AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

discussioni di vario genere, libri e poesia
michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

SILENZI

Messaggio da leggere da michael santhers » 18/06/2010, 0:56

Silenzi
si tendono la mano
abbracciano il mondo
che m'esculde

Automa
cerco di calmare il cuore
ferito disilluso
frusta respiri
rintanati al petto
mentre la tua vanità
dirige il traffico
del dolore deriso

Silenzi
mille serrature
a prigione d'anima
e un sorriso serio
unico grimaldello
a liberarla

Silenzi
fontane di pace
e a volte lapidi
su pensieri suicidi
rifiutati da parole
-----------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

CONFUSIONE

Messaggio da leggere da michael santhers » 18/06/2010, 0:57

Il bambino gioca col gatto
a un certo punto gli tira la coda
e questi fulmineo lo graffia

Al richiamo di dirotto pianto
accorre la mamma e gli bacia la ferita

Stupida,distratta,inconsciamente
dice il marito alla moglie
che lo fulmina con uno sguardo

IL felino riconosce le colpe
e pennella vellutata coda
tra le gambe dell'avvenente signora
subito in sobbalzo a morbido tatto

L'uomo,irruento abbraccia
e bacia la consorte
mentre del bimbo riprende
zoppicante il pianto
ma stavolta sembra musica
e prima o poi...finirà
-------------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

LUOGHI E DESTINI

Messaggio da leggere da michael santhers » 18/06/2010, 0:59

Affezionato, il maiale
Scambiava ogni giorno
plano di mano su schiena,carezza,
ignaro misura di carni a coltelli

L’asino coinquilino pensò
col mio amico bue
fummo balie a Gesù
ora ricompensati da adepti
possiamo fermare
col lavoro la morte
ma in India lui è rispettato Sovrano

Intuì presagi e cupi pensieri
Il cane,
con la coda disegnò nella polvere
un globo terrestre
pisciò sulla Cina
disse al suddetto suino
di fuggire in Arabia Saudita
--------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

QUADRO

Messaggio da leggere da michael santhers » 20/06/2010, 22:33

Ciglia,ali di farfalla estasiata al primo sole
Occhi, spigoli di diamanti sotto mille luci
Naso, accento furbizia su stupore ingenuo
Labbra,bocciolo solleticato da libellula
Pelle, riflessi di luna su lago quiete
Mimica,vibrazioni di ribelle piuma al vento
Movenze,sciabordio di mare estivo
Voce,note d’usignolo felice a richiamo di prole
Capelli,fili di segrete bramosie impazzite
Vestito,mosaico di primavera selvaggia

Quadro di donna appeso nelle gole di mercanti,
Io commisi l’errore d’inchiodarlo nell’anima
che rubò la figura,unificò le stagioni al cuore
e fu sempre gelido inverno nell'unica pagina
marmorea di calendario agli anni
-------------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

SALICE PIANGENTE

Messaggio da leggere da michael santhers » 20/06/2010, 22:35

Al parco degli innamorati
penduli rami,sottili lunghi
a braccia sconcertate
licenziate da implori
assoldate ombra variegata
trafitta da sole ripudiato
da sadico tramonto
e coi raggi placa d’oro
a intervalli casuali
denti a sorrisi
di fidanzati dispari,
si fanno promesse
che alla realtà paiono
già bruciate
-Piange il salice
candori in progresso macina
-Troppe volte ha visto
metamorfosi da baci a passeggini
morire da avvocati scaltri
e quanti anelli fusi in armi,
collane in cappi,guinzagli,
fiabe diventare matematica
crocefissi calvari al cuore
----------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

MADREPERLA

Messaggio da leggere da michael santhers » 05/07/2010, 0:05

Nel vuoto dei giorni
occhi di madreperla
ad arrostire i cuori
attizzati dal vento
delle ingiurie pesanti

Sono i tuoi
spezzano difese di castighi
recinti di abbozzi preghiere
blasfeme

Donna che cucini
zuppe di colori
con fiori d'altri intenti
un intruglio di peccati
che l'anima ricerca
nell'espandersi al ristoro

Il passo danzante
che mi regali come incanto
è una cerna di pensieri
ancora nati e già
stritolati dal destino

