Un’ossessione lunga un libro

Gli articoli di Elisabetta Bilei sugli artisti emergenti
BettaBilei
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 36
Iscritto il: 29/06/2004, 19:11
Località: Mestre

Un’ossessione lunga un libro

Messaggio da leggere da BettaBilei » 24/08/2007, 12:37

Sono diverse le curiosità di cui avrei voluto parlare con Paola Rosa, l’autrice del libro “L’ossessione”, edito dalla Edizioni Ennepilibri.
La sua morte, però, m’impedisce di farlo. Quello che posso ancora fare, però, è parlare a voi di questo romanzo breve.
La trama si snoda lungo lo sviluppo di una forte tensione amorosa che stordisce e rapisce i sensi della protagonista e coinvolge il lettore in un crescendo di emozioni; lo stile è tagliente, giovane e fresco, ottimo per una narrazione palpitante.
Giulia, la protagonista, è reduce dal lutto di un genitore quando sulla bancarella di libri che gestisce in un paesino di mare le viene incontrò la passione, che per l’occasione si chiama Alberto.
Spesso le azioni dei loro incontri e soprattutto le attese di questi si ripetono simili ma mai abbastanza uguali da annoiare, conducendo il lettore in questo labirinto di pulsioni ed emozioni che trova la fine in poche parole sorprendenti ed enigmatiche.
Un esordio narrativo che, purtroppo, non troverà seguito in un’auspicata maturazione della scrittrice che avrebbe probabilmente dato buoni e gustosi frutti.
La casa editrice è di quelle buone, piccole e coraggiose, che si spendono per promuovere narrativa sperimentale senza chiedere contributo agli autori. Anche in questo, cara Paola, posso dirti che hai fatto una buona scelta. Come quella di scrivere questo libro, l’unica cosa che ci rimarrà di te. L’ossessione.
etta

Rispondi