Libr'aria

Collegamenti a siti di letteratura e interesse vario
Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Libr'aria

Messaggio da leggere da carlo » 13/04/2005, 2:50

http://www.librariapalermo.it/


Immagine


sito dall'associazione, molte interessanti iniziative lettararie

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Libr'aria

Messaggio da leggere da carlo » 29/09/2006, 1:43

FARE COSE CON LA FILOSOFIA

Laboratorio di pratica filosofica






Chi avrebbe mai detto che con la filosofia si potesse fare qualcosa?

Effettivamente, fino a qualche anno fa, sarebbe stato impossibile anche solo immaginare di fare qualcosa di pratico con la filosofia! Oggi la filosofia sceglie di entrare a far parte della nostra vita di tutti i giorni, e lo fa offrendosi proprio come compagna del quotidiano, senza distinzioni di sesso, età e professione.



Counseling filosofico o Filosofia pratica entra in gioco per offrirci la possibilità di dare un senso a ciò che più ci disorienta e ci impedisce di essere davvero felici attraverso la filosofia.

Il Counseling filosofico è rivolto a tutte le fasce d?età.



· Per i più piccoli la Philosophy for Children si propone non di insegnare la filosofia ai bambini, ma di sviluppare quell?abilità di pensiero -sin dalla prima età scolare - indispensabile all?utilizzo delle capacità logiche e riflessive; coniugando le esigenze di elaborazione concettuale con quelle ludiche.



· Per gli adolescenti e gli adulti le proposte vanno dal Dialogo socratico, al Caffé filosofico, alla Scrittura diaristica, alla Filosofia autobiografica, alla Maieutica filosofica (individuale e di gruppo) e al Training di memoria emotiva. Si tratta di tecniche innovative e capaci di apportare, ai partecipanti, evidenti benefici psico-fisici verificabili sia nell?ambito della vita privata che all?interno della sfera lavorativa.



I Corsi si terranno nella sede dell?Associazione culturale Libraria Via Ricasoli 29 e saranno tenuti dall?Associazione socio-culturale Orexis.

Per info su costi, specifiche e durata dei corsi

www.librariapalermo.it

Email: Libr_aria@libero.it

Cell. 3393670954

Le iscrizioni sono aperte e si chiuderanno il 25 ottobre.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Libr'aria

Messaggio da leggere da carlo » 03/10/2006, 12:50

Happy English!




Vuole essere un?alternativa all?insegnamento della lingua inglese nelle scuole e nei corsi di lingua straniera tradizionali. Il progetto è rivolto ai bambini dagli otto ai dodici anni che vogliano imparare l?inglese giocando.

L?idea è quella di creare, in un?atmosfera ludica, le condizioni ideali perché i bambini si divertano e possano sviluppare le diverse abilità linguistiche.

Le strategie da impiegare per lo sviluppo delle suddette abilità riguardano l?impiego di diversi approcci multisensoriali e lo sviluppo dell?atteggiamento di cooperazione tra pari.

Il corso viene suddiviso in due parti:

Una prima in cui sviluppare conoscenze linguistiche di base e una seconda di laboratorio, durante la quale i bambini possano sviluppare l?espressività e la capacità di relazione, attraverso drammatizzazioni anche minime a partire da testi tratti da favole, musical o classici.



Obiettivi:

· Imparare la lingua attraverso un?attività ludica;

· Potenziare l?area espressiva;

· Capire il raccordo fra diverse aree espressive (musicale, artistica e linguistica);

· Acquisire un linguaggio corretto e chiaro anche a livello della pronuncia e intonazione;

· Collaborare al fine di realizzare uno spettacolo.





Per info su costi, specifiche e durata dei corsi

Info Cell. 3337073953

Email: Libr_aria@libero.it

Le iscrizioni sono aperte e si chiuderanno il 25 ottobre.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Libr'aria

Messaggio da leggere da carlo » 28/10/2006, 16:24

Perche? la Scrittura e? come l?Aria!



Questo è il presupposto da cui nasce il corso di scrittura per bambini e ragazzi tenuto da Luigi Fabozzi.

Bisogna capire che una società senza cultura è come una pianta verde fuori ma marcia dentro che con un colpo di vento si spezza e questo bisogna impararlo sin da piccoli.



Il corso si prefigge di insegnare tecniche di narrazione e di scrittura creativa seguendo ogni problematica dello studente.





Fasi laboratoriali:

· Apprendimento di tecniche e strumenti volti all'uso consapevole della parola narrata.

· Recezione e percezione della scrittura: dall'emozione ai sensi del racconto.

· Elementi di narratologia: personaggio, dialogo, descrizione, microstruttura e macrostruttura, azione narrata, persone e voci.

