poesie istantanee 3

Forum dedicato alla poesia e al wiki-poetry project
Avatar utente
patrizia
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 454
Iscritto il: 20/12/2006, 18:18
Località: sempre e solo ,-| nordest produttivo

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da patrizia » 25/10/2007, 21:09

si intono un canto
per acconto
dell'accanto
no! accento
no! acconto
di un racconto
lì intorno in un canto
patrizia

l.zag

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da l.zag » 26/10/2007, 9:40

perché smettere di cercarti,
è stato difficile,
e di pensarti,
è ciò che mi rimane da fare;
perché ora sei il filo di una poesia
un canto intonato dalle labbra serrate,
sei, una mano che adoro
che tra le mie riposa nel sogno,
e tu naturalmente ti lasci sognare.

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 26/10/2007, 12:30

Attimo infranto
piangi a dirotto
dell'amore accolto
avrai il primo spasimo
Ultima modifica di cignonero il 26/10/2007, 22:45, modificato 1 volta in totale.
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da Vita » 26/10/2007, 12:45

[quote=""hombre sincero""]Il difficile è stato
smettere di pensare,
smettere di cercare.
Con la coda dell'occhio
ti ho intravista e tu
hai accettato di essere raccolta;
n a t u r a l m e n t e .
Vedendoti,
senza guardarti
ti
ho
fermata.
Il sudore
era solo una fatica inventata
e tu, un'altra poesia da
intonare.[/quote]



N a t u r a l m e n t e
con biascichi del cuore
ti ho aspettato
come Flaubert
la felicità dell'attesa
mi ha poi delusa
inestricabili
i nostri destini
si sono
toccati
e ti ho assoporato
sapore di uomo dal gusto infantile
A mattino arrivato
il mio cuore ha sussultato
un'altra via ho imboccato
con dentro te che
porti via un pò di me...
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

l.zag

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da l.zag » 26/10/2007, 15:26

naturalmente, l'attimo è infranto;
a mattino arrivato
l'odore del caffè dalla cucina
mi assapora il palato
ed è tutta un'altra storia.

Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da hombre sincero » 26/10/2007, 18:59

Cazzo, con tutto il vino e il resto
di ieri sera, anche l'odore del caffè
mi disgusta.
Torno in bagno a vomitare,
Torno a letto a spengermi
nelle aspettative infrante.
Hombre Sincero

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 26/10/2007, 22:47

io bestia
ieri cantavo
naturali tepori
al me di oggi
io boia
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
patrizia
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 454
Iscritto il: 20/12/2006, 18:18
Località: sempre e solo ,-| nordest produttivo

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da patrizia » 27/10/2007, 12:49

il filo
dei sogni taciuti
sono biche
rimaste
sul prato

coglile
sono di me
patrizia

veronica
Penna Bic
Penna Bic
Messaggi: 47
Iscritto il: 27/10/2007, 15:05
Località: terrasini (Pa)
Contatta:

fragole rosso amore

Messaggio da leggere da veronica » 27/10/2007, 16:25

Dal mio cesto di fragole mature
Rubi ogni giorno un frutto
L’agro e il dolce esalta il tuo palato
Colorando la lingua di rosso amore
E io inganno il mio cuore
Ignorando la tua mano ladra
Che mi offre il suo braccio
Lungo il cammino.

Immagine
on fermare il cuore di una donna niente vale di più....una carezza sul cuore veronica
http://veronicaph.altervista.org
http://struturanuova.altervista.org

veronica
Penna Bic
Penna Bic
Messaggi: 47
Iscritto il: 27/10/2007, 15:05
Località: terrasini (Pa)
Contatta:

poetando

Messaggio da leggere da veronica » 27/10/2007, 16:26

Mai sazia di parole
Ingorda di pensieri
Rubo sensazioni eterne
Tra le righe di una poesia
Mi alimento e vivo
Immersa in un mondo di passioni
Contrasti nella mente
Paragoni del cuore
la mia anima allo specchio
si scompone in vortici colorati
e mi ripenetra con nuova forza
concetti universali
si frammentano in miliardi
di pagliuzze dorate
per poi ricomporsi
nel puzzle perfetto
del significato della vita
e sogno e vivo e
amo e scrivo.
on fermare il cuore di una donna niente vale di più....una carezza sul cuore veronica
http://veronicaph.altervista.org
http://struturanuova.altervista.org

l.zag

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da l.zag » 27/10/2007, 19:42

sono di me
le fragole che prendi dal cesto,
e che porti alla bocca
colorandoti le labbra di rosso;
di me prende spunto il tuo sorriso
quando a letto nei sogni proibiti,
ti ricomponi tra le mie braccia;
sono parte di me
le tue mani sul mio corpo
e i tuoi baci di fragole infinite
assaporano le mie labbra
che tacciono nel silenzio dell'amore.

