Grande, grandissima Roma

Calcio e non solo...
Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da leggere da carlo » 14/12/2012, 19:05

madonna che palle...

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 17:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da leggere da DevilMaster » 16/12/2012, 19:03

E come avevo pronosticato: appena ci siamo riavvicinati alla testa della classifica...

- rigori, di cui due solari, non dati alla Roma
- Gol in fuorigioco del chievo
- Castan ammonito così salta la partita con il Milan

Poteva essere tranquillamente una partita da pareggio, per gli episodi sarebbe dovuta essere una vittoria e invece ci ritroviamo a commentare la solita sconfitta con gol in fuorigioco.
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da leggere da carlo » 17/12/2012, 15:56

si stavolta veramente poi troppo palese, arbitraggio a senso unico tutta la partita anche altri piccoli episodi che non segnali, perchè in effetti 2 rigori non dati e un gol contro irregolare bastano e avanzano...

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 17:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da leggere da DevilMaster » 18/12/2012, 3:23

E attenzione che nelle partite vinte è andata comunque così.

Noi o si fa la partita che schianta l'avversario e quindi non c'è errore arbitrale che tenga, oppure ce la fanno perdere appena facciamo una partita da "vittoria normale".

Non ricordo dove ho letto questa cosa, ma sono assolutamente d'accordo: "Non si possono permettere di essere troppo sfacciati, quindi seguono questa regola: l'importante è tenere l'altra squadra in gioco il più possibile. Poi alla fine il modo di far perdere la partita alla Roma sì trova."

Se avete seguito le partite della Roma non potrete essere non d'accordo. In realtà... noi si è perso solo la partita con la Juventus (niente da dire e in modo palese), ma tutte le altre partite, comprese quelle vinte, hanno almeno IL loro episodio che ha cercato di tenere in partita gli avversari. Oggi dovremmo avere 10 punti in più con un arbitraggio equo. Vabbé che "A SImo', ma che voi.... tanto alla fine gli episodi si compensano". STO CAZZO!
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da leggere da carlo » 19/12/2012, 14:59

si è vero stocazzo.... è dalla prima partita che arbitrano contro in alcune piu palesi in altre meno ma comunque così è, poi in alcuni casi come contro la fiorentina abbiamo vinto anche contro l'arbitraggio sfavorevole... ma che ci sia qualcosa di strano in questa prima parte del campionato è palese ma ahimè solo per chi le partite della roma le ha viste tutte... mi ricorda molto il 2006

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 17:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da leggere da DevilMaster » 23/12/2012, 0:02

Roma - MIlan 4 a 2

VERGOGNOSO!

Espulsione di Marcos VERGOGNOSA!
Palla non ridata dal MIlan su cui poi viene fuori l'azione del rigore: VERGOGNOSA!
Rigore del Milan in fuorigioco: VERGOGNOSO!
Azione sul 4 a 2 in cui ci sono 7 (SETTE) giocatori del MIlan in fuorigioco di oltre tre metri, e fra i sette c'è quello che riceve palla, non fischiato: VERGOGNOSO! Anzi, no... vergognoso è poco... ci vorrebbe un linciaggio e qualcuno che si faccia male veramente, altroché. Così magari capiscono che il gioco (i soldi che prendono), non vale la candela (la vita) e si potrebbe avere un minimo di equità nel campionato.

La Roma in questo momento è a 3 punti dal terzo posto e a 4 dal secondo e dovrebbe avere almeno 10 punti in più (e mi sto tenendo veramente basso). La Juventus dovrebbe avere 7 punti in meno. Fatevi due conti e vedete come sarebbe la classifica.

Quest'anno sto tenendo i conti e ogni partita, persa o vinta, ci sono episodi VERGOGNOSI sempre e solo da una parte.
Da tempo non c'è dubbio di malafede, c'è la certezza. Mi auguro un episodio violento perché, da sempre, non sono state mai le parole a cambiare le cose ma le rivoluzioni.

E' ORA DI FINIRLA!!!!
Ultima modifica di DevilMaster il 23/12/2012, 0:04, modificato 1 volta in totale.
WebMaster di

Riflettendo sul "teorema":
- Domani è un altro giorno... -
mi trovo a scontrarmi con la dura realtà....
Ieri,
come del resto oggi,
non c'è stato.

Agapito Malteni
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 220
Iscritto il: 17/04/2010, 13:34

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da leggere da Agapito Malteni » 23/12/2012, 10:17

[quote="DevilMaster"]
Mi auguro un episodio violento perché, da sempre, non sono state mai le parole a cambiare le cose ma le rivoluzioni.quote]

non condivido quest'ultima cosa, la violenza non ha mai risolto niente anzi al contrario. Esiste un modo molto più rumoroso ed efficace in questo caso di fare rivoluzione, disertare gli stadi, gli abbonamenti, cancellare il calcio dal proprio modo di essere, infatti, da moggiopoli in poi il calo di popolarità del calcio nel ns paese è in evidente ascesa, aggiungiamoci poi che un tributo importante in questi anni lo sta dando il problema delle scommesse... e vedi quanto da solo il calcio si sta autodistruggendo...