Rimane
una vita da cani
che oliano abbaiando
con bava e rimorsi
il silenzio arrugginito

Verranno altri giorni
maledetti
a coprire i tuoi bagliori
scintillanti
a scaraventare volti
nello stomaco
per una somiglianza incerta
azzannata dal tuo infido
sorriso

Sono solo pene grevi
che non posso evitare
ma serviranno all'ossa
scricchiolanti a ricordarsi
che l'inferno l'hanno fatto
a piedi e col rumore
hanno divorato il tempo
sulle scie di due occhi
maledetti di madreperla
e bocche sdentate
chiameranno tutto questo
a fiato secco e stridente
.....ancora..amore mio.....
----------------------------
Da: Voci Dall'Inferno
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

AFFINITA' D'ORGOGLIO

Messaggio da leggere da michael santhers » 07/07/2010, 5:06

Miraggi del cuore
parola amore
scucita a bocche
in gara di silenzi
applaudita orgogli
cronometrata indifferenze
arbitrata da tempo baro

Catena tesa a tiro di resa
e occhi fissi ad anello cedevole
a separare finzioni
mentre rinsaldo
glaciale speranza

Sintonie vergognate
anime affine
a voler sembrare
a l’un l’altra esclusive
si fanno male a provare
chi cede a dolore pietoso

Scardino a durezza
capello gricio
solco di pelle
lucido sguardo
presagi a bandiera bianca
timbrata..ti amo,
false avvisaglie

Troppo tardi per tutto
famelico rancore
divora armonie
ormai vitamine a rinfacci
d'emozioni sprecate
-------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Messaggio da leggere da carlo » 07/07/2010, 21:14

grazie come sempre per le poesie, posso chiederti (se vuoi) di inserire una biografia con link o bibliografia nella sezione biografie? Potrebbe essere interessante per chi conosce le tue poesie solamente leggendole sporadicamente in queste pagine (e credo siano molti, visto il numero di aperture). 

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

Re: AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Messaggio da leggere da michael santhers » 07/07/2010, 23:37

Ciao Carlo,sotto ogni poesia metto il link del mio sito e in esso ci sono pubblicazioni,foto e biografia
ichael santhers

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Messaggio da leggere da carlo » 08/07/2010, 1:42

posso prendere la tua bio e pubblicarla qui io

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

Re: AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Messaggio da leggere da michael santhers » 08/07/2010, 2:12

ci mancherebbe fai pure..grazie..michael
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

POSTI DI LAVORO

Messaggio da leggere da michael santhers » 08/07/2010, 2:13

Posti di lavoro
di grande sofferenza
non per fatiche estreme
ma solo per l’ignavia
di certi capi che andrebbero
almeno per gioco di parole
decapitati

Bastardi di brutta luce al parto
in aureola di costante cupidigia
e unico intento,cecchini a sorrisi
carcerieri a ogni gioia

Che l’inferno li accolga
a gran fanfare su tappeto
di carboni ardenti
per un brindisi all’infinito
di lava in gola
-----------------------------
Da:DestinI E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

PETI

Messaggio da leggere da michael santhers » 09/07/2010, 2:52

La vecchia macchina da scrivere
s'inceppò e saltò una O
e invece di poeti peti
ma poi si rese conto
non c'era differenza tra i due termini
aria e recite stesse flautolenze indecifrabili
solo quelle letterarie incoronate
e le altre denigrate
comunque entrambe a perdersi
nell'aria
-Era una sera imbalsamata d'inverno duro
l'ombra disarmonica
rifiutava compagnia alla figura
e le parole dattiloscritte rilette
fulminee ritornavano a cuccia al cervello
rifiutandosi a suoni di vita
e solo l'eco dei peti forzati nella stanza buia
segnalava a se stesso umana presenza
-In certi momenti
quando i pensieri tomba di se stessi
qualsiasi segnale, rumore esterno
può essere flebile fiamma
e flebo all'esistenza
affossata in suo stesso inconscio congelato
------------------------------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

