Prefazione a poesie istantanee 3

forum dedicato alla poesia e al wiki-poetry project
l.zag

Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da l.zag » 20/08/2008, 14:56

Quando Michela Belli, mi ha chiesto di scrivere la presentazione del Poesie Istantanee 3, devo dire, che la cosa mi ha fatto molto piacere, visto che ho curato personalmente anche l’ebook di Poesie Istantanee 2; ho pensato a cosa potevo aggiungere a quanto detto nella presentazione precedente, così ho deciso, che il modo migliore per cominciare a farlo, sarebbe stato scrivere semplicemente grazie! Grazie agli utenti del forum che hanno clikkato cinquantasettemilacentocinquantasette volte nella sessione di poesie istantanee 3, tanti sono stati i clik digitati in queste pagine, mica male!
Questo significa, che cinquantasettemilacentocinquantasette volte, qualcuno è passato di là, ha letto, ha postato, si è fermato a pensare allo scopo del perché tanta gente come me, come Hombre, come Vita aleas Michela Belli, come Carlo Trotta il fondatore del sito di Nuoviautori, come A. Galli, Jago, Devil, cito i più assidui delle pagine di poesie istantanee, che passano da quelle parti e lasciano del tutto gratuitamente i loro versi.
Qualcuno si chiederà anche ma perché lo fanno? Perché continuano imperterriti a scrivere poesie?
Poesie che poi non venderanno mai, e mai li faranno arricchire, e forse, aggiungo “forse”, mai li renderanno famosi. Se mai fosse questo lo scopo finale del perché si scrive.
Si scrive, forse perché si è folli! La follia, e parlo a titolo personale, e perché nessuno me ne voglia,  è una costante che vive e vegeta nei versi dei saranno famosi, e questi, scrivono semplicemente per la grazia di essere letti, e di essere giudicati da chi li legge, forse perché delle pagine bianche, non si ricorda nessuno, ma di quelle scritte, quelle, lasciano un impronta indelebile giungendo fino al premio finale, l’Immortalità! E’ forse per questo che si scrive? Qualcuno ha detto che l’immortalità non sta nel tentare di vivere il più a lungo possibile, o nel tentare, ad essere sempre verdi, ma sta semplicemente in tutto ciò che lasciamo, fosse anche un albero piantato nel proprio giardino, o  un bel ricordo che lasciamo di noi stessi,  o i versi di una poesia, in tutto ciò che lasciamo, sta il senso dell’immortalità. La mia risposta, è che non si scrive per la bramosia dell’immortalità, si scrive semplicemente perché si ha voglia di farlo, perché si ha sempre qualcosa da dire, se non fosse stato così, non sarei stato folle, con la conseguenza che non avrei potuto scrivere versi. La poesia, non ammette ragionamenti.

                                                                    Luigi Zagaria

Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da hombre sincero » 21/08/2008, 7:18

"la poesia non ammette ragionamenti" e come fare a non essere d'accordo?
Quella manco li sente i ragionamenti e nel frattempo canta, canta qui o altrove, canta anche quando non la sentiamo, canta parlando del pane quotidiano, di chincaglierie e di altro, dolcemente inutile e superflua da farci innamorare, ma lei non se ne cura, non spiega e non ragiona, ma continua a cantare, musicando il silenzio per chi vuole ascoltare.
Grazie
Hombre Sincero

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da carlo » 13/09/2008, 12:39

bravo bene! bis! se il file è pronto mandatelo a nuoviautori@  gmail  che settimana prox lo pubblico

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 13/09/2008, 19:21

ecco carlo, riguardo alla edizione di PI3 si parlava con vita in pm di creare un multimediale - si insomma delle brevi videopoesie - da allegare alla pubblicazione della casa editrice. ciascun autore di PI3 sarebbe o meglio è dunque invitato a partecipare a tale progetto.
se per voi va bene proseguirei nella discussione AGLI AUTORI DI PI3 per ogni ulteriore chiarimento e contatto
che ne dite?
Ultima modifica di cignonero il 13/09/2008, 19:31, modificato 1 volta in totale.
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da carlo » 16/09/2008, 12:19

che si va bene, unica cosa da capire è se pubblicare pure online o no, e come procedono i contatti con la casa editrice, che curava vita.