· Dalla memoria alla finzione: sviluppo della narrazione e dei generi.

· Forme del racconto e del romanzo.

· Editing: dall'atto creativo alla costruzione testuale.

· Letterature a confronto: intertestualità ed uso dei materiali letterari nel testo creativo

· La scrittura come laboratorio: il lavoro di gruppo e l'interscambio fra i partecipanti

· Bibliografia essenziale pertinente la scrittura creativa e le tecniche di scrittura





I corsi saranno due: per bambini (7 ai 13 anni) per adolescenti (14 ai 18 anni).

Si terranno nella sede di Libraria in Via Ricasoli 29.

Per info su costi, specifiche e durata dei corsi:

Email: Libr_aria@libero.it

Le iscrizioni sono aperte e si chiuderanno il 18 Novembre.

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Libr'aria

Messaggio da leggere da carlo » 13/11/2006, 14:26

Aria di Libri 2006



24 Novembre 2006 (ore 10:30)

Villa Trabia, Assessorato alla Cultura



Presentazione del progetto: Assessore Tommaso Romano, Beatrice Monroy, Salvatore Savoia, Luigi Fabozzi e Filippo Guttuso



In Allegato il Programma Completo della Manifestazione

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Libr'aria

Messaggio da leggere da carlo » 28/11/2006, 19:58

Aria di Libri 2006



Appuntamenti della settimana



Biblioteca Comunale di Brancaccio

29 novembre ore 16

Beatrice Monroy legge e racconta:

Il ciclo di Antigone: Eschilo, Jean Anouilh, Bertold Brecht



Biblioteca Comunale di Borgo Nuovo

29 novembre ore 16

Gianfranco Perriera legge e racconta:

Il dottor Zivago di Boris Pasternak



Biblioteca Comunale di Pallavicino

29 novembre ore 16,30

Marco Pomar legge e racconta:

Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway



Sala multimediale di Palazzo Ziino

29 novembre ore 17

Salvatore Savoia legge e racconta:

Il Consiglio d?Egitto di Leonardo Sciascia



Biblioteca Comunale di Villa Trabia

1 dicembre ore 17

Salvatore Savoia legge e racconta:

Morte a Venezia di Thomas Mann



votate

il libro più amato dai palermitani

Dichiarate il vostro amore verso un

testo narrativo che vi ha cambiato la

vita. Il voto esprimerà la convinzione

che la propria scelta costituisca, per la

qualità letteraria e per la ricchezza di

emozioni, un unicum irripetibile. La

definizione più arguta verrà premiata.



librerie e spazi culturali dove votare:

Blow-up, Broadway, Flaccovio, Feltrinelli,

Kalos, Khalesa, La penna e la civetta, L?aleph,

Oliver, Malgiocondo, Mercurio, Modus Vivendi,

Mondadori, Parco Tomasi di Lampedusa.

Nelle sedi dell?Assessorato comunale alla

Cultura, nelle sedi della Biblioteca Comunale

di Palermo, da Libr?aria e attraverso il sito de

la Repubblica: www.palermo.repubblica.it

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Libr'aria

Messaggio da leggere da carlo » 12/01/2007, 19:21

Aria di Libri 2006/07



Appuntamenti della settimana dal 15 Gennaio 2007



Biblioteca Comunale di

Palermo (piazza Casa Professa 1)

20 gennaio 2007 dalle ore 11



? proclamazione del romanzo più

votato dai palermitani e la sua

lettura integrale

(chi volesse partecipare come lettore, basta rispondere a questa mail, con un recapito)



? proclamazione del vincitore della

migliore motivazione di lettura





Biblioteca Comunale di Brancaccio

15 gennaio 2007 ore 16,00

Luigi Fabozzi legge e racconta:

Riccardo III di William Shakespeare




Biblioteca Comunale di Borgo Nuovo

Presso Scuola Gregorio Russo

15 gennaio 2007 ore 16,00

Beatrice Monroy legge e racconta:

Madame Bovary di Gustave Flaubert




Biblioteca Comunale di Pallavicino

17 gennaio 2007 ore 16,30

Luigi Fabozzi legge e racconta:

Memorie del sottosuolo di Fedor M. Dostoevskij



Sala multimediale di Palazzo Ziino

18 gennaio 2007 ore 17

Marco Pomar legge e racconta:

Se la luna porta fortuna

di Achille Campanile



Biblioteca Comunale di Villa Trabia

19 gennaio 2007 ore 17

Gianfranco Perriera legge e racconta:

1984 di George Orwell

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Libr'aria

Messaggio da leggere da carlo » 16/02/2007, 21:20

"Il Vostro desiderio di poesia non può attendere"


Stage di poesia condotto da Maria Attanasio (14 e 15 Aprile 2007)
La signora meticcia e clandestina: poesia e dintorni.




