Alessandro Maiucchi

Gli articoli di Elisabetta Bilei sugli artisti emergenti
Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da carlo » 10/09/2004, 18:26

Titolo: Spizzichi e bocconi di vita di un artista romano
Sottotitolo: Raccontiamo il Maiucchi

Alessandro Maiucchi ? un giovane romano, classe 1966, che per professione fa l'analista programmatore e per passione lo scrittore.
Primo di quattro fratelli, ? un buon grillo parlante ed ? molto socievole, infatti mantiene una forte corrispondenza elettronica con diverse persone.
Nel tempo libero ascolta molta musica, scrive racconti e romanzi e frequenta il Mensa, l?associazione internazione di cui fanno parte coloro che hanno un quoziente intellettivo superiore a quello del 98% della popolazione mondiale.
Nonostante la sua predilezione verso la scrittura fosse gi? sbocciata ai tempi della scuola, questa attivit? ha avuto un seguito solo nel 2000 quando Alessandro ha iniziato a cimentarsi con alcuni brani di scrittura creativa.
Scrive nei ritagli di tempo che riesce a rapire alla stanchezza ma ? sempre molto produttivo, soprattutto nei periodi di vacanza in cui si dedica alla scrittura diverse ore al giorno.
E? padre di molte storie, che potete leggere sul sito http://maiucchi.supereva.it, quali "Era una notte del 2000", La promessa?, ispirato ai Queen, ?Lollo libero? e ?La pecora Bianca?, entrambi frutto di ricordi dell?infanzia.
Nel 1998 il Maiucchi scrisse qualche pagina per un romanzo intitolato ?Notte?. Per ora il lavoro ? stato interrotto, ma non completamente abortito.
Mai porre limiti alle mani di uno scrittore.
L?incontro definitivo col genere ?romanzo? l?ha avuto nel 2000, dall?incontro con lo scrittore Raffaele Mangano: fu quest?ultimo che gli consigli? di provare a scriverne uno.
Nel 2001 inizi? a concepire le prime idee per il suo romanzo ?Basta!?, grazie all?incoraggiamento datogli dal discreto successo avuto dai suoi racconti.
Al momento sta lavorando ad ?Orchidea?, il suo secondo romanzo.
Frequenta spesso e volentieri i forum letterari, ritenendoli utilissimi per trovare persone con cui condividere le stesse passioni, imparare nuove cose ed arricchire il proprio animo letterario.

Avatar utente
Demonfly
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 259
Iscritto il: 14/09/2004, 11:55
Località: Roma
Contatta:

R: Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da Demonfly » 14/09/2004, 13:00

Eccomi a voi...
Orchidea, il secondo romanzo di cui si parla sopra, l'ho finito in giugno: al momento sto sistemando Basta!, il primo romanzo, in vista - pare - della pubblicazione (vi faro' sapere di piu' presto!!!) e ho iniziato a lavorare ad Ancora!, il suo seguito... Nel 2006 o giu' di li' seguira' As seen on TV, il quarto romanzo, seguito di una delle storie di Orchidea...

Qui sotto ho messo le sinossi dei due romanzi: se c'e' qualcosa che vi incuriosisce, chiedete pure :-)

PS Sul mio sito, link qui sotto, ci sono alcuni estratti da entrambi...
Ultima modifica di Demonfly il 14/09/2004, 13:07, modificato 1 volta in totale.
Alessandro Maiucchi
http://www.alexmai.it Il futuro ti aspetta...
http://www.alexmai.it/indexmv.htm La pagina delle Mine Vaganti

Avatar utente
Demonfly
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 259
Iscritto il: 14/09/2004, 11:55
Località: Roma
Contatta:

Basta! - sinossi

Messaggio da leggere da Demonfly » 14/09/2004, 13:05

Basta!

Stati Uniti d'America. East Coast. Giugno 2000.

Sul bagnasciuga di una spiaggia poco frequentata viene trovato il cadavere di un uomo. Il medico legale Cecilia Lopez registra il decesso come dovuto all'attacco di una tigre.
A Washington una squadra dell'FBI, guidata da Peter Thompson, ? incaricata delle indagini: essa si avvale dell'aiuto di un esperto. E' Paul Mayhem, leggendario fotografo del National Geographic.

In Pennsylvania Joseph Kasper ? sdraiato sul divano, ubriaco. Vive in una villa stupenda, nel cui giardino - in un'area protetta chiamata Tigerland - sta allevando sei tigri per compiere una missione.
La sua vita ? cambiata per sempre da quando ha rivisto Bert, un suo collega della CIA conosciuto oltre venti anni prima. Bert, col nome segreto di Gilgamesh, fa parte di una setta che governa il mondo da 170 anni, the Order of Skull and Bones.

