Antonio Cassano

Calcio e non solo...
Jack Shark
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 191
Iscritto il: 24/04/2007, 8:31
Località: Castiglione del Lago (PG)
Contatta:

Antonio Cassano

Messaggio da leggere da Jack Shark » 23/06/2007, 18:19

Oggi sentivo notizie su Cassano e ancora illustri giornalisti si ostinano a chiamarlo fenomeno. A parte che per me è un fenomeno da baraccone o meglio è un fenomeno dei miei coglioni, dovete spiegarmi da dove nasce tutta questa questa euforia per un attaccante che: (bada bene: attaccante. Lo so che Rampulla ne segnava di più)

Fenomeno o campioncino di Bari vecchia: 48 presenze 6 reti. Media 1 gol ogni 8 partite.
Quando mio nonno giocava a bocce e bocciava il pallino, invadendo con la boccia il vicino campo di calcetto e deviando il pallone dei ragazzi che giocavano, segnava più reti!

In carriera, cioè 9 anni da professionista, senza scordare che egli è fenomeno nonché attaccante implacabile, presenze in campionato: 185 reti segnate: 47 media 1 gol ogni 4 partite.

47 reti in 185 partite è la media di qualsiasi centrocampista italiano non fenomeno. Un attaccante che si rispetti, anche pippa, 47 reti le fa in massimo 120 partite. Le statistiche parlano chiaro. Se poi parliamo di fenomeni allora...

Negli ultimi 3 anni il sig. campione ha segnato la bellezza di 4 gol, comprese le competizioni europee.
Una media degna di un portiere.

A questo punto spiegatemi dove sta il fenomeno, dove piovono tutti questi miliardi, dove sta l'entusiasmo dei giornalisti. Se a questo ci aggiungiamo la trippa e le cassanate (termine addirittura entrato nell'uso della lingua italiana per indicare le cazzate fatte da un miliardario che fa i capricci come un bimbo dell'asilo pare faccia apposta a mettersi nei guai pare un tyson del calcio) mi spiegate questo personaggio perché è tanto conteso? Che sia in realtà un ottimo concime per il prato di Sansiro?
'm the Invisible Man
Incredible how you can see right through me
http://digidownload.libero.it/colorific ... index.html
http://ilpredatore.splinder.com/

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 17:04
Località: Roma
Contatta:

Antonio Cassano

Messaggio da leggere da DevilMaster » 23/06/2007, 21:53

Beh, spetta... dire che 47 gol in 185 gare è la media di qualunque centrocampista italiano è dire una bugia... e lo sai (controllati i gol e le presenze dei centrocampisti che segnano di più in italia, tipo Pirlo, Perrotta, De Rossi, Liverani, etc.).
Cassano sono praticamente 3 anni che è fermo, ma (e anche in questo caso ti invito a guardarti le statistiche), a 21 anni era il giocatore che aveva segnato più gol in serie A in assoluto (più di Baggio, Totti o Del Piero... tanto per dire quelli che vanno per la maggiore).
Purtroppo è un deficente e si è rovinato la carriera con le sue stesse mani, però ti assicuro che in quanto romanista (ed è proprio per questo che tengo a precisare che non sono proprio un "amicone" di Cassano"), ho avuto la possibilità di vederlo in azione per parecchi anni e ti assicuro che per essere fenomeno lo è. O almeno, ha le potenzialità per esserlo. Nella Roma gol ne ha segnati parecchi, pur non essendo non solo una prima punta ma, secondo me, manco una seconda punta (un trequartista-ala sinistra, secondo me).
Comunque non è tanto i gol che ha fatto (nel senso numerico), ma quello che mi ha sempre colpito nel cassano "romanista" è che segnava sempre gol importanti. Raramente un gol di Cassano non ha significato guadagnare tre punti (o un secondo posto scavalcando l'inter all'ultima giornata, o un passaggio del turno in coppa).
Detto questo, Come già scritto, Cassano si sta rovinando con le mani sue e non so se si riprenderà mai (fino a 21 anni e prima dell'avvento di Messi era indubbiamente il giocatore che più poteva ambire ad avvicinarsi a Maradona), ma la cosa è palese a tutti. I giornalisti lo chiamano fenomeno perché sono giornalisti (e perché, potenzialmente, fenomeno lo è), ma per il resto non mi pare che sia conteso... anzi. Pare, notizia di oggi, che addirittura il real madrid gli abbia regalato il cartellino in modo da liberarsene il prima possibile. Moratti non era disposto nemmeno a spendere 5 milioni di euro per comprarlo e non mi sembra che ci siano tutte ste squadre disposte a prenderlo (la stessa Roma, quando cassano si è offerto di tornare, qualche mese fa, gli ha risposto picche).
Cassano per me non è una delusione (anche perché, comunque, tolti gli ultimi sei mesi, a Roma il suo l'ha sempre fatto), ma più un sogno infranto (era l'essenza del calcio giocato, mai ragionato).
A questo punto sono io che chiedo a te: ma dove sono tutti sti miliardi che piovono? Dove le leggi ste cose?
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Jack Shark
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 191
Iscritto il: 24/04/2007, 8:31
Località: Castiglione del Lago (PG)
Contatta:

Antonio Cassano

Messaggio da leggere da Jack Shark » 25/06/2007, 8:08

Per quanto riguarda le notizie, ne parlano spesso su italia7 a diretta stadio ed è argomento fisso al processo di Biscardi.

Passiamo alle statistiche, perché i numeri bisogna anche saperli leggere.

Dici che a 21 anni Cassano era il giocatore che in seireA aveva segnato di più. Come paragone citi Baggio e Del Piero. Se guardiamo i numeri non posso che darti ragione, ma andiamo ad analizzare un po'.

Tralasciando il grave infortunio di Baggio e tralasciando il fatto che l'esplosione di Baggio è avvenuta dopo, visto che fra i 22 e i 23 anni ha segnato in serie a 32 reti, fino ad allora aveva fatto solo 7 gol.

Del Piero leggermente meglio, 13 reti. Cassano ben 20.

Dirai che Cassano ne aveva fatte quindi di più.

Andiamo a vedere però le presenze.

Baggio ha fatto i suoi 7 gol giocando appena 32 partite con una media di un gol ogni 4,57 partite.
Del piero 13 reti in 40 gare giocate con una media di un gol ogni 3,07 partite.
Cassano il fenomeno ben 20 ma bada bene in addirittura 104 gare. Media una ogni 5,2 partite.

Alla fine della fiera era il più prolifico ma solo perché aveva avuto la possibilità di giocare il doppio delle partite di Alex e il triplo delle partite di Baggio. Se guardiamo la resa e cioè la media realizzativa è assai misera, comunque la peggiore fra i tre esempi da te citati.

Non contesto il fatto che sarebbe potuto diventare un grande giocatore. Le potenzialità le aveva tutte. Quello che non capisco è perchè si insiste con lui quando in Italia non ci sono precedenti, nel senso che non ho mai visto tanti giornalisti insistere tanti anni per un giocatore che non ha mai combinato nulla per così tanto tempo.

A parte Maradona. Ma lui se lo poteva permettere.
'm the Invisible Man
Incredible how you can see right through me
http://digidownload.libero.it/colorific ... index.html
http://ilpredatore.splinder.com/

Jack Shark
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 191
Iscritto il: 24/04/2007, 8:31
Località: Castiglione del Lago (PG)
Contatta:

Antonio Cassano

Messaggio da leggere da Jack Shark » 25/06/2007, 8:20

[quote=""DevilMaster""]Beh, spetta... dire che 47 gol in 185 gare è la media di qualunque centrocampista italiano è dire una bugia... e lo sai[/quote]

E' la stessa media realizzativa di Pavel Nedved...

Vogliamo parlare della media gol di Mancini della Roma?