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da Vita » 16/09/2008, 18:11

procedono nel senso che Manuela mi ha detto di spedirlo e che saranno lieti di leggerlo (e poi di didecidere ma NON FASCIAMOCI LA TESTA PRIMA DI CADERE NON E? UN NO SECCO e quand'anche lo fosse che ci frega l'importante è che si legga no?!) il problema è come glielo mando se il progetto non sembra ancora finito?
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

l.zag

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da l.zag » 17/09/2008, 10:14

perché nn è finito vita? a me sembra più che finito!


















1

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 17/09/2008, 11:00

potrei avere anche io una copia del file con le poesie PI3?
Mi serve per vedere se è possibile fare una sorta di selezione di quelle liriche (una o due per ciascun autore)
di cui andrei a produrre i video. Selezione di quelle liriche che abbiano possibilmente un filo conduttore
in modo che anche le video poesie possano rispondere a quel filo conduttore.  ;)

per chi si sia perso qualche pssaggio, si parlava con vita e carlo di preparare un multimediale in allegato a PI3
quindi probabilmente vi si chiederà di registrare in mp3 una voce che legge le vostre selezionate opere, ovvero
quelle poesie che il singolo autore preferirebbe donare al progetto multimedia

ps: a proposito zag : non hai mai fatto cenno al mio 'furto' de 'i poeti innamorati-Le Grazie' inserito in Libro_sequenza
dio non voglia che tu non abbia gradito  :-\
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da Vita » 17/09/2008, 11:36

cignonero ha scritto: potrei avere anche io una copia del file con le poesie PI3?
Mi serve per vedere se è possibile fare una sorta di selezione di quelle liriche (una o due per ciascun autore)
di cui andrei a produrre i video. Selezione di quelle liriche che abbiano possibilmente un filo conduttore
in modo che anche le video poesie possano rispondere a quel filo conduttore.  ;)

per chi si sia perso qualche pssaggio, si parlava con vita e carlo di preparare un multimediale in allegato a PI3
quindi probabilmente vi si chiederà di registrare in mp3 una voce che legge le vostre selezionate opere, ovvero
quelle poesie che il singolo autore preferirebbe donare al progetto multimedia

ps: a proposito zag : non hai mai fatto cenno al mio 'furto' de 'i poeti innamorati-Le Grazie' inserito in Libro_sequenza
dio non voglia che tu non abbia gradito   :-\
Luigi Zagaria ha scritto: perché nn è finito vita? a me sembra più che finito!



zag l'impaginazione è perfettamente finita, ma mi riferivo al prog multimediale ditemi se devo aspettare o meno, CHE ALLA lECONTE NON SO COME PRENDONO I RITARDI!!!













1
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

l.zag

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da l.zag » 18/09/2008, 15:37

Per Vita: Io direi di non perdere altro tempo, va avanti come da programma se c'è un opportunità da cogliere, non facciamocela sfuggire con la Leconte per quanto riguarda il multimediale penso che si faccia sempre in tempo ad aggiungerlo..



Per Cignonero: Non ho capito bene cos'è il Libro sequenza... di cui parli ovviamente mi è sfuggito qualche passaggio.. non ne sapevo nulla, o mi sarà sfuggito il tuo post dove ne avrai parlato.

Comunque ti ringrazio di aver reso questo servizio alla mia poesia è segno che quella poesia in particolare ti dev'essere piaciuta.

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da Vita » 18/09/2008, 15:58

ok capo vado
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

l.zag

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da l.zag » 19/09/2008, 16:22

per cigno nero quando vuoi, la mia voce è a tua disposizione

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 23/09/2008, 7:26

Grazie Luigi per la tua disponibilità, e con vita e carlo (ci sei vero carlitos ?), sono già quattro voci per il multimedia.

Mentre scrivo questo post vedo in linea hombre, nikita e massimo baglione a cui rivolgo lo stesso caloroso INVITO:

VOLETE DARE LA VOSTRA VOCE PER IL video-DVD DA ALLEGARE ALLA PUBBLICAZIONE DI POESIE ISTANTANEE 3???
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da hombre sincero » 23/09/2008, 18:34

Cigno, considera che sono un caprone del software e quando sento il termine MP3, lo collego automaticamente alla mitica ET3 vespa piaggio.....a parte questo sono a disposizione.
Hombre Sincero

Avatar utente
nikita
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 485
Iscritto il: 14/01/2008, 15:24
Località: torino

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da nikita » 26/09/2008, 20:33

Grazie per l'invito cigno, ma non hai idea di che voce da transessuale possiedo ...Pizzico la esse e poi...non sono presente in poesie tre ...
Sarà per la prossima!
Ultima modifica di nikita il 26/09/2008, 20:34, modificato 1 volta in totale.
L'invidia è una brutta bestia, se ti morde in giovane età...sei fottuto!

