Iscriviti    Login    Forum    Cerca    FAQ
Sostieni le nostre iniziative!

Fai una donazione per aiutarci a continuare il nostro impegno!



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Proposta letteraria
 Messaggio da leggere Inviato: 03/12/2014, 9:53 
Non connesso
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Iscritto il: 18/01/2011, 9:20
Messaggi: 2
Ciao a tutti,
ho ricevuto una proposta di pubblicazione per il mio secondo libro. Il contratto si compone di due parti: una relativa al formato elettronico e un "accordo integrativo al contratto di edizione in formato e-Book "( pubblicazione cartacea ).
L'Editore sembra privilegiare la prima opzione , che definisce oltre chè più economica anche più democratica.

Vi sono alcuni punti del contratto su cui vi chiedo il vostro parere, essendo poco esperto di cose legali applicate all'editoria che notoriamente, in materia di contratti, è una specie di sconfinata prateria dove le alchimie lessicali e le clausole arzigogolate scorrazzano a piacimento.
Farò del mio meglio per cercare di essere conciso.

Nel contratto di edizione elettronica in particolare:
- Consegna dell'Opera:
" Prima della consegna del file master definitivo dell'Opera, l'Editore si impegna in un lavoro di editing della stessa. l'Autore verrà contattato dall'Editor che gli sottoporrà gli interventi di modifica che riterrà opportuni"
DOMANDA: è possibile da parte mia richiedere che ogni singola modifica ( tagli, adattamenti, etc) al testo originale venga da me necessariamente e preventivamente accettata?

- Forma e termine della pubblicazione:
" L'Editore si impegna a pubblicare l'Opera entro il termine di 8 mesi dalla data di consegna della stessa. Il termine potrà però essere prolungato in considerazione di ritardi derivati da forza maggiore e in ogni altro caso in cui dovesse essere ritenuto opportuno, facendo preventivo avviso all'Autore. Il prezzo di vendita al pubblico è stabilito dall'Editore che lo può variare di volta in volta a seconda delle esigenze commerciali dovendo dare preventivo avviso allìAutore"
DOMANDA: il termine di 8 mesi decorre da quando hanno ricevuto il mio manoscritto? E la libertà e estrema flessibilità che si riservano nei passaggi successivi ( prolungamento del termine, variazioni prezzo di vendita, etc. )è prassi comune?

- Edizioni successive in formati elettronici diversi dal primo scelto dall'Editore:
" Poichè il presente contratto prevede la possibilità di più edizioni, legate alle normale evoluzione dei formati elettronici in cui l'Opera sarà sviluppata a seconda della comparsa sul mercato di nuovi dispositivi hardware per il download e la lettura degli ebook, l'Editore ne avrà piena facoltà di scelta ed avviserà l'Autore prima di procedere a una nuova edizione, per permettere all'Autore stesso di apporre eventuali modifiche all'Opera. L'Autore è tenuto a far conoscere nel termine di 30 giorni dal ricevimento della dichiarazione se intende avvalersi o no della facoltà di apporre modifiche all'Opera ai sensi dell'art.129 della legge 633/1941"
DOMANDA: qui sembrerebbe che il mio diritto di partecipare alle modifiche sia più chiaramente sottolineato. E' cosi anche per voi?

- Vendita degli ebook dopo la scadenza del contratto:
" Dopo la scadenza del contratto, e anche in caso di sua anticipata risoluzione, l'Editore avrà l'obbligo di eliminare l'Opera dal catalogo del suo sito web e dalle eventuali piattaforme di distribuzione a cui verrà affidato la vendita e la promozione dell'Opera stessa, liquidando all'Autore il compenso residuo nei tempi e forme previsti dal contratto"
DOMANDA: significa che alla scadenza del contratto io ritorno in possesso del diritto di sfruttamento dei diritti In base ale posso ristampare il libero con altre CE se le trovo?

Nel contratto integrativo ( edizione cartacea ) ho infine le idee un po' confuse sui seguenti punti:
- " Il volume in formato cartaceo sarà di 480 pagine circa "
DOMANDA: come fanno a sapere il numero prima dell'editing? Significa che non lo faranno? Tra l'altro il volume secondo i miei calcoli dovrebbe arrivare a circa 420 pagg. senza editing .

- " La tiratura del libro non è limitata. Le copie verranno stampate in funzione della domanda. L'Editore provvederà a ristampare per tutta la durata del contratto, secondo necessità, per far fronte a ordini significativi e certificati che gli perverranno. Ogni ristampa è interamente a carico dell'Editore"
DOMANDA: è una specie di print on demand secondo voi? E come fanno a sapere la domanda in anticipo? Fanno ricerche di mercato?

Infine il contratto integrativo si conclude precisando che " Questo documento è parte integrante del contratto di edizione generale e fa riferimento per le altre condizioni contrattuali al contratto di pubblicazione in e-Book".

Vi ringrazio per la pazienza se siete arrivati fini alla fine :-)
E vi chiedo infine di dirmi, in base agli elementi che vi ho fornito, se secondo voi si tratta di un contratto ottimo/buono/accettabile/mediocre/pessimo e ogni altra vostra valutazione nel merito.

Buona giornata a tutti.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Ultime dal forum:



cron




kisstube film
kisstube audiolibri


in collaborazione con BraviAutori.it.



Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010