Certo che se mi fai l'esempio di Pirlo...
'm the Invisible Man
Incredible how you can see right through me
http://digidownload.libero.it/colorific ... index.html
http://ilpredatore.splinder.com/

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 17:04
Località: Roma
Contatta:

Antonio Cassano

Messaggio da leggere da DevilMaster » 25/06/2007, 16:03

Hai detto bene... i dati bisogna anche saperli leggere. Per cui, per fare una statistica effettiva, io farei piuttosto che analizzare i primi tre anni nella fiorentina di Baggio (prima era in B con il Vicenza), i primi tre anni di Del Piero nella juve (prima era in b con il padova) e i primi tre di Cassano (prima era al Bari, in serie A, ma nell'ultimo anno e mezzo praticamente faceva presenze da tre minuti) nella Roma.
Fra l'altro è abbastanza verosimile come paragone visto che tutti i giocatori, in quel periodo, oscillano fra i 19 anni e i 22 e prendendo tre campionati completi, e non le date di nascita, i dati risultano ancora più pertinenti.
Bisogna anche dire che nella seconda e nella terza stagione Baggio e Del Piero sono praticamente titolari nelle loro squadre, mentre Cassano non lo è stato mai nella Roma (il 90% delle presenze sono da cercare nei secondi tempi delle partite... e non dall'inizio). Vediamo cosa hanno fatto:

Baggio 49 presenze 12 gol (+ 5 gol in coppa Italia e 1 gol in uefa)
Del Piero 69 presenze 19 gol (+ 2 reti in coppa Italia e 7 nelle coppe europee)
Cassano 81 presenze 28 gol (+ 2 reti in coppa Italia, 4 in champion's league e 4 in Uefa)

Baggio media-gol 1 ogni 4, 083333333 partite
Del Piero media-gol 1 ogni 3,631578947 partite
Cassano media-gol 1 ogni 2,892857143 partite

Ovviamente le medie gol sono fatte prendendo presenze e gol solo di campionato... altrimenti, considerando le coppe, i dati di Cassano migliorano ancora di più rispetto agli altri.

Per cui, ribadisco, un giocatore con queste premesse è ovvio che interessi la stampa (considerando poi il suo carattere) e sul fatto che ne parlino non ho niente da dire. Quello che però non è vero, e che invece accusi, è che ci sia questa pioggia di euro su Cassano. Dove l'hai letta una cosa tipo: Manchester offre 20 milioni per Cassano?
Da nessuna parte. Ne parlano, ma fanno più che altro gossip. Di offerte milionarie per Cassano non ne leggi... perché non ci sono. Tutto qua.

Poi... scrivi, testualmente "47 reti in 185 partite è la media di qualsiasi centrocampista italiano".

Allora, apparte che i gol in serie A sono 43 in 168 presenze (e la media è 1 gol ogni 3,906976744 partite), non puoi affermare che Nedved è "un qualsiasi centrocampista italiano" (ricordo che stiamo parlando di un pallone d'oro) o farmi l'esempio di Mancini (che è una mezzapunta-seconda punta).
I centrocampisti sono i vari De Rossi, Pizzarro, Viera, Aquilani, Gattuso, Ambrosini, Brocchi, Cambiasso, Pirlo (che anzi, in quanto ex treqquartista rientra in questa categoria solo negli ultimi anni), Perrotta (che al contrario di Pirlo, negli ultimi, quasi non rientra più nemmeno in questa classifica), Veron, Ledesma, Emerson... questi sono i centrocampisti... non Mancini. Nedved è un centrocampista d'attacco e, per carità, sempre centrocampista resta... ma è (o era) un fenomeno e non a caso ha vinto il pallone d'oro. E' come dire che il centrocampista medio francese è Zidane o quello inglese è Gerrard. Magari fosse così, vedremmo sicuramente partite più belle... ma in realtà questi sono fuoriclasse assoluti che non si possono certo prendere a esempio della massa.
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 17:04
Località: Roma
Contatta:

Antonio Cassano

Messaggio da leggere da DevilMaster » 25/06/2007, 16:14

P.s. :lol: Certo che se ne parlano al processo di Biscardi. :lol:
Ma non te le guardare certe trasmissioni, che fanno solo male allo spirito (fra l'altro non so nemmeno su che canale sia stato esiliato quel roscio maledetto). :lol:
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Jack Shark
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 191
Iscritto il: 24/04/2007, 8:31
Località: Castiglione del Lago (PG)
Contatta:

Antonio Cassano

Messaggio da leggere da Jack Shark » 25/06/2007, 18:42

Solo un'annotazione su Baggio.