Per addestrare le tigri ad attaccare gli esseri umani ricorrono a Yoshi Oben e al suo luogotenente Vincent, ex serial killer conosciuto come il Cacciatore di Carogne. Yoshi gestisce una vera multinazionale dell'orrore, una casa di produzione di snuff movies: nei sotterranei di una sede diplomatica - ? questa la loro copertura - tengono prigioniere decine di persone. Vendono questi film estremi a gente ricca e sadica protetti da Marziale, l'alter ego di Gilgamesh.

Sebastian Richter - pezzo grosso della divisione antiterrorismo dell'FBI - ? Marziale, figlio di Platone, il bonesman che organizz? l'omicidio di Kennedy a Dallas. Sull'altare dell'Ordine pu? giungere a sacrificare qualsiasi cosa, anche Gilgamesh.
In un flashback facciamo conoscenza con i due, e comprendiamo dove sia nato l'odio infinito che anima Bert.

A Philadelphia un ex agente dell'FBI, Brian Moore, ? diventato un anonimo programmatore, ricercato per piccole infrazioni telematiche. Cambier? di nuovo vita dopo aver trovato uno snuff nel quale ? presente Clara, la bambina di cui si era innamorato quando era un bambino: salvarla sar? la ragione per la quale vivere, per redimersi dei sensi di colpa dovuti alla morte della moglie.
Brian cercher? le tracce di Clara nei meandri della New York porno, e rischier? la vita per trovare la pista che porta a Yoshi Oben.

E' proprio a New York che Sean Kendall, un giovane aspirante attore che consegna le pizze a domicilio, stermina una famiglia. Norma Fisher della XPU - divisione psichiatrica dell'FBI - descriver? agli agenti Peterson e Wescott gli abissi del controllo mentale al quale Sean ? soggetto, in una corsa a ritroso nel passato del ragazzo.

Le tigri attaccano, il passato di Sean riemerge, Gilgamesh ci accompagna nella Storia Segreta, Brian deve salvare Clara, Vincent si vuole redimere e Yoshi continua ad uccidere, mentre Marziale diventa un'ombra minacciosa che sovrasta ogni cosa.

A tutto questo dico Basta!
Ultima modifica di Demonfly il 14/09/2004, 13:09, modificato 1 volta in totale.
Alessandro Maiucchi
http://www.alexmai.it Il futuro ti aspetta...
http://www.alexmai.it/indexmv.htm La pagina delle Mine Vaganti

Avatar utente
Demonfly
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 259
Iscritto il: 14/09/2004, 11:55
Località: Roma
Contatta:

Orchidea - sinossi

Messaggio da leggere da Demonfly » 14/09/2004, 13:05

Orchidea

Stati Uniti d'America. Annapolis, East Coast. Luglio 2000.

Uno scrittore di successo, Neil Stiffle, ha appena terminato di scrivere il suo quinto romanzo. E’ passato un anno da quando sua moglie Greta ha cercato di ucciderlo: attualmente lei ? in carcere ma progetta di uscirne, la bionda valchiria vuole tornare a casa.

Durante il coma seguito all’incidente, Neil ha rivisto come in sogno Daisy, la sua prima ragazza: durante una uscita serale con alcuni amici, in un locale notturno si imbatte in una spogliarellista che sembra Daisy. Si chiama Iris, ed ? una ragazza madre che si paga da vivere grazie al suo corpo da sballo.

Uno degli amici con cui Neil ? uscito si chiama Joe Mulligan. E’ il quarterback della locale squadra di football, bloccato da una gamba fratturata: la ragazza di Joe si chiama Rebbie Fancher, e lui pensa di conoscerla bene.

Lo sceriffo Gordon Crowd, aiutato dal medico legale Cecilia Lopez, ? alle prese con una serial killer, chiamata la Tagliatrice di Teste: per? non sono le teste a sparire, agli uomini che uccide. L’FBI, tramite Peter Thompson e Paul Mayhem - leggendario fotografo del National Geographic ora divenutone consulente - cerca di fare luce sulla misteriosa assassina.

Nelle sue visioni Neil scopre i segreti del suo passato: la donna che gli ha dato la vita non c’? pi?, l’Orchidea ? stata recisa.

Intanto, durante un blackout, gli ospiti di un campeggio tra i monti sono presi d’assedio dall’arma ideale, un’arma a quattro zampe.

Durante lo stesso blackout, due gemelli hanno tra le mani un biglietto vincente da sessanta milioni di dollari: tre loschi figuri faranno di tutto per appropriarsene, ad ogni costo.

I cadaveri evirati nascondono un’indagine difficile, le telecamere catturano fondoschiena da urlo, duecento chili di zanne e artigli reclamano morte, le passeggiate in montagna non sono semplici come sembrano, la famiglia dell'orfano Neil in realt? esiste.