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 27/09/2008, 18:58

nikita ha scritto: Grazie per l'invito cigno, ma non hai idea di che voce da transessuale possiedo ...Pizzico la esse e poi...non sono presente in poesie tre ...
Sarà per la prossima!
:(  peccato, anche se...
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da carlo » 30/09/2008, 14:34

magari la voce ci piace.... io ci potrei pure essere ma, se non l'avete ancora capito, son più caprone di hombre (se mai questo è possibile)

Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da hombre sincero » 30/09/2008, 18:14

Carlitos, tutto è possibile.
;)
Hombre Sincero

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 01/10/2008, 7:38

:D :D :D

e daii, allora si sta avviando finalmente il prog.

vitaaaaa! quando mi mandate il file di testi PI3????
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da Vita » 01/10/2008, 9:54

Push ce l'hai una cuffia con microfono? O anche solo un microfono se si... sei a metà dell'opera!!!
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da Vita » 01/10/2008, 9:55

cigno io te li ho spediti subito dopo la tua richiestaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa se nn ti sono arrivati te li rispedisco ma ha i controllato la mail?
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 01/10/2008, 10:12

Vita ha scritto: cigno io te li ho spediti subito dopo la tua richiestaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa se nn ti sono arrivati te li rispedisco ma ha i controllato la mail?
certo che controllai la mail, anche un minito fa, ma nulla, non ho ricevuto niente e ti assicuro che non è intasata
cià che ti do  un altro indirizzo:  fabiandirosa [glow=red,2,300]chiocciola[/glow]virgilio.it

a tutti gli autori e non di PI3, voci nasali -da caproni-trans-esse blesa, insomma tutti quelli del bar - munitevi
di microfono chè si parte, in carrozzaaaaaaaaa!
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da Vita » 01/10/2008, 17:29

"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da hombre sincero » 01/10/2008, 17:46

io c'ho la cuffia e il microfono che usavo per skype. Po' servi'??

Beeeeeeeeeeee (tipica espressione del caprone labronico)
Hombre Sincero

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 03/10/2008, 10:26

ok, ho ricevuto il file, non sono un selezionatore, ma per rendere, come dire, 'fluido' il multimediale
che faremo provo a scegliere quelle poesie (almeno una per ciascun autore) che per bellezza, tenzone, e collegabilità
si prestano alla rappresentazione audiovideo
naturale che tengo a mente simone, quando vorrà tornare su nuoviautori, lo coinvolgeremo in questo progetto.
come dimenticare il diavolo?  :666:

@ massimo baglione: anche se non mi sembra ci siano tuo poesie su pi3, vuoi partecipare ugualmente?

@ nikita: guarda che verso la fine di pi3 ci sei eccome!
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da Vita » 03/10/2008, 11:01

simo mi manchissimiiiiii!!
cmq cigno guarda che dev non ama la poesia quindi mi sento di dire che molto difficilmente accetterà....
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 22/10/2008, 7:35

ma scusate e? non s'era messo sul tavolo la proposta di registrare le nostre voci-poesie per farne un
video di 10-15 minuti da presentare alla casa editrice le conte?

no perchè le poesie le avrei già bell'e selezionate e se mi dite chi siamo comincerei a raccogliere i vostri mp3 

ricapitolando mi sembra ci siano:
vita
hombre
zag
carlitos
il sottoscritto
generalecapello
danj*

occorre(rebbe) sollecitare:
massimo baglione
dev
nikita
andrea galli
...
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da Vita » 22/10/2008, 10:33

si ma dacci i titoli assegnati!
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 22/10/2008, 11:54

con la calma si fa tutto e con bellezza, vita !  :P ;)
se non sappiamo quanli/quanti sono i partecipanti come fò ad assegnare 'sti titoli? non sto cavillando ma
mi pare che - anche senza aspettare la conferma di quelli che già hanno detto di si, e senza timore di defezioni -
ci siano due tre ancora tiepidi che con un pò di arte di convincimento potrebbero, con mio grande gaudio,
associarsi a questa avventura... (penso a dev, nikita- a propostto auguri nikita! - e baglione)
dài, coraggio, lanciate il cuore oltre l'ostacolo e spolverate i vs microfoni
fateci sapè ;D
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da hombre sincero » 22/10/2008, 12:46