GENTE

Messaggio da leggere da michael santhers » 14/07/2010, 3:19

C’è gente che legge troppo
incapace d’un pensiero proprio
e dice sempre ha detto questo,quell’altro
e via a citare illustri,
ma quando dicono qualche cosa propria?
-Il peggior nemico del popolo è esso stesso
infantile ha bisogno di tutore
e spesso si sceglie un dittatore
che prospetta giochi alla guerra
-Destra,sinistra sono solo svolte stradali
e in contrapposizioni politiche
vuol dire non vanno da nessuna parte,
oppure in altro intento,fazioni avverse
cercano di lucrare l’una sull’altra
-Cultura è solo nozionismo passato
se non la si fonde al tempo presente,
intelligenza è pensiero evolutivo
e tiene conto d’esperienze storiche
-Gente a far numero di consumo
lucro di manipolatori
-Gente,inchiostro di storia
steso su foglio e ignara di ciò
che in potenti scrivono,
ossa di reperti sconosciuti
per datare secoli ai posteri
--------------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

MODERNITA'

Messaggio da leggere da michael santhers » 18/07/2010, 4:25

Matrimoni baracconi
farciti messe incagliate
in smentite,arpioni litanie

Viaggi erranti mappati factotum
per ritrovare anime proprie
in posti sconosciuti da assorbire

Mode pappagallo
code d’asini antennate
e nasi asserzioni tartufate
a deretani guida

Notti bianche collettive
a cercarsi eroismi individuali
in fracassi addobbi
preludio firma autoconferme

Donne vetrinate
vanità da frattaglie a filetti
ennesime esposizioni
tagliole a quantistici ormoni

Facebook e cellulari
binocoli a contrario
vedersi lontani da vicino
rimescolanze,prezzi d’abitudini

Copiare imperativo
originalità qualunquismo
meta vuota raggirata evoluzione
s’incaglia ciabatte griffate
e allevare prole in TV
oggi senza radici
nel ieri saccheggiato
ignari perpetuato

Non s’estingue specie
sulla quale pende
taglia di lumi a rinsavire
-------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

ORA

Messaggio da leggere da michael santhers » 20/07/2010, 23:52

Ho raccontato tutto
per corrompere il cuore
di chi non mi ha mai amato
e ho finito le parole
per chi ora mi ama

Ho dato il meglio di me stesso
per chi mi ha ignorato
ora mi è rimasto il peggio
per chi mi considera

Le mie poesie
sono nate tutte nel dolore
ora nella pace
mi è rimasto il silenzio
incomprensibile anche a me stesso

Nel rancore,nell’odio
avevo traguardi di vendette
ora nella pace
vedo la pacata...fine
e piccoli sono diventati
i lumi di ambizioni
come quello di eludere
una zanzara
che mi sta dissanguando
------------------------------
Da:Parole Fredde
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

Re: FARAGLIONE

Messaggio da leggere da michael santhers » 24/07/2010, 4:21

Là sul terrazzo d’ultima casa
sopra gli scogli ove ai piedi
il mare bacia la terra arroventata
dal sole che sgretola intonaci
piglia all’amo anime in attesa
d’una notizia evasa agli abissi

Là dopo giri di prova
auspicò d’esser sepolto
affinché Lei promossa sirena
potesse ogni giorno parlargli
specie d’inverno quando il vento salato
taglia facce indiscrete
costrette al rintano

Lei partì un giorno d’estate
tra grida di festa e giochi di bimbi
cavalcò un’onda di solo andata
salutò muta coi capelli dorati
divenuti improvviso tentacoli
in fuga dal vuoto in appiglio

C’è una voce la sera prestata ai gabbiani
stridula chiama un cuore impietrito
solo lui la capisce e sul muschio bagnato
del faraglione la scrive
con lo stelo d’un fiore
e con due labbra viola l'asciuga
----------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

CIPRESSO

Messaggio da leggere da michael santhers » 26/07/2010, 2:02

Veglia d’un condominio sbagliato
ove ritratti non rispettano rogole
volti beffardi ognuno d’unica foto trovata
non ebbero voglia d’immortalare
frammento di pace a tacitare
chi pene gli inflisse

Irrequieto cipresso tra presagi di sfide
invoca vento affinché ondeggi
servendo ombra e luce a mimiche
nel dubbio tacitare,irritare
casomai nell’attimo di mezzo
speranza limbo di pace agli umori