veronica
Penna Bic
Penna Bic
Messaggi: 47
Iscritto il: 27/10/2007, 15:05
Località: terrasini (Pa)
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da veronica » 28/10/2007, 0:01

.....cercami allora
mi ritroverai nei tuoi sensi
chiudi gli occhi e io sarò li
ancora una volta
a darti la voglia della mia passione
il desiderio di un brivido
il piacere di un gemito
a labbra strette
e sarò ancora tua
come se non fossi mai andata via.
on fermare il cuore di una donna niente vale di più....una carezza sul cuore veronica
http://veronicaph.altervista.org
http://struturanuova.altervista.org

Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da hombre sincero » 28/10/2007, 10:36

Un pizzo qualunque
affiora la tua immagine nuda
e una passione rovente
che fu da noi
resa mortale.
La pelle che brilla di sudore vivo,
la bocca schiusa e bagnata
che destava l'istinto assetato,
gli occhi lunghi e bianchi
come le curve morbide, pronte
a ubriacare le notti ingorde
e la carne, carne morbida e buona
che colmava d'abbondanza effimera
le regioni della mia fame.
Adesso sei altro
ed è già ad altro
che sto pensando.
Hombre Sincero

Avatar utente
patrizia
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 454
Iscritto il: 20/12/2006, 18:18
Località: sempre e solo ,-| nordest produttivo

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da patrizia » 28/10/2007, 14:53

pensi ad altro

la carne ha dato il frutto
sei tu piccolo
incarnatosi come me
ti sei fatto uomo

non morire
non voglio seppellire
amore
patrizia

veronica
Penna Bic
Penna Bic
Messaggi: 47
Iscritto il: 27/10/2007, 15:05
Località: terrasini (Pa)
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da veronica » 28/10/2007, 16:41

amore
5 lettere su una mano
che può contenere
tutto un mondo di emozioni
una mano che accarezza
allontana
prende e dà
rinunciare all'amore
è come restare monchi
per sempre.....
on fermare il cuore di una donna niente vale di più....una carezza sul cuore veronica
http://veronicaph.altervista.org
http://struturanuova.altervista.org

Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da hombre sincero » 28/10/2007, 23:07

La carne ha dato il frutto,
fatto di memoria
di sudore,
di scarpe da tennis e piedi neri,
di vasche schiumanti e accappatoi caldi,
di un bambino che ero io,
delle persone amate,
dei sorrisi,
di regali da scartare
e morti da piangere.
Tutto continua ad accadere, inesorabilmente
e gli occhi sbarrati e innocenti
stentano ancora a credere.
Hombre Sincero

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 29/10/2007, 11:53

[quote=""patrizia""]pensi ad altro

la carne ha dato il frutto
sei tu piccolo
incarnatosi come me
ti sei fatto uomo

non morire
non voglio seppellire
amore[/quote]

Vacuo terranno l’animo le mie angustie
brecciàndo il còlmo delle certezze al rinato sposo.
Godimi nel rinnovare fermo la mia bellezza
e senza recitare stavolta mi dirai ti amo
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

l.zag

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da l.zag » 29/10/2007, 13:25

di carne, è fatto l'uomo
che vive dentro la corazza
della mia vita;

vivere per non morire
questo è l'essere
del fine che giustifica i mezzi;

fingo di pensare ad altro
ma la mente mi perseguita
il pensiero mi costringe;

vivo per lasciar vivere
fingo di accontentarmi
ma l'essere per avere di più
sta nella natura degli uomini.

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 29/10/2007, 15:17

il pensiero mi costringe
in un angolo.
Avere avuto un'essere
non mi libera dall'essere
qualcun'altro
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da Vita » 29/10/2007, 17:10

[quote="Luigi Zagaria"]di carne, è fatto l'uomo
che vive dentro la corazza
della mia vita;

vivere per non morire
questo è l'essere
del fine che giustifica i mezzi;

fingo di pensare ad altro
ma la mente mi perseguita
il pensiero mi costringe;

vivo per lasciar vivere
fingo di accontentarmi
ma l'essere per avere di più
sta nella natura degli uomini.[/quote