Come dice un aforisma taoista del 300 a.c. attribuito a Ling Pao Tzang "con calma e vasellina, l'elefante amò la formichina"

e con questa perla di saggezza vi lascio e torno a lavorà....
Hombre Sincero

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 22/10/2008, 12:55

hombre sincero ha scritto: Come dice un aforisma taoista del 300 a.c. attribuito a Ling Pao Tzang "con calma e vasellina, l'elefante amò la formichina"

e con questa perla di saggezza vi lascio e torno a lavorà....
ovviaaa, un fà i bbiskeroo  :D
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da hombre sincero » 22/10/2008, 18:35

O0
Hombre Sincero

Avatar utente
nikita
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 485
Iscritto il: 14/01/2008, 15:24
Località: torino

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da nikita » 22/10/2008, 19:57

La storia della vaselina mi preoccupa e ...attrae, come dire di no ?
Ma non so che fare e come...abbiamo  anche, volendo, la voce ( bellissima) del mio fidanzato... 
Attendo ordini!
Grazie infinite per gli auguri...
L'invidia è una brutta bestia, se ti morde in giovane età...sei fottuto!

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 23/10/2008, 7:29

:D :D
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da carlo » 23/10/2008, 14:16

nikita ha scritto: La storia della vaselina mi preoccupa e ...attrae, come dire di no ?

nikita....


Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da Vita » 23/10/2008, 15:20

carlo ha scritto:
nikita....

meno male che attrae nikita e non il suo ragazzo così disponibile... :) :P

Niki quando lo capirai che su questo forum per noi donne è di vitale importanza imparare a pesare le parole!
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

Avatar utente
nikita
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 485
Iscritto il: 14/01/2008, 15:24
Località: torino

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da nikita » 23/10/2008, 17:51

vita, basta cosi' poco per farli contenti... :-*
L'invidia è una brutta bestia, se ti morde in giovane età...sei fottuto!

Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da hombre sincero » 24/10/2008, 7:38

quante storie per un proverbio taoista...

;D ;D
Hombre Sincero

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: Prefazione a poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 27/10/2008, 13:54

signore e signori Habemus estractus PI3
due esortazioni:
1 - non datemi del falciatore, questa che segue è solo una prima scrematura a cui è evidente ne seguirà un'altra per rimanere in tempi di lettura contenuti (s'era detto 10-15 minuti in tutto)
2 - chi dei partecipanti ritiene o desidera che sia scelta un altra lirica non inclusa qui sotto, lo dica adeso o taccia pe sempre  ;D
ps: ho preso i testi scegliendoli per autore, periodo (inizio - durante - finale) e laddove vi erano ciò che definisco 'mulinelli' o mailstrom cioò sequenze di poesie di vari autori fra loro ''avvorticate'' in modo naturale
chi si sbilancia a tradurre la voce del verbo avvorticare è candidato per l'Olimpo degli aedi


30 Marzo 2006, 00:22:49

“Dedicata ad un amico al quale della mia paura ho parlato”

IL FIUME

Sospira il giunco,
stanco s’appresta.

L’acqua lo regge,
affogar non potrà.

Su strade bagnate,
col sole sul petto.

Ignora il motivo,
del folle brusio.

Da solo ripensa,
alle foglie perdute.

Lontane vicende,
di anime mute.

Seguir la corrente,
su vie inesplorate.

Lamenti fangosi,
di voglie malate.

Con fiato latente,
è già pronto a parlar.

Sospira ancora,
per sempre sarà.  [Jago]

*
12 Aprile 2006, 22:58:08

La sorte,
benedetta sia la
sorte.
Quella del giocatore stanco che
con una mano fatata risolve la
serata.
Quella dell'amante tradita che
con un nuovo incontro risolve la
vita.
Quella dimenticata, che
con un guizzo inaspettato avvia una
serata.
Quella in ginocchio pregata, che
con un miracolo ricorda l'esistenza
obliata.
Quella da due soldi, semplice
come la naturalezza, che
anche nel dramma, volge lo sguardo alla
bellezza.                                                      [Hombre]