Lo stage, della durata di complessive dieci ore, si articolerà in tre moduli tematici; oltre ad affrontare i quesiti teorici di fondo del fare poetico, in ognuno di essi sarà dato ampio spazio a un laboratorio di scrittura, a partire da un testo poetico in forma libera prodotto nel primo incontro, o già precedentemente scritto dai partecipanti (su cui peraltro, se lo desiderano, possono richiedere un parere.)

Tale testo sarà il testo guida per far rivivere -con un’originale e personale riscrittura- le forme e le figure della poesia del passato e contemporanea; un viaggio -insieme consapevolezza teorica e sollecitazione immaginativa- nel rapporto, ineludibile in ogni tempo ma in ogni tempo sempre nuovo, tra forma ed espressività, senza cui non c’è poesia.




1° incontro (sabato 14, ore 10,00-13,30)

“A lei la parola nata dal silenzio” (Paul Celan)

a) Il testo poetico: “oggetto verbale” o “oggetto di bellezza” ?

b) I luoghi, gli spazi, gli oggetti, i soggetti, i linguaggi del “poetico”.

c) Laboratorio: produzione di un testo poetico; riscrittura dello stesso testo in una forma chiusa semplificata.




2° incontro (sabato 14, ore 15,30-19,00)

“Se la poesia non esistesse il linguaggio degli uomini finirebbe per consumarsi.” (Piero Bigongiari)

a) La parola poetica tra suono e significato: viaggio nella tradizione letteraria italiana. Generi,

metri, rime.

b) Eccedenza di senso e coscienza anticipante del /nel linguaggio della poesia

c) Laboratorio: riscrittura del testo prodotto la mattina in una delle forme metriche analizzate (terza rima e/o ottava, e/o madrigale, ecc.)



3° incontro (domenica 15, ore 10,00-13,00)

“Anche se non posseggo altre virtù, ho almeno una virtù: la novità perenne della sensazione libera” (Fernando Pessoa)

a) La signora meticcia e clandestina: la poesia nella contemporaneità.

b) Linee di tendenza della poesia italiana contemporanea: il testo poetico tra libertà espressiva e coazione storica. Lettura di testi.

c) Conclusione del laboratorio.



Per informazioni e iscrizioni:

Libr’aria - e-mail: Libr_aria@libero.it - Tel: 091.6622443 - Cell: 338.7457745
Gli amici di Oblomov - e-mail: beagnello@libero.it - Fabrizio Piazza (Libreria Modusvivendi) Tel: 091.323493

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Libr'aria

Messaggio da leggere da carlo » 01/03/2007, 14:35

I Libri Parlanti







Sabato 03 Marzo 2007 ore 19,00

Beatrice Monroy legge e racconta:

Il ciclo di Antigone: Eschilo, Jean Anouilh, Bertold Brecht



nella sede di Libr'aria in Via Ricasoli, 29





Gli altri appuntamenti:



10 Marzo 2007 ore 19,00
Marco Pomar legge e racconta:
Se la luna porta fortuna di Achille Campanile

17 Marzo 2007 ore 19,00
Gianfranco Perriera legge e racconta:
1984 di George Orwell

24 Marzo 2007 ore 19,00
Luigi Fabozzi legge e racconta:
Memorie del sottosuolo di Fedor M. Dostoevskij


Per Informazioni:

Tel: 091.6622443

Email: Libr_aria@libero.it

www.librariapalermo.it

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Libr'aria

Messaggio da leggere da carlo » 07/04/2007, 15:04

Officine di Palermo
Il trimestrale di cultura BombaSicilia, in collaborazione con l?associazione culturale Libr?aria, dà il via a Palermo al primo ciclo di "Officine", sulla scia dei collaudatissimi laboratori di lettura consapevole del progetto BombaCarta.
L?Officina si svolgerà presso la sede dell?associazione Libr?aria, a Palermo, in via Ricasoli 29, a partire dalle ore 18.00 del 10 aprile.

Gli incontri si terranno ogni quindici giorni, fino al 19 giugno. Per il primo incontro i partecipanti sono invitati a portare un brano di prosa, una poesia, una canzone o un fumetto e a condividere con gli altri le proprie riflessioni.


L?officina è aperta a tutti coloro che vogliano ampliare la propria esperienza di lettori attraverso il confronto con gli altri, a tutti quelli che sono convinti che la parola scritta possa essere un luogo di incontro vitale e prolifico.

