Aracne Editrice ed Esculapio Editore... chi le conosce o ha pubblicato con loro?

Discussioni su AssoNuoviAutori.org, news e iniziative del sito.
christian
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Messaggi: 2
Iscritto il: 17/01/2011, 9:13

Aracne Editrice ed Esculapio Editore... chi le conosce o ha pubblicato con loro?

Messaggio da leggere da christian » 17/01/2011, 13:47

Qualcuno le conosce o ha già pubblicato qualcosa con loro? Grazie in anticipo!
Sono in contatto con entrambe per la pubblicazione di un libro scientifico che tratta di energetica. Sono indeciso a chi rivolgermi. Riporto il testo scritto nelle ultime mail che ho ricevuto da loro:

“ARACNE:
Le confermo la nostra disponibilità a pubblicare l’opera in oggetto. Attendo i materiali per una valutazione più approfondita e per un preventivo di correzione redazionale. Qualora volesse avvalersi del nostro servizio di impaginazione professionale, il rimborso spese ammonterebbe a 300,00 euro circa, ma attendo di ricevere i materiali prima di confermarlo.
Attendo di ricevere:
- una breve descrizione dell'opera (1.000 caratteri) per la quarta di copertina.
- una descrizione della Sua attività scientifica (500 caratteri).
- eventualmente un'immagine per la copertina, non coperta da copyright, in formato GIF o JPEG, con risoluzione minima di 300 dpi e base 10 cm.
- un breve abstract dell'opera in inglese (500 caratteri).
- una Sua foto per la quarta di copertina.
- i materiali destinati alla pubblicazione


ESCULAPIO:
Premetto che da parte nostra resta valido il discorso, per quanto riguarda questa sua iniziativa editoriale, della soluzione "su commissione". Purtroppo non essendoci un chiaro e quantificabile bacino di utenza di riferimento, nella fattispecie un numero minimo di studenti interessati, siamo costretti in tal senso a chiederLe un contributo di acquisto di almeno 100 copie. Tale importo si concretizza nella cifra che le ho indicato nella mia email precedente, ovvero un migliaio di euro.

Dopodichè, dando una prima e rapida occhiata al materiale che mi ha inviato, le segnalo che il progetto da parte nostra può essere fattibile, secondo le indicazioni di cui sopra, solo nel caso in cui l'interno del volume venga considerato e stampato in bianco e nero. Il colore quindi risulterà in scala di grigi. Purtroppo la gestione del colore, per ovvi motivi di costo, necessità una produzione ben più alta rispetto al minimale ipotizzato di 100 copie. (di solito il colore si prende in considerazione dalle 1000 copie in su).

Qualora da parte sua ci fosse interesse e disponibilità a prendere in considerazione la collaborazione con noi, contribuendo economicamente al progetto nelle cifre indicate sopra e nelle modalità evidenziate (stampa interno in bianco e nero, copertina a colori, 100 copie, fino a 200 pagine l'interno), posso fornirLe un preventivo di spesa ufficiale sulla base del materiale inviato oggi.

Da parte nostra resteranno validi i seguenti servizi: gestione e stoccaggio copie stampate nel nostro magazzino, gestione della distribuzione, su richiesta, presso le nostre librerie commissionarie dislocate su tutto il territorio italiano, presentazione a fine anno dei rendiconti sulle vendite, disbrigo obblighi di legge.

La rifinitura dell'impaginazione e l'elaborazione della copertina la facciamo noi; alla consegna ci invia il file Word del volume ed eventuali indicazioni della copertina dopodichè provvediamo noi a realizzare i pdf per la stampa.

Per quanto riguarda la correzione di bozze, ci rimettiamo all'autore di solito. Prima della stampa rimandiamo all'autore i pdf per la verifica finale. Noi non facciamo correzioni di bozze.”

Non so proprio quale casa editrice prendere in considerazione. Se mi potete aiutare nella scelta... :-( Grazie ancora!

Avatar utente
cignonero
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 604
Iscritto il: 19/10/2007, 12:08
Località: Firenze
Contatta:

Re: Aracne Editrice ed Esculapio Editore... chi le conosce o ha pubblicato con loro?

Messaggio da leggere da cignonero » 17/01/2011, 15:13

Beh, la Esculapio ti dice subito nudo e crudo il prezzo a fronte dei sevizi che riceverai.
La Aracne invevce sembra punti a 'spiluccare' man mano. Intanto 300 euro per la fase di avvio e poi chissà...

In ogni caso non conoscevo queste case editrici prima d'ora
se l'invidia è il motore della economia di pace,
lo spreco è il suo carburante. e in guerra papà?

che volevo dire? Ah si, divertitevi! davvero. ma un angolo dello sguardo lasciatelo
a chi soffre, poiché in guerra molti cadono, non tutti muoiono. mentre in tempo di
pace tutti scambiano eppure c'è sempre qualcuno che perde
http://xoomer.alice.it/fabiandirosa/
http://www.youtube.com/fabiandirosa

christian
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Messaggi: 2
Iscritto il: 17/01/2011, 9:13

Re: Aracne Editrice ed Esculapio Editore... chi le conosce o ha pubblicato con loro?

Messaggio da leggere da christian » 17/01/2011, 16:31

Grazie cignonero, sei stato molto gentile. Vedrò di continuare l'interrogatorio ed aggiornare la discussione.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: Aracne Editrice ed Esculapio Editore... chi le conosce o ha pubblicato con loro?

Messaggio da leggere da carlo » 18/01/2011, 22:01

ciao christian, non conosco nessuna della due, ma tu a che scopo vuoi pubblicarlo il libro? se ne devi fare poche copie e non miri a guadagni particolari ti consiglio di valutare l'autoproduzione che è semplice rapida permette di vendere cmq in tutta italia su ordinazione (non devi gestire nulla, pubblichi poi ci pensan siti come ilmilibro), te lo dico perchè spesso le pubblicazioni scientifiche servono piu che altro come "punti fermi"; come curriculum e come rappresentanza (come a dire, questa è una mia teoria così esposta, e l'ho pubblicata inizio 2011, una copia omaggio assieme al curriculum....).
Se invece miri a un pubblico "amplio" e cerchi di farti conoscere, l'editoria a pagamento è cmq spesso fallace anche in questo, perchè non garantisce ne visibilità ne pubblicizzazione futura, anzi. in quest'ultimo caso quindi (se l'interesse è diffondere piu possibile il libro e magari guadagnarci) aspetterei e cercherei con editori piu seri (i quali non ti chiederanno contributo, al massimo rifiuteranno il tuo testo come scarsamente interessante).  Per qualsiasi dubbio non farti problemi a chiedere qui.  Ciao e benvenuto nel forum.

Rispondi