14 Aprile 2006, 19:58:12

Nel nostro inizio c’è la nostra fine:
un cavalluccio marino nell’onda
degli scogli, fragile come un bicchiere.
Tra questi due poli di tempo ci sarà solo
un’addizione: l’esito di secondi, ore, giorni,
quando le emozioni colgono anni senza
la sensazione del vivere nel naufragio.    [A. Galli]



18 Aprile 2006, 19:25:13

Siamo fatti di cielo,
al di sopra di tutto..
esso non ci concede nulla,
ma ci permette di guardare
oltre ogni limite,
per noi è il nulla,
per gli altri,
è la gran parte del nostro tempo.      [Luigi Zagaria]



05 Maggio 2006, 22:00:24

E se è vero
che un verso
è ciò che dico
anche muta

allora
taccio

e di pensieri mi distruggo.    [Francesca Pellegrino]



06 Maggio 2006, 13:46:12

Ed ecco
come un ombra sincera
vaga
tra righe melodiose
portando goffamente
il peso dei suoi anni
cerca di far del bene
ma senza volerlo
fa solo danni
ed un coro di voci
si leva concorde
nella sua dissonanza
si tirano le corde              [Carlo]




06 Maggio 2006, 18:25:40

Alla fine di questa frase
comincerà una pioggia.
Il gocciolio si tende
come le corde di un’arpa.
Una donna con occhi annuvolati
pizzica il primo verso
d’un odissea.                                        [A. Galli]

06 Maggio 2006, 18:45:10

Musica
musica
musica
l'amicizia
a volte
è sottolineare un errore
la corda la usa l'impiccato
la cima la usa il barcarolo
la catena
la rompe
il poeta.                                          [Carlo]



02 Giugno 2006, 15:15:09

Se avrò fortuna sarò un top-model,
sarò un top-manager, sarò un top-atleta,
dominerò le arti marziali,
la finanza e il body-building,
mi metterò a diete artificiali
cambierò il sangue due volte al mese,
mi rifarò il naso geneticamente,
avrò piscine di yogurt tibetano,
docce all'ossigeno antartico,
e solari al neon lunare,
e berrò simultaneamente 3000 red-bull,
e avrò una colica colossale
urgente
ma dimenticherò a casa i soldi
per l’ospedale
e morirò
ai piedi di un bancomat.

Ma siccome non sono un top
ma sono soltanto io,
se avrò fortuna
passerò
metà della vita
a deridere
ciò che gli altri credono
e l'altra metà
a credere
ciò che gli altri deridono.

Finché mi sdraierò sul mio terrazzo
a bere un’aranciata tra le mie rose,
a pensare alle mie figlie e a mia moglie,
e giuro sulla pelle delle stelle,
sulla cavità della notte,
giuro che penserò
che nonostante tutte le tempeste,
che nonostante tutti i naufragi,
penserò che le amo, mia moglie e le mie figlie,
come i marinai amano il mare che li annega,
come i poeti amano la poesia che li uccide,
e se avrò fortuna
un giorno siederanno anche loro
su questa terrazza
e penseranno qualcosa di simile
mentre le rose saranno là
a tentare di essere rosse
o tentare di essere gialle
o tentare di essere rose,
mentre l’aranciata
non abbastanza fresca sarà là,
mentre la mia foto sarà là
a contemplarle da un chiodino.

Perché, egregi signori top-tutto,
la mia vita è forse un niente,
e forse sembra un pollo
che tenta un goffo volo
per schivare
l'ingranaggio di una macelleria,
ma è l’unica che abbiamo
e lo si impara troppo tardi,
e perfino le vite più estese
e più utili
e più top
non sono sufficienti ad altro
che a imparare a vivere.                [A. Galli]



14 Ottobre 2006, 04:48:14

Sono triste...
emozioni estremamente miste
sentimenti che implorano serenità,
pensieri che invocano severità.            [DevilMaster]




20 Marzo 2007, 11:26:11

La mia rosa è inestimabile...
tanti l'annusano
mille la bramano
pochi  la colgono.
Troppe spine sul dorso...
ma profumi inenarrabili
si dischiudono dal suo interno.
Misteri di un regno inespugnabile
corse su prati interminabili
il piacere di un'ape che
gode in un'orgia di polline,
ebbra e felice.
La mia rosa è inestimabile
ha petali di miele
uno stelo lungo e turgido.
La mia rosa è inestimabile
aspetta una mano avventuriera
pronta a pungersi..                          [Vita]


