Poeta Metropolitano

I siti degli scrittori e quelli gestiti da nostri utenti
giuseppemincuzzi
Penna Bic
Penna Bic
Messaggi: 43
Iscritto il: 05/11/2004, 9:44
Località: Roma
Contatta:

Poeta Metropolitano

Messaggio da leggere da giuseppemincuzzi » 28/09/2005, 22:01

Sedersi all'ultimo banco per dar voce agli inermi. I miei versi cercano di esprimere questo e credetemi, insofferente davanti alle ingiustizie sociali, cerco di gridare con tanta di quella forza, affinche' qualcuno mi ascolti.

Giuseppe Mincuzzi
www.mincuzzi.net
r poeta metropolitano

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

R: Poeta Metropolitano

Messaggio da leggere da carlo » 29/09/2005, 3:36

:ola: :ola: :ola:

Avatar utente
Massimo Baglione
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1737
Iscritto il: 12/09/2005, 21:26
Località: Belluno
Contatta:

Poeta Metropolitano

Messaggio da leggere da Massimo Baglione » 29/09/2005, 19:54

Gius?, sei un mito!

marianna
Macchina da scrivere
Macchina da scrivere
Messaggi: 291
Iscritto il: 21/07/2005, 7:26

Poeta Metropolitano

Messaggio da leggere da marianna » 29/09/2005, 20:42

Ma sei anche fotografo di scena????

acc...a scoprirlo prima!
ma spero di avere altre occasioni per ricordarmene.

complimenti per il sito, per le poesie, e per la passione.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Poeta Metropolitano

Messaggio da leggere da carlo » 07/02/2006, 17:55

Vienimi a trovare, il sito ? stato aggiornato. Vai i su www.mincuzzi.
net oppure clicca i seguenti link:

http://utenti.lycos.it/mincuzzig/galleria2.htm LE FOTO
DEL NUOVO SPETTACOLO DEL POETA

http://utenti.lycos.it/mincuzzig/pubblicazioni.htm E' USCITO UN
NUOVO LIBRO CON LA COLLABORAZIONE DL POETA

http://utenti.lycos.it/mincuzzig/nuova_pagina_1.htm LEGGI IL
CURRICULUM DEL POETA CON I NUOVI AGGIORNAMENTI


MA SOPRATUTTO LASCIA UN SEGNO DEL TUO PASSAGGIO FIRMANDO IL
GUESTBOOK! GRAZIE!

Er Poeta Metropolitano
Giuseppe Mincuzzi
www.mincuzzi.net

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Poeta Metropolitano

Messaggio da leggere da carlo » 07/07/2006, 13:22

Ciao, il sito del POETA METROPOLITANO ? cambiato radicalmente. Dopo la
nascita dei PO?SIA questo cambiamento si ? reso necessario. E' ancora
in fase di costruzione ma la maggior parte delle pagine sono completate
come ad esempio quella dei contributi audio.
Visitatelo al solito indirizzo www.mincuzzi.net o se volete potete
ascoltare ibrani tratti dai nostri spettacoli all'indirizzo

http://utenti.lycos.it/mincuzzig/contributi_audio.htm

Per il momento ci sono solo due brani ma nei prossimi giorni vi
prometto che ne pubblicher? altri.

Per nostra soddisfazione, vi prego di lasciare un commento nel libro
elettronico all'indirizzo

http://utenti.lycos.it/mincuzzig/commenti.htm

Grazie

Giuseppe Mincuzzi (comunque sempre er poeta metropolitano)
I PO?SIA
www.mincuzzi.net
giuseppe.mincuzzi@tiscali.it
(per esibizioni cell. 3495619048)

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Poeta Metropolitano

Messaggio da leggere da carlo » 21/12/2006, 15:13

Inutili amicizie
profonde sporcizie
percorsi sbagliati
destini annullati

il coraggio di una scelta
non mi sbaglio questa volta

Sentieri tracciati
muri sfondati
dissetarsi del bisogno
la passione di un bel sogno

l’importanza di esser vivo
la certezza davanti a un bivio

Castelli di sabbia
in giro la rabbia
vestiti apparenti
tra sguardi perdenti

la vita sai è una sola
e la voglio viver piena

Strette di mano
si sciolgono piano
cancelli sul mare
mi fermo a guardare

stare insieme ma esser solo
questa volta prendo il volo

Il respiro ormai deciso
senza affanni ma il sorriso
di un ragazzo che è smarrito
per il mondo voglio andare
la mia vita come il mare
voglio agire e mai pensare.