Nel marmo la rabbia
in verde fogliame la paura
è triste far compagnia ai morti
irriverenti a irrequieta esistenza
emanano atmosfere nefaste
affettano intorno la quiete,
così anche un albero può aver vita greve
in destino di posto sbagliato
-------------------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

Re: AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Messaggio da leggere da michael santhers » 26/07/2010, 2:38

sopra:regole
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

Re: PUSHER

Messaggio da leggere da michael santhers » 31/07/2010, 3:55

Farmacisti spacciatori
di miraggi d’ elisir
i politici drogano coscienze
che cercano sempre i loro pusher

Su pacchetti di sigarette
Statali palliativi a noia e dolori
d' obbligo c’è scritto
il fumo uccide e tanti eroi
a sfidare mortale pericolo

La felicità in arido mondo interiore
è dispendiosa luce artificiale
ha bisogno del buio pesto per affermarsi
e quando questo non c’è
l’umano,artificiale lo crea
d’altronde non ha senso
accendere una lampada in pieno sole
così i governanti creano paludi alle menti
per bonificarle dimostrando così
d’essere indispensabili alla causa

L'opposizione invece
non avrebbe ragione d'esistere
se Santi coloro al potere
perciò in eterno segreto tifa sfacelo
e visibile contesta maltagliata eroina
-------------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

15 AGOSTO

Messaggio da leggere da michael santhers » 16/08/2010, 5:02

E' domenica di Leopardi
che osserva dal ponte
il fiume che rotola
i sogni del sabato annegato
sui massi che hanno perso
lucida cotica secca
specchio di cielo
e ora amplessi
stimolati da carezze
d'acqua ove il sole finge aggiusti
a paresi variabili
in rimiro al flusso d'addio

Sassi lanciati da monelli
non fanno più cerchi
s'accodano inquieti
al lungo rutto vomitante
al mare inquieto

Le atmosfere
riprendono il precario
che avrà il suo podio
nell'oblìo raccontato
paura di ogni vita
cavia eterna di fede
in lumi rubati

Ride un vecchio
a cui manca un dente
per ogni anno del suo cane,
non s'è mai mosso da quel luogo
eppure ha viaggiato
nel suo inconscio
quanto dieci volte
il giro del mondo
-------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

ORIENTE

Messaggio da leggere da michael santhers » 20/08/2010, 1:29

In immobili vite
plasmate al creato
cuori si frantumano doni
a mistici richiami
di luoghi d'incanto,
albe orientali
nella calma serafica
imbalsamata
da rituali gesti compunti
di monaci Buddisti
che lenti cucinano
silenzi da offrire
suggerimento
di voci interiori

Intensi colori sgargianti
armonizzano occhi zuccherati
nel connubio soave
tra sfarzi,miserie mai pene
e millenari sorrisi
orizzonti d'inconsci

Donne vestite fierezza
liberano infinite dolcezze
nel tempo sfiorato che non esiste

Oriente
limbo di pace
fiato d'armoniche
e suoni da cogliere
richiami di passi felpati
in sale d'attesa
precarietà felici
mai misurate
mai scosse
da lancette di rughe
ferme saggezze
---------------------
Da:Soste Precarie
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

DONI D'AMORE

Messaggio da leggere da michael santhers » 23/08/2010, 1:03

Finito i soldi
non ho fatto più offerte in chiesa,
e gli addetti alle luminarie di Dio
hanno staccato la luce
alla stella che ti regalai amore
e di notte hai smarrito
la strada dei miei sogni

Hai detto con saggezza
non esagerare con doni cosmici,
io t'amo veramente
a me basta il riflesso d'un diamante
piccolo come ciliegia
per ritrovare agevole il percorso
---------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com 
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

LA VEDOVA

Messaggio da leggere da michael santhers » 25/08/2010, 0:51

Inconsolabile vedova
sovente si recava al cimitero
col suo mazzo di fiori freschi
e poi indietreggiando
senza mai voltare spalle alla tomba
s’avviava guardinga all’uscita

Gran rispetto d’amore eterno
le disse un giorno il custode
ma non Le sembra d’esagerare?
…No rispose la donna
in vita mi ripeteva all’infinito
hai un sedere che farebbe
resuscitare i morti
------------------------------
Da:Poesie Cialtrone
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