29 Ottobre 2007, 13:25:40

Fingo di pensare ad altro
ma la mente mi perseguita
il pensiero mi costringe.        [Luigi Zagaria]







29 Ottobre 2007, 15:17:41

Il pensiero mi costringe
in un angolo.
Avere avuto un'essere
non mi libera dall'essere
qualcun altro.                    [Cignonero]

*

29 Ottobre 2007, 17:10:23

Ingorda
bramo per avere tutto.
Sgualdrinella da poco
mi lascio vivere dai sorrisi dei più.
Suora mancata
mi lego virginea
al tuo volto indurito dall'ultimo no.
Con devozione
dirigo a te i miei canti sacri...
me stessa e le mie mille parole
un solo fiato a spazzarci lontano.    [Vita]


30 Ottobre 2007, 23:30:17

Il tempo
inesorabile
passa sulla mia pelle
assetata di te,
portando via
echi di gesti
pulsanti nella mente
come foglie secche
arrotolate dal vento.        [Veronica]

*

31 Ottobre 2007, 08:19:04

Anch'io rimango qui
anche tu
fatemi restare qua
ora muto
d'inverni che si avvicinano
amori che se ne vanno
e intanto l'autunno
mi porta castagne:
quanto bruciano
sulla punta delle dita?
Quanto i tasti che
sto digitando.                [Cignonero]

*

31 Ottobre 2007, 17:53:20

Quanto calore su quella fornace scoppiettante
davanti ad occhi di bimbi in fremente attesa
caldi quei frutti che riscaldano mani e cuore
saranno presto preda di dita indecise
di avide  bocche in difesa
di occhi strizzati
irrinunciabile sapore d'autunno.          [Veronica]

*

31 Ottobre 2007, 22:49:55

Sapore d'autunno
sono dita che attendono
il sogno alla fine

un inverno nel dubbio
l'autunno se ne va
le stagioni della vita

sfoglio il calendario
e spero i giorni coincidano
alla fine tu ed io insieme.          [Patrizia M.]

*

02 Novembre 2007, 11:05:51

Pastose castagne e buon novello,
e tu che ridi
e mangi
e bevi.
Fuori, la tramontana
va a trafficare rotte migratorie
ai piu sconosciute.
Il tatto della pelle
ci coglie di sorpresa
come se fosse la prima
volta.
E tu che smetti di ridere
e goffamente ti asciughi,
con il palmo della mano,
due gocce di vino
cadute sul mento.                  [Hombre]

*

02 Novembre 2007, 11:30:26

Bimbi correte
e presto la neve
e babbo natale
e il male rovente
tu scaccia da me

Poi col dorso della mano
sfioro la tua gota
tu sorridi
e il tuo respirare
canta
più forte
di un coro

Divertente la mota
non devia il mio volo.    [Cignonero]

*

02 Novembre 2007, 18:06:10

Andrea è bello
Andrea è forte
piace ai bambini
e paura non ha.
Così un bambino si ripeteva
varcando la soglia dell'asilo.
Oggi, per vivere
la stessa canzone.
Andrea è bello
Andrea è forte
piace ai bambini
e paura non ha...      [Hombre]

*

02 Novembre 2007, 20:38:51

La paura si è messa la maschera del sorriso
in questa notte di halloween
per ingannare il puzzo della miseria
con caramelle e liquirizie
streghe coi cappelli a punta
volano su scope di plastica
carpendo sguardi peccaminosi
solo per una notte.                      [Veronica]

*

02 Novembre 2007, 20:57:08

Andrea è giovane e forte
e paura non ha;
non beve il novello
ma mastica castagne
ripete alla mente
non sono demente
ripete a memoria
la sua bella oratoria.

Andrea mette in riga
dieci parole
io sono un poeta
tu sei un idiota
il mastro si offende
chi lo fa è un fetente;

Andrea di scatto sorride
è un poeta sopra le righe
è la rima voluta, cercata
questa poesia è una cagata.    [Luigi Zagaria]

*

03 Novembre 2007, 01:25:44

Solo per una notte
che domani berrai morello di maremma
cavallo senza paraocchi
va dove cazzo vuoi.
Se lo approverete
imparerà ad apprezzare
se lo incoraggerete
apprenderà la fiducia.
Poeta civile poeta maledetto
poeta cacciatore poeta scienziato
la paura svanisce nell'ostilità
dello sguardo peccaminoso
io ombra.                                    [Cignonero]






03 Novembre 2007, 13:21:20

Sopra le righe
di Andrea vedo le mani
sono calde e hanno rughe
ma vanno sui versi villani
come dolci spose velate
degli inganni megére
e alle parole celate
si svelano svelte e leggére

d'Andrea il volto ha righe
sopra le rughe
il verso è venuto
d'Andrea il volto è pasciuto.  [Patrizia M.]