Quale ? il segreto di Orchidea?
Alessandro Maiucchi
http://www.alexmai.it Il futuro ti aspetta...
http://www.alexmai.it/indexmv.htm La pagina delle Mine Vaganti

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da carlo » 14/09/2004, 13:14

sembra interessante... se vuoi metti pure il tuo link alla voce "siti personali!"
ciao e benvenuto!

Avatar utente
Demonfly
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 259
Iscritto il: 14/09/2004, 11:55
Località: Roma
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da Demonfly » 14/09/2004, 13:18

Gia' fatto ;-)
Bentrovato!
Alessandro Maiucchi
http://www.alexmai.it Il futuro ti aspetta...
http://www.alexmai.it/indexmv.htm La pagina delle Mine Vaganti

Avatar utente
Demonfly
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 259
Iscritto il: 14/09/2004, 11:55
Località: Roma
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da Demonfly » 14/09/2004, 13:20

A proposito, tra qualche giorno vi raccontero' una storia per autori esordienti, ricordatemelo :-)
Alessandro Maiucchi
http://www.alexmai.it Il futuro ti aspetta...
http://www.alexmai.it/indexmv.htm La pagina delle Mine Vaganti

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da carlo » 14/09/2004, 13:38

se qualcuno lo ricorda a me, te lo ricordo! :|

Avatar utente
Demonfly
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 259
Iscritto il: 14/09/2004, 11:55
Località: Roma
Contatta:

L'attesa...

Messaggio da leggere da Demonfly » 17/09/2004, 11:28

L'attesa, normalmente snervante, si sta facendo ancora piu' pesante... sto aspettando la risposta di due editori piuttosto importanti, e sbuccio i minuti con gli occhi... so che e' folle, che cosi' il tempo non passa mai, ma immaginerete bene come ci si sente, dato che molti di voi ci sono gia' passati... sono in quel limbo che va oltre l'attesa... ormai pare questione di dettagli prima di imboccare lo scivolo verso le librerie, ma qualcuno disse "Il diavolo e' nei dettagli"... ;-(

Consigli? :-)
Alessandro Maiucchi
http://www.alexmai.it Il futuro ti aspetta...
http://www.alexmai.it/indexmv.htm La pagina delle Mine Vaganti

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da carlo » 17/09/2004, 12:06

droga o alcool son ottimi compagni d'attesa... :mrgreen:

Avatar utente
Demonfly
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 259
Iscritto il: 14/09/2004, 11:55
Località: Roma
Contatta:

R: Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da Demonfly » 20/09/2004, 10:54

Buone notizie, quantomeno non cattive ;-)

Vi faro' sapere :-)
Alessandro Maiucchi
http://www.alexmai.it Il futuro ti aspetta...
http://www.alexmai.it/indexmv.htm La pagina delle Mine Vaganti

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da carlo » 20/09/2004, 13:23

attendiamo con curiosit?...
comunque complimenti! :D

Monia Di Biagio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 381
Iscritto il: 16/07/2004, 22:30
Località: Lago di Bolsena
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da Monia Di Biagio » 20/09/2004, 18:18

:wink: Io caro Alessandro mi ritrovo in quello stesso limbo per la terza volta, ed ogni volta ? identica alla prima snervante attesa, ti capisco benissimo!

:P IN BOCCA AL LUPO!
aramente,
Monia Di Biagio.

Sito http://digilander.libero.it/moniadibiagiodgl/
Forum http://moniadibiagio.mastertopforum.com

"Amor vincit omnia, Mors omnia solvit"

Avatar utente
Demonfly
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 259
Iscritto il: 14/09/2004, 11:55
Località: Roma
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da Demonfly » 21/09/2004, 8:43

[quote=""Monia Di Biagio""]:wink: Io caro Alessandro mi ritrovo in quello stesso limbo per la terza volta, ed ogni volta ? identica alla prima snervante attesa, ti capisco benissimo!

:P IN BOCCA AL LUPO![/quote]

Immagino sia come il parto... pero' vuoi mettere il primo figlio, quanto stai imparanoiato? ;-)

Davvero e' snervante anche dopo? :-)

PS Se vuoi sul mio blog http://maiucchi.splinder.it c'e' la cronaca del mio percorso letterario, e il dietro le quinte in diretta di Orchidea :-)
Alessandro Maiucchi
http://www.alexmai.it Il futuro ti aspetta...
http://www.alexmai.it/indexmv.htm La pagina delle Mine Vaganti

Monia Di Biagio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 381
Iscritto il: 16/07/2004, 22:30
Località: Lago di Bolsena
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da Monia Di Biagio » 21/09/2004, 12:29

:D Vado subito a leggere!