Se a Baggio aggiungi la quarta stagione con la Fiorentina, in modo da raggiungere così le presenze di Cassano, (79) raggiunge anche i suoi gol (27) pareggiando la sua media realizzativa.

In quella stagione Robi segnò però anche la bellezza di 9 reti in 10 partite di coppa Italia.

Mi mancano i giocatori come Baggio.

P.S.
Biscardi l'hanno esiliato su Italia7, il canale dove una volta trasmettevano Colpo Grosso con Smaila. Non so se sei troppo giovane per ricordartelo. Come sono caduti in basso. E pure io che li guardo, ovvio.
'm the Invisible Man
Incredible how you can see right through me
http://digidownload.libero.it/colorific ... index.html
http://ilpredatore.splinder.com/

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 17:04
Località: Roma
Contatta:

Antonio Cassano

Messaggio da leggere da DevilMaster » 25/06/2007, 21:02

No, non sono abbastanza giovane da non ricordarmelo (purtroppo), anche se la prima edizione ero veramente un bambino (tipo 9 o 10 anni) e lo vedevo quando andavo a dormire a casa di un mio amico che aveva la televisione in camera (io non l'avevo). Ehehehe... che ricordi. :lol: ;)

Comunque, tornando a noi, sto discorso era semplicemente per spiegare perché c'è gente che ancora crede che Cassano sia un fenomeno, non era certo per mettere in dubbio gente tipo Baggio.
Baggio negli anni a seguire è diventato BAGGIO, il giocatore che, dopo Maradona, è stato il mio giocatore preferito in assoluto. Non scherziamo... Baggio è Baggio. :)
Cassano, dalle premesse, sembrava potesse diventare ancora più forte e decisivo rispetto al divin codino... ma a differenza di Baggio, si è perso per strada e al momento accostare Cassano a Baggio è come accostare Bonacina a Totti. :lol:

Biscardi non lo guardavo prima, figuriamoci adesso (come fate a vedere certe trasmissioni... non lo capirò mai).
Fra l'altro, in camera ho la televisione di fastweb e nemmeno ce l'ho italia 7. ;)

P.s. Anche a me manca Baggio... e penso che si sia in compagnia della stragrande maggioranza degli appassionati di calcio.
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

l.zag

Antonio Cassano

Messaggio da leggere da l.zag » 06/07/2007, 16:06

Cassano secondo me, è genio e sdregolatezza... un a grande promessa dalle grandi potenzialità, e secondo me ancora inespresse del tutto, non a caso un certo sig. Capello (che di calcio se ne intende) lo ha voluto al Real poi sappiamo come è terminata, ma è pur vero che nn tutti hanno le carte in regola per giocare nel Ral, lui certo le ha, e poi io penso che la qualità del calcio non si può esprimere solo xché certi numeri ci dicono quante reti ha segnato, certo la media reti è importante, ma conta anche la qualità del gioco che un calciatore esprime sul campo, gli assist, non vengono nemmeno citati, ma contano eccome specie se chi li riceve poi realizza...
A mio parere Cassano, ci farà gioire, xchè è genio e sdregolatezza..

Jack Shark
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 191
Iscritto il: 24/04/2007, 8:31
Località: Castiglione del Lago (PG)
Contatta:

Antonio Cassano

Messaggio da leggere da Jack Shark » 14/08/2007, 13:59

Avete sentito?

Pur di liberarsi del gioiellino di Bari vecchia, il Real pagherà a Cassano la bellezza di 2,5 milioni di euro all'anno per farlo giocare nella Sampdoria, che invece verserà al giocatore uno stipendio pari a 1,2 milioni.

Il giocatore si è abbassato lo stipendio di 500.000 euro pur di giocare. Finalmente un gesto di maturità dopo tutte le cazzate del passato.
'm the Invisible Man
Incredible how you can see right through me
http://digidownload.libero.it/colorific ... index.html
http://ilpredatore.splinder.com/

kashino84
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 369
Iscritto il: 20/04/2005, 18:16
Località: borgo vercelli
Contatta:

Antonio Cassano

Messaggio da leggere da kashino84 » 15/08/2007, 10:54

Secondo me potrebbe abbasarsi un poco di piu' di stipendio e pensare solo a giocare, perche' lui sa giocare bene a calcio

l.zag

Antonio Cassano

Messaggio da leggere da l.zag » 17/08/2007, 9:52

Sono convinto che farà un grande campionato..

l.zag

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da l.zag » 19/01/2008, 12:43

In questi giorni si sta parlando di Cassano all'Inter fosse vero? Se così fosse sarebbe davvero interessante averlo a Milano.