*

03 Novembre 2007, 14:33:06

D'Andrea il volto è spaurito
e innocente.
Sopra le righe tortura
una frase, sperando di costringerla
a una qualsiasi verità.
Altro  non chiede di sapere
e cieco e stolto
continua il suo cantare.
Firulà firulé firulì.        [Hombre]

*

03 Novembre 2007, 14:53:38

A  un cantare che piace
B  ma questo verso
A  nel mondo fugace
B  si disvola diverso

C  ecco che vieni
D  gioioso toscano
C  lasci tra vuoti e pieni
D  che giochi la mano

A  poi passi ad un altro
A  che avvia tra i sentieri
B  di un rimare assai scaltro
B  l'angoscia di oggi e l'ansia di ieri.  [Patrizia M.]




03 Novembre 2007, 20:11:13

Firulì firulà
ma chi è st'Andrea qua?
stiam da giorni qui a cantare
chi non riesce a poetare
lui si strugge , si dispera
per un verso fino a sera
è un bambino ? E’ un poeta?
E quale è la sua meta
or vi prego rispondete
voi che certo lo sapete
io mi sto qui a scervellare
ma chi cazz mò fà fare.        [Veronica]

*

03 Novembre 2007, 20:33:56

A sapere il volto
B la strada intrapresa
A a volte non è torto
B ma la ragione non è offesa

C il rimare del topic è scopo
D spremere baci emozioni e carezze
C con il cursore guidato dal topo
D deve essere tra le nostre certezze

E veronica mano pietosa
F ricorda il volto cui tergesti la fronte
E stai con noi non essere irosa
F e della poesia conserva la fonte.        [Patrizia M.]



03 Gennaio 2008, 22:00:53

Sbattono dentro
rintronando di boati assorsanti
che feriscono la carne viva e i pensieri.
Che poi sei come uno
che ha appena fatto a cazzotti e suonato
brancola nel buio, accecato
dal sudore salato e dagli occhi che lacrimano
dal casino dei ricordi,
dei rimpianti,
dei desideri,
della merda del mondo...
che tutto va a ingolfare il cervello
che nel vociare assordante non ti ci puoi raccapezzare
e disorientato barcolli,
innocente e cieco
aspetti che passi...tanto, prima o poi
dovrà pure passare la piena di niente
e finalmente fare spazio
al silenzio beato.
Ed è inutile cercare di dare una via,
tracciare una strada
che poi la strada si dispiega da sola
seguendo la logica capricciosa del caso
e delle cose che ho
dimenticato.
Si è fatto tardi, spengiamo le luci.
Good night my love.                        [Hombre]






10 Gennaio 2008, 08:26:48

E il sudore Dolce
mi toglie il respiro
mi da affanno nell’ultimo sguardo
per dare senso alla sera
beata o solo serena.

Ma di noi non resta che il frutto
l’albero è secco
l’Amore è morto.

Evviva l’Amore.    [Cignero]

*

10 Gennaio 2008, 20:32:32

Acre è l'odore,
salmastro il sapore
del tuo sudore..

Non inganni l'essenza,
la tua è indecenza
lavarsi all'occorrenza
elimina la recrudescenza..

L'albero è asciutto
l'amore è distrutto
a noi piace tutto.

Evviva  la befana.  [Luigi Zagaria]


06 Marzo 2008, 23:11:38

E
senza te fluttuo
nell'incantevole ricordo
del passato, la realtà
senza futuro
ricorda il tempo
quando niente
era assenza.          [Nikita]



10 Marzo 2008, 15:07:18

Con la prepotenza del vento,
spazzerò come polvere,
il senso delle parole mute.
Miserabili, e abbietti silenzi
attendono come il sole
che teme la montagna
e gli fa scudo e genera ombra
di strada in strada,
e di casa in casa,
la gente si rimescola nelle rime
del vivere assente come numeri.
Non di oro e di argento,
si veste la mia guittezza,
ma di fiori di campo
di primavera che germoglia
nell'essere naturali come la vita
allegra e festaiola
quando sorride alla giovane età
muta e disincantata come polvere
quando gli anni si arrampicano
alle grazie di un bastone.            [Luigi Zagaria]