Auguri dal Poeta Metropoitano
Giuseppe Mincuzzi
www.mincuzzi.net

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Poeta Metropolitano

Messaggio da leggere da carlo » 03/06/2007, 15:07

Er poeta metropolitano fa il suo esordio a teatro
Il 22 maggio c?è stata la prima al Teatro Petrolini, a Testaccio, per Giuseppe Mincuzzi e il suo gruppo, I POèSIA
Dopo essersi esibito per la prima volta accanto al suo idolo Remo Remotti, al quartiere San Lorenzo, Er poeta metropolitano, al secolo Giuseppe Mincuzzi, ha esordito anche a teatro. Due giorni in scena insieme al suo gruppo, I POèSIA, al Teatro Petrolini di via Rubattino, al Testaccio. La prima martedì 22 maggio. Il 23 la replica.

“Vorei li negozzi come quello de Walter”, questo il titolo dello spettacolo che prende spunto da un ragazzo eccentrico, Walter, titolare di un negozio di noleggio film su DVD, un Blockbuster in piccolo, da sempre più attento ai rapporti umani con i suoi clienti piuttosto che vendere loro la sua merce. Pur giovane, Walter ricorda i negozianti di una volta, quelli che ti sapevano consigliare sempre per il meglio e che trattavano il cliente come un amico o come il loro più caro parente.

Per questa sua prima teatrale, Mincuzzi, che ha curato anche la regia, ha messo su uno spettacolo molto originale utilizzando diversi generi e differenti media.

L’apertura, una vera trovata, io lo definirei un colpo da prestigiatore, è stata fatta da Daniele Si Nasce, sosia e clone di Renato Zero, sia nell’aspetto che, soprattutto, nella voce. E la canzone non poteva essere la più indicata per introdurre il tema: Periferia. Daniele ha scaldato la piccola sala del Petrolini ed ha aperto la strada alla recitazione del Poeta metropolitano, che si è presentato al pubblico con una shirt arancione con la scritta AS Roma, alla faccia del Milan che stava giocando la finale di Champions League ad Atene.

E poi la musica del gruppo con Gianluca Battisti, alla tastiera, Renato Gattone, al contrabbasso, Stefano Pacioni, alle percussioni e la sempre gradita tromba del cubano Miguel Jieménez Diaz.

Le interpretazioni di Mincuzzi sono state introdotte, anche qui con arguzia, da contributi video molto intensi tra cui: Miracolo a Milano (in bianco e nero) di Vittorio De Sica, e Un giorno di ordinaria follia, il film del 1993 con Michael Douglas.

Il secondo atto, invece, ha visto la partecipazione dell’attrice Alessandra Musìo la quale, sotto la recitazione d’Er Poeta Metropolitano, ha interpretato la donna violentata della poesia “La violenza alla donna” e Cecilia, una donna che ha messo alla porta suo marito, violento e con il vizio del gioco e dell’alcool: “Cecì, te prego, daje, famme entrà pe' l'urtima vorta, ascortame, te devo spiegà nun vojo riccontàtte le solite fregnacce apri 'sta porta, nun te tocco, nun dirò parolacce. E più de 'n mese che nun bevo, nun gioco, ciò bisogno der profumo de li fiji, pure pe' poco. 'Sta vorta è quella bona, lo sento, lo giuro m'hai detto tanto vorte che so' 'n immaturo ma ar còre nun se comanna, e io lo so che me voi bene, apri 'sta porta! Nun te mette contro de me, nun te conviene! Scusame nun te volevo minaccià...”.

In conclusione, non c’è male per essere la prima volta. Mincuzzi ha unito, in un armonioso mix, poesia, teatro, musica e video in un solo ambiente. Ma ormai anche il teatro subisce l’influenza degli altri media. Sempre più autori fanno confluire sul tradizionale palcoscenico altri mezzi di comunicazione di massa come radio e televisione.

Comunque Er Poeta Metropolitano, oltre all’originalità, ha rivelato il suo talento anche al pubblico di un teatro storico come quello del Teatro Petrolini tanto che qualcuno, piacevolmente sorpreso, ha commentato: “Però, è bravo sto’ Mincuzzi”. “Beh! Er talento ce l’ha”.

Rispondi