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 17:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da DevilMaster » 19/01/2008, 13:17

Ehehehe... auguri. Magari potreste fare ancora di più e metterlo in stanza insieme con Adriano.  ;D
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da carlo » 19/01/2008, 13:26

ahahahah ha ah ahah haa h aha hah ahah aha ha grande dev.

Cmq a parte le battute, il prossimo turno di coppa italia son curioso di vedere cosa farà. Temo una sua prestazione di quelle rare. Il cassano calciatore lo adoravo, e vederlo duettare con Totti era un piacere, ma la persona nello spogliatoio crea quasi solo problemi (a parte quando, probabilmente spesso, ti fa scompisciare dalle risate)

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 17:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da DevilMaster » 19/01/2008, 13:40

Sinceramente penso che ti faccia scompisciare dalle risate giusto i primi due giorni che arriva in squadra (due giorni se si è pazienti... altrimenti molto meno), poi penso che diventi di una pesantezza assoluta.
Senza mezzi termini, da quello che ho visto (in televisione, durante le partite, le interviste o gli allenamenti) e da quello che ho sentito, Cassano deve essere un cacacazzi (perdonate il francesismo) che dire cacacazzi è veramente poco. ;)
In una squadra come la samp in cui risulta essere indubbiamente il più forte e il più determinante (l'unico che può cambiare improvvisamente una partita con una singola giocata), il ragazzo viene alla fine tollerato dai compagni... ma in una squadra come il Real, l'Inter e la stessa Roma (che di giocatori determinanti ne hanno anche altri), dopo un po' Cassano porta più problemi che vantaggi.
Cassano è una specie di moscone che ti ronza attorno continuamente. Avete presente i tafani che girano intorno ai cavalli? Ecco, Cassano è più o meno la stessa cosa. Non sta un attimo zitto, ti ronza attorno continuamente e se dopo un po' non lo sopporti più e non gli dai più spago lui si offende e incomincia con atteggiamenti insostenibili (e pazzoidi).
Ovviamente tutta questa descrizione è una mia opinione basata, come scritto, su quello che ho visto in tutti questi anni... non la realtà oggettiva e conclamata.
Però non penso di esserci andato molto lontano. ;)
Il ragazzo, secondo me, ha qualcosa che non va nella testa. Lo sguardo, come si muove, come parla (e quello che dice) sono assolutamente fuori dal comune. Non penso di sbagliare nel dire che se fosse nato in un altra epoca storica uno così sarebbe molto probabilmente finito in manicomio (sperando non nello stesso manicomio in cui probabilmente in altre epoche sarei finito io).;)
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da carlo » 19/01/2008, 14:29

concordo con te devil il calciatore non si discute ma mettersi un tafano pazzo nello spogliatoio...

l.zag

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da l.zag » 18/02/2008, 13:42

Dopo quello che ci ha fatto vedere ieri Antonio Cassano, merita senza dubbio la convocazione in nazionale, finalmente, a Genova, sarà per l'ambiente ideale, sarà perché magari le esperienze passate lo hanno indotto a ragionare, su come deve gestirsi, sta di fatto, che il gioellino di Bari vecchia, sta dimostrando il suo vero valore.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da carlo » 18/02/2008, 14:42

ieri ha fatto due gran giocate... ma il suo vero valore, temo, lo debba ancora far vedere, e lo ricordiamo noi, quando duettava col capitano.... vedrete però, tempo qualche mese, e ne farà un altra delle sue.

l.zag

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da l.zag » 04/03/2008, 17:40

E' incredibile come Cassano abbia una capacità autodistruttiva molto efficace, dopo le grandi giocate, dopo che sembrava essersi nuovamente ritrovato e tornato a miti consigli, ecco che domenica scorsa ci riprova ancora
a farsi del male riuscendoci meravigliosamente bene, e intanto le giornate di squalifica per la bravata compiuta domenica sono cinque..  Se da una parte non gli perdonano nulla, dall'altra, lui non fa assolutamente niente per evitare di commettere errori grossolani come quello compiuto nell'ultima gioranta di campionato.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da carlo » 05/03/2008, 14:51

zag cambia penna!