CODA D'ESTATE

Messaggio da leggere da michael santhers » 27/08/2010, 3:44

Ultimo maquillage di rondini
al nido,mezza vita
altra metà oltre concentrici orizzonti
smarriti alla conta del cuore
intento a sommare nuove prole

Eroica vedetta di foglie di pioppi
ingiallite caduche bandiere
a vanità d’elusioni a regole
del tempo scritto in sorprese
che ognuno crede suo scettro
e fu di tutti inutile al baro crederci

Scheletriti ruscelli risorti
srotolano pelli a nuove vene
corde di chitarre molle
stoneranno addii a ricordi
ninna nanna a infantili pensieri
in nicchie nascoste a esperienze

Tutto cambia nell’uguale di turno
amore mio, tranne il nostro rimando
a coltivarci fiori del male nelle ferite
circoscritte in sguardi fantasmi
che rendono primario l’invisibile minacciato

Nella gara dei giorni da sommare al dolore
e depennare dalla vita ingannata
lento ci cadrà addosso l’autunno,
aggiungerà promiscua croce
verticale bianco capello,orizzontale ruga
e per conto proprio le bocche
masticheranno requiem un bacio
a un volto indecifrabile
messo alla porta da anime inospitali
e dipinto in sogno su sudario cuscino

Coda d’estate
effige d’inferno voluto
da due anime orgogliose
------------------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

SETTEMBRE

Messaggio da leggere da michael santhers » 03/09/2010, 1:36

Foglie mosse
da respiri atterriti
mani d’addio

Nell’aria
pace attesa a sorprese

Valigie invisibili
d’animali verso dogane di spari

Rughe bruciate
ora svettano su pallori
pronti a vergogne

Settembre
stazione del tempo
da resettare ai ricordi

Nuvole a pecorelle
gregge del volere Divino
sconfineranno
daranno in pegno agnelli
ad altari al carbonio

Frutti maturi
ostie di sole
alle bocche
a sedare sproloqui
-------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

CERTI AMORI D'AUTUNNO

Messaggio da leggere da michael santhers » 12/09/2010, 2:40

L’aria vibra allarme alle ossa
deride foglie tremanti al sorteggio,
giallo è timbro d’addio

Le nuvole dribblano il sole
divorziato da pelli
con orgasmi bruciati
e lento s’avvia verso orizzonti acerbi
in attesa di nuovi stupori

Incertezze dondolano il capo
a vecchi assuefatti a calure
collante al salto degli anni
ora soffiati da gracchi di corvi

Amore, in questa morte
che semina redenzioni
e di sangue e di linfa
noi illusi nell’eterno non senso
a correggerci immobili vite mentali,
lo vedi il muschio
rende spugna la pietra
e il dolore stanco
suona il letargo
----------------------------
Da:Destini E Presagi
www.sanhters.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

INDIFFERENZA

Messaggio da leggere da michael santhers » 12/09/2010, 2:42

Gli occhi di colei che amavo
brillavano solo per me,
ora casuali m’includono
nel cerchio di sguardo
in luce tenua di pace
e omettono liberi dal cuore
di segnalarmi alla sua mente
altrove in un sorriso
-Nella sua anima
nemmeno vedo più
il mio loculo
----------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

VOLTI

Messaggio da leggere da michael santhers » 26/09/2010, 3:31

Mappe
tracciate bene e male
verso anime sentiero

Tutti le interpretano
nessuno le sa leggere
viste allo specchio in negativo
e in ritocco ogni mattina

Mappe
ognuna per una stella polare
luce d’un sorriso

Milioni di pagine
geografia di destini
in cerca d’un editore al cielo
-----------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

COMIGNOLI

Messaggio da leggere da michael santhers » 04/10/2010, 2:05

Comignoli
tossiscono,sfumacchiano
rosari nuvolette
portano umori d’ossa al cielo

Trespoli tempra
a zampe di passerotti
esercitano piume a scaglie
coltelli al gelo
termometri a tremori d'incertezze

Monumenti a intemperie
festeggiati da tegole
ognuna a un pensiero calvo

Fari di vite a rilento
porgono all’aria rarefatta
parole calde,stanche al macero
in anime imbottite silenzi