Ti sembra normale che i calciatori per quanto guadagnino tantissimo poi si lascino tentare dal fatto di vendersi le partite per fare altri soldi? In tutto questo la gente comune cosa può fare? Andare allo stadio e guardarsi una partita truccata o evitare di andarci risparmiando pure il biglietto d'ingresso di questo squallido spettacolo che grazie al mio contributo alimenta questi ragazzi viziati che non tengono conto dell'amore della gente verso la propria squadra, verso questo sport un tempo bellissimo, non tenendo conto che tanta gente venderebbe pure la madre per avere l'abbonamento allo stadio specie in un periodo economico di grande difficoltà come il nostro, e loro come ripagano i loro sostenitori (aggiungici anche economici...) vendendosi le partite per fare soldi... Mi dispiace ma io a questo gioco non ci stò, ho smesso di guardarle le partite, ho smesso di comprare il giornale sportivo, ho smesso di guardare ogni programma sportivo, è q
A.M.

Non c'è più dolore atroce del sapere di non sapere.

Agapito Malteni
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 220
Iscritto il: 17/04/2010, 13:34

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da leggere da Agapito Malteni » 23/12/2012, 10:42

credo di aver combinato un casino... cmq si capisce che era la mia risposta e non quella di Devil.
Secondo me bisognerebbe smettere di alimentarli tutto qua. E poi vediamo come va a finire, vediamo se le isituzioni, loro per prime non cominciano a fare pulizia nel loro interno, che comincino con la tecnologia se vogliono dare dei segnali inequivocabili, d'inversione di tendeza, piuttosto che lasciare tutto così com'è, non capisco perché altri sport importanti abbiano già da anni fatto uso della tecnologia in campo per dirimere le dispute, i dubbi, perché nel calcio ciò non avviene? Assistiamo da anni al circo allo trapotere della juve, dell'inter, del milan ect etc e invece  di farsi condizionare le istituzioni perché non prendono provvedimenti seri in tal senso? Uno di questi potrebbe essere l'ausilo della tecnologia... spiazzerebbe tutti in un colpo solo, come conseguenza avremmo un primo risultato importante, non avremmo più arbitri che a fine carriera continuano a lavorare al seguito del palazzo del potere come designatori, osservatori, delegati, e guarda caso i nomi e i volti sono sempre gli stessi quelli che vengono premiati in in tal senso, sempre i più discussi, i più chiacchierati, sarà un caso che moggiopoli ha visto chiamare in causa un certo Bergamo? A voi romani questo nome dovrebbe ricordare qualcosa ... chiedetelo a Turone se il famoso goal annullato era fuorigiuoco a meno e che ebbe come conseguenza diretta l'assegnazione dello scudetto alla Juve... e che ha fatto Bergamo a fine carriera oltre che a fare l'arbitro e l'assicuratore? Il designatore ben pagato.... dallo stesso palazzo.

Nell'unica volta che io ricordi che in Italia si è avuto il sorteggio integrale cioè equivale a dire fatto da un computer, (macchina e non uomo) il risultato è stato che una squadretta (si fa per dire, ma quella era uno squadrone) come il Verona vince, anzi stravince lo scudetto! Perché dopo non si è più ripetuta quest'esperienza in Italia e si è lasciato fare a uomini simili nell'atteggiamento a Bergamo e Pairetto? Collina in qualche caso è stato citato, sfiorato, dal caso di Moggiopoli, i fatti prima, poi difatti la giustistizia sportiva ha dimostrato la totale e assoluta estraneità ai fatti, ma mi pongo e vi pongo la domanda, secondo voi è normale che un arbitro sia pure bravo, bello (si fa tanto per dire) e famoso come lui abbia lo stesso sponsor della squadra più titolata nel mondo del calcio italiano e nn? Qualche dubbio non vi sovviene? Cosa fa ora Collina? Qual'è il suo incarico ora?

Ho come la sensazione che in Italia a tutti i livelli, in ogni ambito non c'è ricambio, gli attori sono sempre gli stessi, e lo spettacolo indecente che offrono è sempre lo stesso allora vorrei dire:> 
A.M.

Non c'è più dolore atroce del sapere di non sapere.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da leggere da carlo » 23/12/2012, 19:40

è un vero schifo

Avatar utente
DevilMaster
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2363
Iscritto il: 03/05/2004, 17:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da leggere da DevilMaster » 16/07/2013, 22:33

Non c'è niente da fare... siamo una banda di malati. Nonostante gli ultimi due anni basta uno strootman qualunque e guardate che succede...

http://www.youtube.com/watch?feature=pl ... Xgi8#at=64[/youtube]

Ma è anche il bello di essere romanisti. Noi godiamo e, soprattutto (soffriamo), come nessun altro al mondo.
Siamo gente strana ma una cosa è certa... le emozioni che proviamo noi non le prova nessuno. ;-)

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Grande, grandissima Roma

Messaggio da leggere da carlo » 20/09/2013, 13:34

non me lo fa vedere

Rispondi