DIALOGHI COMICI nuova raccolta di dialoghi umoristici

Un saluto ai nuovi arrivati Se volete, presentatevi qui e raccontateci di voi.
Rispondi
Alessandro Venturini
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Messaggi: 11
Iscritto il: 31/08/2012, 10:50

DIALOGHI COMICI nuova raccolta di dialoghi umoristici

Messaggio da Alessandro Venturini » 07/12/2013, 17:07

Salve, amici.
Sono sempre Alessandro Venturini.
Per portare un po’ di allegria alla vita di tutti noi, ho voluto fare una cosa insolita, ho da qualche giorno pubblicato su Amazon “Dialoghi comici”, una raccolta di battute divertenti – alcune quasi irriverenti – che si adattano un po’ a tutte le situazioni. Leggerne qualche pagina magari dopo una tombolata natalizia, è l’ideale per tacitare la dolce suocera, e per tirare su il morale della truppa.
E’ roba forte?, domanderete voi. Probabilmente sì, visto che da quando sono usciti si sono piazzati al primo posto della sezione humour di Amazon.
E se poi siete in una comitiva amici? Probabilmente intenti a fare colpo su una persona a cui tenete, e non riuscire ad attaccare bottone? Ecco, è questo il momento di fare ricorso a “Dialoghi Comici”. Non è difficile leggerne o memorizzarne qualche brano per fare bella figura. Perché la gente ci ama di più quando siamo allegri.

Mentre scrivevo queste pagine, immaginavo di essere a cena proprio con voi, miei affezionati lettori. E davanti a una pizza e a una birra, era come se vi raccontassi una lunga serie di ricordi allegri ripescati nella memoria. Duecentotrenta sketch – alcuni più lunghi, altri brevissimi – senza accampar pretese, ma solo con la voglia di divertirvi. Un dono a voi che mi avete sempre sostenuto e incoraggiato. Pagine di battute, scherzi, storielle divertenti, che ho voluto presentarvi non sotto forma di racconto, ormai inflazionato, ma di dialogo. Senza una voce narrante, ma solo con un botta e risposta vivace e spassoso, in cui unicamente alla fine giunge il colpo di scena.

Un piccolo regalo, seguendo la massima che mi ha sempre accompagnato nella vita: ogni risata è un po’ una carezza di Dio.

Chiaramente non c’è l’impegno narrativo dei miei tre romanzi comici “Amabilmente condannato a moglie”, “Ventotto grammi lavato” e “Svalvolati alle terme”, ma la voglia di divertirvi è comunque tanta.
Do per scontato che qualcuna delle gag che andrete a leggere già la conoscerete. Ma non tutte.

Il link per accedere direttamente alla pagina di Amazon è il seguente.

http://www.amazon.it/Dialoghi-comici-Al ... ghi+comici

Buon divertimento.
Alessandro Venturini

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 0:02
Località: Roma
Contatta:

Re: DIALOGHI COMICI nuova raccolta di dialoghi umoristici

Messaggio da carlo » 28/12/2013, 14:47

complimenti per la pubblicazione!

Alessandro Venturini
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Messaggi: 11
Iscritto il: 31/08/2012, 10:50

Re: DIALOGHI COMICI nuova raccolta di dialoghi umoristici

Messaggio da Alessandro Venturini » 29/12/2013, 7:37

Grazie, Carlo.
Prendo i tuoi complimenti come un buon augurio per i miei romanzi. Sono certo che il 2014 mi porterà tanto lavoro e qualche soddisfazione.
Ci sono parecchie cose in cantiere (perché non scrivo solo comico, anche se finora mi sono presentato solo in tal modo).
C'è un thriller, tre storie drammatiche vere, la storia vera e romanzata di una "lucciola" e altro ancora.
Speriamo bene.
E... buon anno a tutti!
Alessandro Venturini

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 0:02
Località: Roma
Contatta:

Re: DIALOGHI COMICI nuova raccolta di dialoghi umoristici

Messaggio da carlo » 06/02/2014, 22:42

lavorando sodo e con pazienza, ci si posson togliere soddisfazioni anche in questo campo cosi difficile, son sicuro quindi che porterai a buon finei propositi per l'anno nuovo :)

Alessandro Venturini
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Messaggi: 11
Iscritto il: 31/08/2012, 10:50

Re: DIALOGHI COMICI nuova raccolta di dialoghi umoristici

Messaggio da Alessandro Venturini » 07/02/2014, 7:48

Grazie, Carlo.
Una parola di incoraggiamento fa sempre bene.
Perché troppo spesso chi scrive ha la sensazione di essere ignorato dal grande pubblico. Specialmente quando ha affrontato la difficile strada dell'autopubblicazione, rinunciando a un editore. Rinunciando a quella visibilità strombazzata ai quattro venti e che alla fine, riconosciamolo, riuscirebbe a far vendere anche l'acqua calda.
Grazie di nuovo.
Alessandro Venturini

Rispondi