Xchè nn esce il riquadro di citazione?CMq mi collego a Zag







Ingorda
bramo per avere tutto.
Sgualdrinella da poco
mi lascio vivere dai sorrisi dei più.
Suora mancata
mi lego virginea
al tuo volto indurito dall'ultimo no.
Con devozione
dirigo a te i miei canti sacri...
me stessa e le mie mille parole
un solo fiato a spazzarci lontano.
Ultima modifica di Vita il 30/10/2007, 8:21, modificato 1 volta in totale.
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

l.zag

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da l.zag » 29/10/2007, 18:11

"il pensiero mi costringe
in un angolo.
Avere avuto un'essere
non mi libera dall'essere
qualcun'altro"

***

ingordo bramoso
di leggendaria frenesia
mi lascio scrivere stampato
il sorriso sulla mia bocca
quasi sempre abbonda
io che stolto divoro ogni minuto
vana è la concezione del mio tempo
vano è il subire per non patire
e agli dei, stolto, rivolgo
la mia devozione a mani congiunte
dalle mie labbra palesano
sorrisi e canti sacri
dalle loro mani congiunte
il silenzio e muti sguardi immobili.

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 29/10/2007, 19:57

allora è un fiato
a spazzarmi via
destino disatteso
io muscolo
io belva
da virulenta sordità
assalito
io scrivo... dei... leggono
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

veronica
Penna Bic
Penna Bic
Messaggi: 47
Iscritto il: 27/10/2007, 15:05
Località: terrasini (Pa)
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da veronica » 29/10/2007, 23:04

Potrei scrivere di alberi
che gridano al cielo
agitando le fronde

delle onde del mare
che spezzano rocce
come parole, il cuore.

O della luna
che si nasconde dietro le nuvole
per non far scorgere le lacrime
e di una stella che con luce fioca
lentamente muore in silenzio

Potrei scrivere di un gabbiano
che ha lasciato cadere nel mare
il suo messaggio d’amore

e di una rosa
che ha donato tutto il suo profumo
sino a morirne

o di mani che non sanno più accarezzare
e occhi che non hanno più lacrime

ma di qualsiasi cosa
si macchierà questo foglio
io scriverò

di te.
on fermare il cuore di una donna niente vale di più....una carezza sul cuore veronica
http://veronicaph.altervista.org
http://struturanuova.altervista.org

l.zag

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da l.zag » 30/10/2007, 21:05

fiato, alito di vento,
leggera frenesia
che induce alla pace;
quelle dei sensi.
Io scrivo,
loro ascoltano,
nel silenzio ascoltano,
immobili,
per tutto il tempo
tacitano parole
poi la fine
la vita che se ne va.

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da Vita » 30/10/2007, 21:10

no no resto qua...
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

Avatar utente
patrizia
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 454
Iscritto il: 20/12/2006, 18:18
Località: sempre e solo ,-| nordest produttivo

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da patrizia » 30/10/2007, 21:22

non se ne va
ora il tempo che fisso
inseguendo il tratto
di luce
che non mostra il timore
delle dita che battono
sono come il sorriso
al gelo del sole d'inverno
stridono agli aghi di freddo
ed il vaporoso fiato dichiara
ti amo
patrizia

veronica
Penna Bic
Penna Bic
Messaggi: 47
Iscritto il: 27/10/2007, 15:05
Località: terrasini (Pa)
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da veronica » 30/10/2007, 23:30

il tempo
inesorabile
passa sulla mia pelle
assetata di te,
portando via
echi di gesti
pulsanti nella mente
come foglie secche
arrotolate dal vento.
on fermare il cuore di una donna niente vale di più....una carezza sul cuore veronica
http://veronicaph.altervista.org
http://struturanuova.altervista.org

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 31/10/2007, 8:19

"no no resto qua.."

anch'io rimango qui
anche tu
fatemi restare qua
ora muto
d'inverni che si avvicinano
amori che se ne vanno
e intanto l'autunno
mi porta castagne:
quanto bruciano
sulla punta delle dita?
Quanto i tasti che
sto digitando
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

veronica
Penna Bic
Penna Bic
Messaggi: 47
Iscritto il: 27/10/2007, 15:05
Località: terrasini (Pa)
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da veronica » 31/10/2007, 17:53

quanto calore su quella fornacella scoppiettante
davanti ad occhi di bimbi in fremente attesa
caldi quei frutti che riscaldano mani e cuore
saran presto preda di dita indecise
di avide bocche in difesa
di occhi strizzati
irrinunciabile sapore d'autunno.
on fermare il cuore di una donna niente vale di più....una carezza sul cuore veronica
http://veronicaph.altervista.org
http://struturanuova.altervista.org

Avatar utente
patrizia
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 454
Iscritto il: 20/12/2006, 18:18
Località: sempre e solo ,-| nordest produttivo

