerevole parte della mia fatica del vivere la dedico al nascondermi dagli sguardi del prossimo che, in un attimo, appena leggono quello che scrivo, diventano malevoli e si accalcano, sotto le torce e i forconi appuntiti, fuori dalla mia stalla. Tutto questo dopo solo quattro mesi che scrivo. Maledetto sia quel muretto che mi ha fatto scoprire che, quando si scrivono storie, occorrerebbe prima sapere che sono pochi coloro che sanno cogliere l'autoironia che c'è dentro. Gli altri ti credono serio e tentano di riconoscerti da dietro il binocolo di un fucile di precisione. Da lì, poi, sparano ingiurie.[/quote]


si vede che fai leggere alle persone sbagliate no??? gsgwrds[/quote]

Dipende dalla mira gsgwrds

A parte le battute, se tutti quelli che leggessero ciò che scrivo si limitassero a farmi i complimenti, io mi annoierei a morte. Sono sempre uno che ha cercato il confronto, in parte per crescere, in parte perché sono passionale. Mi piace difendere le mie idee, il mio lavoro. Mi piace combattere, anche per gli altri. Mi piace farmi gonfiare la vena sulla fronte. Quindi non nasconderti al mirino, ma indossa il gilet in kevlar, e armato di penna avvelenata, affronta il nemico. Non c'è niente di più divertente quando si scrive sfidando la scarsa intelligenza di certa gente.
'm the Invisible Man
Incredible how you can see right through me
http://digidownload.libero.it/colorific ... index.html
http://ilpredatore.splinder.com/

oroboros
Penna stilografica
Penna stilografica
Messaggi: 80
Iscritto il: 27/05/2007, 21:18

Biomalattia

Messaggio da leggere da oroboros » 29/05/2007, 9:19

Da dietro le spesse lenti in gel bionico, l'ultimo reietto compilava rilassato, sotto il suo gilét di kevlar ormai sfrancicato dalle pallottole in carbonio sintetico, all'uranio arricchito, che i suoi ammiratori gli avevano "firmato". Stava scrivendo, tutto preso da quell'ultima esperienza, la biografia di Laika, la cagnetta sperduta nello spazio siderale, con la quale il suo destino si sarebbe presto, indissolubilmente, riunito. E intanto la navetta, sulla quale era stato caricato di peso, lui e il suo indistruttibile giubbotto, sfrecciava, finalmente felice, nella solitudine piena di un Cosmo che la guardava sospettoso, ancora indeciso se accettarla o disintegrarla...
'intelligenza è la vergogna dell'Intuito

Avatar utente
patrizia
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 454
Iscritto il: 20/12/2006, 18:18
Località: sempre e solo ,-| nordest produttivo

Biomalattia

Messaggio da leggere da patrizia » 29/05/2007, 17:27

occhio ai periodi sospesi.
patrizia

oroboros
Penna stilografica
Penna stilografica
Messaggi: 80
Iscritto il: 27/05/2007, 21:18

Biomalattia

Messaggio da leggere da oroboros » 29/05/2007, 17:45

Sono il sale dell'amore...
'intelligenza è la vergogna dell'Intuito

Rispondi