Pagina 1 di 1

Nassiriya, 4 anni dopo

Inviato: 13/11/2007, 16:31
da Mario Pulimanti
Il 12 novembre 2003 a Nassiriya morirono 19 italiani (12 carabinieri, 5 militari dell'esercito e 2 civili), mentre erano impegnati in una missione in Iraq. Sono rimasto dispiaciuto per il fatto che, durante le celebrazioni del 2 novembre, il Ministro della Difesa Parisi, commemorando al Verano i militari caduti in guerra e nel dopoguerra, compresi quelli che hanno perso la vita nelle missioni all'estero per la pace, in generale, non ha fatto alcun riferimento a Nassirya. Ed oggi, quarto anniversario della strage, ritengo giusto ricordare i loro nomi:
• Enzo FREGOSI, Sottotenente dei Carabinieri
• Alfonso TRINCONE, Sottotenente dei Carabinieri
• Giovanni CAVALLARO, Sottotenente dei Carabinieri
• Filippo MERLINO, Sottotenente dei Carabinieri
• Massimiliano BRUNO, Maresciallo A.s. U.p.s. dei Carabinieri
• Alfio RAGAZZI, Maresciallo A.s. U.p.s. dei Carabinieri
• Daniele GHIONE, Maresciallo Capo dei Carabinieri
• Giuseppe COLETTA, Brigadiere dei Carabinieri

• Ivan GHITTI, Brigadiere dei Carabinieri
• Domenico INTRAVAIA, Vice Brigadiere dei Carabinieri
• Andrea FILIPPA, Appuntato dei Carabinieri
• Orazio MAIORANA, Appuntato dei Carabinieri
• Massimiliano FICUCIELLO, Capitano dell’Esercito
• Silvio OLLA, Maresciallo Capo dell’Esercito
• Emanuele FERRARO, Caporal Maggiore Capo scelto dell’Esercito
• Sandro CARRISI, 1°Caporal Maggiore dell’Esercito
• Pietro PETRUCCI, Caporal Maggiore dell’Esercito
• Stefano ROLLA, civile
• Marco BECI, civile.

Quattro anni non hanno cancellato quelle emozioni.
Tutto qui.

Nassiriya, 4 anni dopo

Inviato: 13/11/2007, 16:40
da dixit
Già. Per non parlare di coloro che tornati a casa, si sono ammalati e sono morti.

Ecco alcune cause:

http://www.stefanomontanari.net/index.p ... 0&Itemid=1