Comignoli,penne intinte
nel calamaio inverno
per pagine scritte
con inchiostro trasparente
da analfabeti destini
e letti con significati diversi
da occhi in baro gioco di percezioni
a cuori in solitudine
a seconda del tempo
piombo o aquilone
--------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

MIGRAZIONI

Messaggio da leggere da michael santhers » 04/10/2010, 2:08

Sfideranno tempeste e fucili
Oltre l’oceano la primavera
li aspetta con valigie di figli
alcune vuote riempite destino

Salutano rami, paesaggi
nidi,pelli dismesse
regalate all’autunno
ne farà bandiere d’addio
sull’orizzonte accorciato

Il cielo stazione d’oltre obbligato
benedice con spugne imbevute
libertà piumate,sconforto di gatti

Qualcuno ha un anello alla zampa
segnale d’un matrimonio blasfemo
tra volo sperato e tonfo auspicato

Oh! Creature col dono
di alzarvi alla terra
siate in alto postini
d’un mio sogno al Divino
a ogni mina ali in dileguo ai bambini
e una croce ai malvagi,
a ogni sparo nefasto il piombo
bersagli malsane intenzioni
----------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Re: AMORI CHE NON SI INCONTRANO MAI

Messaggio da leggere da carlo » 04/10/2010, 14:30

molto belle queste ultime che hai inserito, grazie

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

COMIGNOLI

Messaggio da leggere da michael santhers » 06/10/2010, 2:25

Comignoli
tossiscono,sfumacchiano
rosari nuvolette
portano umori d’ossa al cielo

Trespoli tempra
a zampe di passerotti
esercitano piume a scaglie
coltelli al gelo
termometri a tremori d'incertezze

Monumenti a intemperie
festeggiati da tegole
ognuna a un pensiero calvo

Fari di vite a rilento
porgono all’aria rarefatta
parole calde,stanche al macero
in anime imbottite silenzi

Comignoli,penne intinte
nel calamaio inverno
per pagine scritte
con inchiostro trasparente
da analfabeti destini
e letti con significati diversi
da occhi in baro gioco di percezioni
a cuori in solitudine
a seconda del tempo
piombo o aquilone
--------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

GEPPETTO

Messaggio da leggere da michael santhers » 06/10/2010, 2:29

Tra erba alta e ribelli radiche,un metallo
a stento rifletteva baci roventi di sole,
una moto pasto a intemperie

M’avvicinai all’ormai pietra di ferro
così distante dal servire ogni forma di vita
eppure un tempo lontano aveva rombato
alato sogni e ambizioni

Con fatica la riesumai,
Geppetto decisi di riscrivere Pinocchio

Gran dispendio e vittoria tra gatti e volpi
vestiti meccanici prodighi a sotterrarlo monete
e quando finalmente burattino parlò
emozionato lo liberai ai balocchi,
divenne somaro e ravveduto poi bimbo
tuttora gran monello dentro di me
gioca a retromarcia con gli anni
-------------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

METEO

Messaggio da leggere da michael santhers » 08/10/2010, 3:04

Vertiginoso aumento di prezzi
di fagioli in Messico,
milioni di flautolenze in meno
venti indeboliti in California,
perturbazione lieve inverte rotta
previsioni sicure, fallite
ma a sera certezze assolute,
addetti luminari raccontano
meteo d'anomalo giorno
utile a lavoranti notturno
dormienti dall’alba al tramonto
-Sarebbe meglio indagare
sulla raccolta mondiale dei legumi
e aver più rispetto di vecchie ernie
inguinali scese allo scroto,
in fondo il mondo è rotondo
e chi meglio d’una palla
può carpirne gli umori
-Lo sanno bene i poeti
ne fanno dono ai lettori
ogni verso una palla
per monitorare inconsci
tempeste ormonali
-------------------------------
Da:Poesie Cialtrone
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

VECCHIO CAMERIERE

Messaggio da leggere da michael santhers » 10/10/2010, 1:02

Vecchio cameriere
tiene ancora passo
dribbla tavoli e bambini
scrive comande sui volti
vidimati in cucina

Capricci ,difetti e arroganze
comandano suoi andirivieni
barche su onde di parole
in mare d’approdi incerti

Stanco di servire
feste e svaghi sconosciuti
sogna posti senza voci
banditi ad orologi
ove posate sono ali a libertà
sopravvissute a pseudo-galatei