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da patrizia » 31/10/2007, 22:49

sapore d'autunno
sono dita che attendono
il sogno alla fine

un inverno nel dubbio
l'autunno se ne va
le stagioni della vita

sfoglio il calendario
e spero i giorni coincidano
alla fine tu ed io insieme
patrizia

Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da hombre sincero » 02/11/2007, 11:05

Pastose castagne e buon novello,
e tu che ridi
e mangi
e bevi.
Fuori, la tramontana
va a trafficare rotte migratorie
ai piu sconosciute.
Il tatto della pelle
ci coglie di sorpresa
come se fosse la prima
volta.
E tu che smetti di ridere
e goffamente ti asciughi,
con il palmo della mano,
due gocce di vino
cadute sul mento.
Hombre Sincero

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 02/11/2007, 11:30

Bimbi correte
e presto la neve
e babbo natale
e il male rovente
tu scaccia da me

Poi col dorso della mano
sfioro la tua gota
tu sorridi
e il tuo respirare
canta
più forte
di un coro

Divertente la mota
non devia il mio volo
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da hombre sincero » 02/11/2007, 18:06

Andrea è bello
Andrea è forte
piace ai bambini
e paura non ha.
Così un bambino si ripeteva
varcando la soglia dell'asilo.
Oggi, per vivere
la stessa canzone.
Andrea è bello
Andrea è forte
piace ai bambini
e paura non ha...
Hombre Sincero

veronica
Penna Bic
Penna Bic
Messaggi: 47
Iscritto il: 27/10/2007, 15:05
Località: terrasini (Pa)
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da veronica » 02/11/2007, 20:38

la paura si è messa la maschera del sorriso
in questa notte di halloween
per ingannare il puzzo della miseria
con caramelle e liquirizie
streghe coi cappelli a punta
volano su scope di plastica
carpendo sguardi peccaminosi
solo per una notte.
on fermare il cuore di una donna niente vale di più....una carezza sul cuore veronica
http://veronicaph.altervista.org
http://struturanuova.altervista.org

l.zag

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da l.zag » 02/11/2007, 20:57

Andrea è giovane e forte
e paura non ha;
non beve il novello
ma mastica castagne
ripete alla mente
non sono demente
ripete a memoria
la sua oratoria;

Andrea mette in riga
dieci parole
io sono un poeta
tu sei un idiota
il mastro si offende
chi lo fa è un fetente;

Andrea di scatto sorride
è un poeta sopra le righe
è la rima voluta, cercata
questa poesia è una cacata.

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da cignonero » 03/11/2007, 1:25

[quote=""veronica""]...
streghe coi cappelli a punta
volano su scope di plastica
carpendo sguardi peccaminosi
solo per una notte.[/quote]

Solo per una notte
che domani berrai morello di maremma
cavallo senza paraocchi
va dove cazzo vuoi.
Se lo approverete
imparerà ad apprezzare
se lo incoraggerete
apprenderà la fiducia.
Poeta civile poeta maledetto
poeta cacciatore poeta scienziato
la paura svanisce nell'ostilità
dello sguardo peccaminoso
io ombra
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

Avatar utente
patrizia
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 454
Iscritto il: 20/12/2006, 18:18
Località: sempre e solo ,-| nordest produttivo

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da patrizia » 03/11/2007, 13:21

sopra le righe
di Andrea vedo le mani
sono calde e hanno rughe
ma vanno sui versi villani
come dolci spose velate
degli inganni megére
e alle parole celate
si svelano svelte e leggére

d'Andrea il volto ha righe
sopra le rughe
il verso è venuto
d'Andrea il volto è pasciuto
patrizia

Avatar utente
patrizia
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 454
Iscritto il: 20/12/2006, 18:18
Località: sempre e solo ,-| nordest produttivo

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da patrizia » 03/11/2007, 13:22

;)
patrizia

Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da hombre sincero » 03/11/2007, 14:33

D'Andrea il volto e' spaurito
e innocente.
Sopra le righe tortura
una frase, sperando di costringerla
a una qulasiasi verità.
Altro non chiede di sapere
e cieco e stolto
continua il suo cantare.
Firulà firulé firulì

:angel4:
Hombre Sincero

Avatar utente
patrizia
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 454
Iscritto il: 20/12/2006, 18:18
Località: sempre e solo ,-| nordest produttivo

poesie istantanee 3

Messaggio da leggere da patrizia » 03/11/2007, 14:35

A
B
A
B
C
D
C
D

A
A
B
B
patrizia

Bloccato