Cluade Debussy

gruppi canzoni e concerti
Avatar utente
hombre sincero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2195
Iscritto il: 11/05/2004, 22:03
Località: Livorno

Cluade Debussy

Messaggio da leggere da hombre sincero » 22/05/2005, 9:14

Figlio di modesti commercianti, il caso gli fece incontrare, all'et? di 8 anni, un'ex allieva di Chopin che lo avvi? seriamente allo studio del pianoforte.
Entr? al Conservatorio di Parigi nel '72.
Con la parentesi delle esperienze come "pianista privato" al seguito di Nadiezda von Meek, frequent? il Conservatorio per 12 anni nelle classi di Marmontel, Franck, Durand, Guiraud, ottenendo quindi nell'84 il "Prix de Rome".
Dopo aver soggiornato 3 anni a Roma rientr? a Parigi, cominciando a frequentare ambienti di intellettuali e circoli artistici.
Nell'88 si rec? per la prima volta a Bayreuth, dove rimase fortemente impressionato dalle opere wagneriane.
L'anno seguente si avvicin? alla musica orientale attraverso l'Expositi?n Universelle.
Con il "Pr?lude ? l'apr?s midi d'un faune" giunse nel '94 la sua prima grande affermazione, seguita da altre numerose conferme negli anni seguenti.
La migliorata situazione economica gli permise cos? di dedicarsi esclusivamente alla composizione.
Dopo il matrimonio con Rosalie Texier (1899) e la drammatica separazione coincisa con un nuovo rapporto (Emma Bardac, 1904), la sua produzione prosegu? intensa fino all'ultimo, nonostante difficolt? di vario genere e i primi sintomi di una malattia incurabile.
Compose opere, balletti, lavori per orchestra, pagine corali, pianistiche, vocali da camera.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


Credo si avvicini molto al silenzio.

Se non lo conoscete; fatelo!!
Ultima modifica di carlo il 07/11/2010, 16:47, modificato 1 volta in totale.
Hombre Sincero

Rispondi