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da Vita » 05/03/2008, 16:19

lo so che nn c'entra niente, ma vogliamop parlare del grande spirito di RISALITA che il napoli sta dimostrando??????? voglio parlare dell'ultima partita????
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 17:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da DevilMaster » 05/03/2008, 16:26

Ma anche no... :P ;)
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da carlo » 05/03/2008, 16:30

:)

l.zag

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da l.zag » 05/03/2008, 20:59

non ti piace Carlo quando scrivo in stile macchina da scrivere?

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da Vita » 05/03/2008, 23:27

DevilMaster ha scritto: Ma anche no... :P ;)
carlo ha scritto: :)
ma è perchè sono donna???
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 17:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da DevilMaster » 05/03/2008, 23:29

Anche, anche... ma non solo. :P
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da carlo » 06/03/2008, 1:25

DevilMaster ha scritto: Anche, anche... ma non solo. :P
ahahahahhahahahahahahha ah ha hha

diciamo che basta uno dell'inter qui dentro...

Avatar utente
Vita
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: 04/02/2006, 16:19
Località: nei dintorni di Bloomsbury
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da Vita » 06/03/2008, 14:53

Ma allora siete cattivii... ;)
"Combattere e vincere porta il meraviglioso
combattere e perdere porta quasi il divino...
tu sarai sempre tra i due senza scelta..."

Avatar utente
matteopugliares
Penna Bic
Penna Bic
Messaggi: 28
Iscritto il: 27/11/2007, 17:00
Località: Modica (RG)
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da matteopugliares » 07/03/2008, 0:22

Non so se è un campione o no. So solamente che preferirei un Baggio o un Del Piero che 11 Cassano.
Magari ti interessa il mio ultimo libro, IL SOGNO DI POLDO
http://www.edizionicreativa.it/book.php ... DI%20POLDO

l.zag

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da l.zag » 07/03/2008, 11:03

Vita lasciali perdere, non metterteli contro guarda il mio Karma ::) farai la mia fine ;)

l.zag

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da l.zag » 18/04/2008, 19:17

Ieri sera a Sfide programma serale su rai 3 hanno dedicato una puntata intera ad Antonio Cassano, in cui si è confessato, devo dire che è stata una delle rare volte che ha accettato di farsi intervistare a dimostrazione che forse è un ragazzo schivo.

Mi sono divertito un accidente quando hanno mostrato le sue genialità e di contro al contrario sono rimasto dispiaciuto quando hanno mostrato le sue sdregolatezze, ma se vogliamo tutti i geni hanno poi il loro lato oscuro da mostrare a muso duro.

A difesa di Cassano però devo anche dire che in campo gli arbitri ormai non gli perdonano più nulla e questa ritengo che sia una vigliaccata, lo ammoniscono anche quando impreca da solo... e a dimostrazione di questo c'è un filmato che hanno mostrato ieri sera nella partita che precedeva quella contro la Roma che avrebbe voluto giocare ad ogni costo, subisce fallo a centro campo, (e che fallo) l'arbitro non lo fischia e lascia correre il gioco continua lui rimane a terra arbitro lontanissimo e lui sorridendo guardando per terra impreca, il quarto uomo lo sente, chiamo l'arbitro che non perde un solo istante per ammonirlo, apriti cielo,
già diffidato salta la partita contro la Roma e comincia lo show di Antonio Cassano in lacrime, diciamolo, almeno in quella occasione ha subito ingiustizia, quando poi di fatto vediamo tutti gli altri calciatori imprecare in faccia ai direttori di gara e non fare nulla.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Antonio Cassano

Messaggio da leggere da carlo » 18/04/2008, 20:07

cassano è un grande ma ormai mi sta sulle palle...

Rispondi