Occhi bruciati da saluti
assetati di silenzi
torturati da mimiche
e maschere di cera,
torvi sperano incollarsi
su passaporto d'espatrio
in oblio di pensione
-------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

IL GUFO

Messaggio da leggere da michael santhers » 13/10/2010, 3:24

Le undici di sera
nel piccolo centro storico
su una vecchia antenna TV
stanca di non aver cambiato
coscienze,un gufo
lanciava un canto
che si prendeva tempo
a presagire sciagure
sulle ali d'un vento
infuriato a voler giungere
in anticipo al nefasto recapito
mentre nuvole tetre avvolte
nell'orgasmo di dissolversi
su preghiere che le rifiutavano
lasciando oasi di stelle
tremanti come se tra esse
ci fosse una designata
ad assistere lucubre maleficio
...D'un tratto delle urla
sbarbarono case cadenti
ma io non volli indagare
in una notte come tante
con qualche vita che se ne andava
anonima senza tempo per salutare
lasciando uno dei tanti alveari
del mondo
con il finto sollievo
che avrebbe estorto dopo
..quattro chiacchiere
sostenute da mani congiunte
teste chinate
e uno scudetto nero sul petto
effige al dolore
-Imperterrito
il gufo ...chiù..chiù...
affettò la notte secca
fino alle prime luci del mattino
che bandiva redenzioni
-----------------------------------------
Da:Voci Dall'Inferno
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

RUGHE

Messaggio da leggere da michael santhers » 13/10/2010, 3:26

Facce
mappe d’esperienza
e rughe ricordi sprofondati
canyon d’imboscate
mettono paura al cuore

Rughe
tracce d’anni ladri
al tentativo
di rubare al tempo
cimeli di pelle

Torrenti di sudore
in viaggio inverso
dal mare di lacrime
ad annaffiare montagne d’ossa,
salate,man mano
deserto all’anima

Rughe
prima conta d’un bambino
tenuto in braccia da nonni
gioca al salto di dita
su pioli d’addio
-----------------------
Da:Soste Precarie
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

L'UBRIACO

Messaggio da leggere da michael santhers » 16/10/2010, 1:57

Buona sera buona sera a ogni sfera
con vecchia romagna etichetta nera
il brandy che crea atmosfera
anche se per l’amicizia che ci lega
io oso solenne brindare strega
e del governo chi se ne frega

Sono un parassita troglodita
voto De Mita o Tony De Vita
tanto Bettino fece ricco bottino
a noi non rimase che cicoria e vino
qualcuno dice non sono Craxi nostri
siamo gente tranquilla non mostri

Ora c’è Silvio Re di Arcore
menestrello canta anema e core
iamme... iamme i fesse so tante
facile è lasciarli tutti in mutante

La vita è una barca in un bosco
e la mappa di rotta in posto losco

A tutti buona notte buona notte
con una mazza e due pagnotte
------------------------------------
Da:Destini E Presagi
www.santhers.com
ichael santhers

michael santhers
Grande Autore
Grande Autore
Messaggi: 1508
Iscritto il: 20/03/2006, 3:40

PIOGGIA

Messaggio da leggere da michael santhers » 16/10/2010, 1:59

Questa pioggia sottile
come il filo dell'esca
di pesci addestrati all'inganno
cade su vite a risveglio
su morti che chiudonoi trame
lasciando scorrere sull'ultimo fiato
i titoli di coda
sullo schermo del tramonto
appeso alle macerie
degli anni passati
in punta di piedi
col solo rumore di idee
sempre intente a vegliare
scapestrati amori del cuore

Si bagnano i piedi
distraggono, attirano
le mire degli occhi
fusi col vuoto voluto
per ospitare i soli inquilini
le stanche illusioni aggiustate
e finite al cielo col fiato invettive
ora pianto di nuvole nere
che ravviva germogli
confonde chi esce per strada
e guarda in alto quest'olio di nervi
che riduce l'attrito
tra vento e sconforto
sperando che indenne
lasci filtrare
qualche messaggio
positivo
... di Dio...
-----------------------------------
Da:Voci Dall'inferno
www.santhers.com
ichael santhers

Rispondi