*

10 Marzo 2008, 22:00:29

Ma torniamo a noi
a questo torrido fiume


destinato al riposo
si, di un letto fermo...
Poi, cade la pioggia e colui che non c'era adesso c'è e
riposando di un riposo
a volte lieto
altre vorticoso
muove verso il mare.  [Cignonero]

*

11 Marzo 2008, 18:52:09


Frenesia,
e il pensiero se ne va via.
Corri, corri...
senza meta, né preoccupazioni,
ammira lo scorrere,
ammira lo svolgere...
cambia senza sconvolgere,
conquista senza corrompere,
costruisci senza distruggere,
e vai dritto...
senza distorcere.



Però... come sei attenta,
ennesima sigaretta spenta.
Fumo che sale,
attimo universale...
Uno sguardo che vale tutte le parole,
sono solo baci rubati al sole.                [Devil]

*

11 Marzo 2008, 19:19:12

Nicotina velenosa
mia migliore amica...
ti assaporo e maledico
ma senza te fatico.
Nel profondo mi inquini
mi detieni, non son
niente di più di una schiava.
Atavica necessità
ti intrappolo tra due dita.
Ti fai cenere, mi consumi..  [Vita]



12 Marzo 2008, 17:07:50

Padre nostro che sei nei cieli,
fa che i sensi unici
appena invertiti nella mia città,
tornino  com'erano prima.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e fa che tutti i matti del mondo,
non siano di nuovo soli per natale 
a fumare cicche di sigarette spente.

Rimetti a noi i nostri debiti,
e accogli la nostra preghiera,
fa che i nostri amici innocenti,
non siano più chiusi a chiave.

Come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
sappi che i matti appaiono contenti
e non sanno, non sono consapevoli.
Quando li sento cantare,
o urlare, o piangere disperati,
è quello il momento peggiore
il culmine della pazzia che ce li porta via.

E non ci indurre in tentazione..
che tristezza vederli fumare,
con la testa bassa, contano i passi
e fanno finta di non sapere
si fingono matti quando gli inservienti,
fanno la cresta sulla spesa.

Ma liberaci dal male..
prova a vedere chi sono io
ed avrai vinto il pianto di Ninuccia,
quando si accorge di essere ancora viva
per non sapere, fuma l'erba
e guarda le stelle contando:
i giorni, i mesi, gli anni.

Amen..
indovina chi sono io
ed avrai vinto il sorriso di Ninuccia
da mettere nel presepe.                      [Luigi Zagaria]

*

12 Marzo 2008, 20:50:30

Preghiera

Informatore farmaceutico
che sei in sala d'attesa
dacci oggi
l'informazione quotidiana
e rimetti a noi i nostri medicinali
come noi li rimettiamo ai nostri pazienti
non c'indurre in favoritismi
ma liberaci dalla malattia.                    [Nikita]

*

13 Marzo 2008, 19:47:00

Liberaci dalla malattia
che duole nella carne,
nelle ossa,
nello sguardo pieno di niente,
nella rassegnazione,
nelle ali zuppe di sangue,
nei sogni dispersi,
nell'entusiasmo annegato.
Donaci pozioni medicamentose
a liberarci dal male reale e inventato,
a renderci leggeri di brezza
e belli
e allegri
e immortali.
Amen.                [Hombre]

*

14 Marzo 2008, 20:17:31

Inveisco contro i silenzi assensi
avvaloro le mie convinzioni
scrollandomi di dosso i pregiudizi
per innalzarmi come uomo
libero la mente da ottusi anfratti
e poggio la mia base su due piedi
un po’ di qua e un po’ di là
barcollando come un ubriaco
giro la faccia come il disco incantato
suonando la stessa musica
seguito ad annuire le mie certezze
convinto che prima o poi accada
ciò che nella speranza si attende
dando retta alla vana illusione
questo è l'uomo che mi porto dentro
e di tutto ciò che di esso rimane
riposto in un sacchetto di plastica
conduco il mio invincibile orgoglio
verso la disfatta delle mie convinzioni
qualche volta si vince, a volte si perde
ho avuto ragione di esistere
provando a fare l'uomo senza riuscirci
rimescolo le carte e ricomincio a giocare.  [Luigi Zagaria]
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Rispondi