cisotto luana

le vostre biografie letterarie
cisotto luana
Penna stilografica
Penna stilografica
Messaggi: 54
Iscritto il: 04/06/2006, 21:26

cisotto luana

Messaggio da cisotto luana » 07/07/2006, 9:26

parole rubate per una pistola in faccia


gli innocenti moriranno senza mai sapere perch?
anche se lo sanno gi?.
Mentire o dire la verit? o eseguire gli ordini
siamo tutti marionette e vittime di burattini
comandati. Segni che rimangono perch? lei non li
ha mai dati. Anche se ? che sia quella ? sempre la via
quando lo deciderete voi.
crittrice esordiente

cisotto luana
Penna stilografica
Penna stilografica
Messaggi: 54
Iscritto il: 04/06/2006, 21:26

cisotto luana

Messaggio da cisotto luana » 14/03/2007, 20:11

Ricordi.

nevica su di me
ti vedo e ti rivedo
sperando in un tuo sguardo.
Mi perdo pensandoti e tutto sfugge.
Nella mia anima dolente
mi rispecchio di niente
vedo i riflessi dei tuoi occhi
in un orchidea profumata.
Sparisco dalla tua mente
e come niente
tutto svanisce.
Mi ricordo di giorni felici
e di tempeste maledette.
Tu che non cambi mai
mi dicesti tornerò,
ma non ti ho rivisto più.
Nella mia mente ancora il
tuo profumo.
Lacrime di pianto
e tu te ne sei andato.
Ritornano i giorni felici
ma senza te non hanno senso.
Dove sei? Cosa starai facendo e
intanto sogno ancora di te.

by cisotto luana
crittrice esordiente

cisotto luana
Penna stilografica
Penna stilografica
Messaggi: 54
Iscritto il: 04/06/2006, 21:26

cisotto luana

Messaggio da cisotto luana » 14/03/2007, 20:16

amore mio

amore che non ci sei
amore che non mi vuoi
amore che non avrò
per sperare di nostalgio
mi rivestirò.
amore mio che mi hai turbato
nella mia mente giacerai
come un fiore appassirai
e di nostalgia cancellerò
tutti i ricordi del mio cuor.
amore mio un giorno tornerò
e di speranza ti circonderò
ma di amore vero vestirò
senza di te.

di cisotto luana
crittrice esordiente

cisotto luana
Penna stilografica
Penna stilografica
Messaggi: 54
Iscritto il: 04/06/2006, 21:26

cisotto luana

Messaggio da cisotto luana » 14/04/2007, 21:09

Pensando a te

amore mio
sospiro pensando a te
mi aggrappo ad un filo immaginario
ti rivedo solitario.
Parlami di parole non dette
abbracciami di calore vero
sospirando continuo e ti rivedo.
I tuoi occhi
splendidi mi abbagliano
dirti no non saprei fare.
Aprimi il tuo cuore e io
mi accoccolerò al tuo.
fammi sognare di poesia
fammi palpitare di ironia.
Offuscata la mia mente
ti cerca e si risiede.
non abbandonarmi
di solitudine.
Coglimi tra le tue braccia
e di amore rivestirai.
amore mio

di cisotto luana
crittrice esordiente

Rispondi