:wink: E s?, anche dopo ? ugule, perch? il proprio libro ? come una creatura alla quale vorresti dare la casa pi? bella e pi? sicura del mondo!

Poi ti affacci nel mondo dell'editoria italiana, e ti accorgi che quella casa costa, ma la compri lo stesso. Poi ti accorgi che la casa acquistata era bella ma....Il tuo libro ? poco pi? di un libro fantasma che in pochi conoscono, perch? tu lo hai messo in quella gabbia dorata, ma da l? nesssuno si ? degnato di farlo uscire, neanche per fargli fare un giretto....

Allora ne scrivi un altro e dici stavolta andr? meglio, attendi i soliti lunghi tempi di attesa e poi ti dicono "Ok ci piace lo pubblichiamo", stampi e pubblichi ancora, magari stavolta senza pagare nulla, ma anche il tuo nuovo libro, resta l? imprigionato sulle pagine di un catalogo librario o sulle pagine di Internet, mentre in libreria fanno bella mostra i soliti libri di nomi noti: Totti, tutto Zelig al completo, Emilio Fede, Oriana Fallaci....ecc.ecc.ecc.

Ancora una volta l'attesa non ti ha ripagato ed inizi profondamente a credere che il panorama editoriale italiano sia tutto uguale!

Ecco dunque i due termini all'unisono "snervante attesa" e non per la pubblicazione, ma per una speranza che tarda ad avverarsi: pubblicare e vedere il tuo libro su quello scaffale e pensare che qualcuno possa toccarlo, prenderlo tra le mani, coccolarlo, forse riposarlo perch? non interessa il genere, o forse portarlo a casa con s?.......Questa ? la mia speranza, quella che mi fa credere che il prossimo editore sar? meglio del precedente, perch? mi dar? ci? che chiedo, ci? che credo sia giusto!

Il migliore augurio che mi sento di farti, caro Alessandro, ? che tu possa trovare l'editore che meriti!
aramente,
Monia Di Biagio.

Sito http://digilander.libero.it/moniadibiagiodgl/
Forum http://moniadibiagio.mastertopforum.com

"Amor vincit omnia, Mors omnia solvit"

Avatar utente
Demonfly
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 259
Iscritto il: 14/09/2004, 11:55
Località: Roma
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da Demonfly » 21/09/2004, 14:35

[quote=""Monia Di Biagio""]:D Vado subito a leggere!

Il migliore augurio che mi sento di farti, caro Alessandro, ? che tu possa trovare l'editore che meriti![/quote]

Speriamo... se si avverano i miei sogni attuali, probabilmente saro' gia' in una villa: un editore robusto con una distribuzione capillare... ma incrociamo le dita!
Il mio problema e' che ho l'immaginazione fervida, e che quando lo vedro' - spero in tempi ragionevoli - in libreria, vorro' vederlo al cinema ;-) ;-) ;-)
Alessandro Maiucchi
http://www.alexmai.it Il futuro ti aspetta...
http://www.alexmai.it/indexmv.htm La pagina delle Mine Vaganti

Monia Di Biagio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 381
Iscritto il: 16/07/2004, 22:30
Località: Lago di Bolsena
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da Monia Di Biagio » 22/09/2004, 10:24

:wink: Eh,eh,eh!

In questo caso allora ? giustissima la frase, sotto la mia firma, di Shopenhauer!

:P IN BOCCHISSIMA AL LUPISSIMO PER TUTTISSIMO!!!!!!!!!!!!!!!
aramente,
Monia Di Biagio.

Sito http://digilander.libero.it/moniadibiagiodgl/
Forum http://moniadibiagio.mastertopforum.com

"Amor vincit omnia, Mors omnia solvit"

Avatar utente
Demonfly
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 259
Iscritto il: 14/09/2004, 11:55
Località: Roma
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da Demonfly » 07/10/2005, 7:52

L'"in bocchissima al lupissimo" ha sortito l'effetto: il 15 ottobre Orchidea sara' disponibile in libreria ed edicola, e se non ci fosse lo potete ordinare! I dettagli sono su www.alexmai.it :-)
Alessandro Maiucchi
http://www.alexmai.it Il futuro ti aspetta...
http://www.alexmai.it/indexmv.htm La pagina delle Mine Vaganti

Avatar utente
Demonfly
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 259
Iscritto il: 14/09/2004, 11:55
Località: Roma
Contatta:

Alessandro Maiucchi

Messaggio da leggere da Demonfly » 07/10/2005, 7:55

Argh! 17 messaggi! Ne approfitto per dire che su www.traccediverse.com sono disponibili le prime copie in anteprima, calde di stampa :-)
Alessandro Maiucchi
http://www.alexmai.it Il futuro ti aspetta...
http://www.alexmai.it/indexmv.htm La pagina delle Mine Vaganti

Rispondi