Il laboratorio sarà aperto a non più di 15 partecipanti, per consentire a tutti di poter prendere parte attivamente alle discussioni, fondamentale è il dialogo tra lettori: l?Officina non ha, infatti, il fine di impartire nozioni ma di favorire una libera circolazione di idee.
Gli incontri sono liberi da vincoli tematici. Vogliono essere un momento di incontro e di confronto attraverso la lettura, in linea con un modo di concepire l?esercizio dell?attitudine critica quale viene espresso nel manifesto dell?associazione BombaCarta: ?crediamo che l?atto critico non abbia come scopo principale stabilire la grandezza o la mediocrità di un?opera d?arte o di un autore. Esso consiste nell?avere uno sguardo aperto ad amare, capire, interrogare e a lasciarsi interrogare. Essere ?critici? significa giudicare a partire da una passione per il mondo?.

l?Officina è assolutamente gratuita. Ai partecipanti verrà chiesto soltanto un contributo di 5 euro per tesserarsi all?associazione culturale libr?aria per contribuire alle spese di gestione della libreria.

Ecco le date dei prossimi incontri:

10 aprile

24 aprile

8 maggio

22 maggio


5 giugno


19 giugno

per maggiori info: http://www.bombasicilia.it/



Per Informazioni:

Tel: 091.6622443

Email: Libr_aria@libero.it

www.librariapalermo.it

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Libr'aria

Messaggio da leggere da carlo » 12/04/2007, 12:06

ULTIMI GIORNI PER ISCRIVERSI


Stage di poesia condotto da Maria Attanasio (14 e 15 Aprile 2007)
La signora meticcia e clandestina: poesia e dintorni.




Lo stage, della durata di complessive dieci ore, si articolerà in tre moduli tematici; oltre ad affrontare i quesiti teorici di fondo del fare poetico, in ognuno di essi sarà dato ampio spazio a un laboratorio di scrittura, a partire da un testo poetico in forma libera prodotto nel primo incontro, o già precedentemente scritto dai partecipanti (su cui peraltro, se lo desiderano, possono richiedere un parere.)

Tale testo sarà il testo guida per far rivivere -con un’originale e personale riscrittura- le forme e le figure della poesia del passato e contemporanea; un viaggio -insieme consapevolezza teorica e sollecitazione immaginativa- nel rapporto, ineludibile in ogni tempo ma in ogni tempo sempre nuovo, tra forma ed espressività, senza cui non c’è poesia.




1° incontro (sabato 14, ore 10,00-13,30)

“A lei la parola nata dal silenzio” (Paul Celan)

a) Il testo poetico: “oggetto verbale” o “oggetto di bellezza” ?

b) I luoghi, gli spazi, gli oggetti, i soggetti, i linguaggi del “poetico”.

c) Laboratorio: produzione di un testo poetico; riscrittura dello stesso testo in una forma chiusa semplificata.




2° incontro (sabato 14, ore 15,30-19,00)

“Se la poesia non esistesse il linguaggio degli uomini finirebbe per consumarsi.” (Piero Bigongiari)

a) La parola poetica tra suono e significato: viaggio nella tradizione letteraria italiana. Generi,

metri, rime.

b) Eccedenza di senso e coscienza anticipante del /nel linguaggio della poesia

c) Laboratorio: riscrittura del testo prodotto la mattina in una delle forme metriche analizzate (terza rima e/o ottava, e/o madrigale, ecc.)



3° incontro (domenica 15, ore 10,00-13,00)

“Anche se non posseggo altre virtù, ho almeno una virtù: la novità perenne della sensazione libera” (Fernando Pessoa)

a) La signora meticcia e clandestina: la poesia nella contemporaneità.

b) Linee di tendenza della poesia italiana contemporanea: il testo poetico tra libertà espressiva e coazione storica. Lettura di testi.

c) Conclusione del laboratorio.



Per informazioni e iscrizioni:

Libr’aria - e-mail: Libr_aria@libero.it - Tel: 091.6622443 - Cell: 338.7457745
Gli amici di Oblomov - e-mail: beagnello@libero.it - Fabrizio Piazza (Libreria Modusvivendi) Tel: 091.323493

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Libr'aria

Messaggio da leggere da carlo » 18/05/2007, 14:43

I Libri Parlanti



Le date dei Libri Parlanti hanno subito una variazione, siamo passati dal sabato pomeriggio al giovedì sera, quindi sono da considerare annullati tutti i racconti del sabato.


I prossimi appuntamenti sono:

Giovedì 24 Maggio 2007 ore 21,00

Gianfranco Perriera racconta:
Il Temporale di August Strindberg

Giovedì 31 Maggio 2007 ore 21,00

Elena Pistillo racconta:
Casa di bambola di Henrik Ibsen

presso la sede di Libr'aria in Via Ricasoli, 29



Per Informazioni:

Tel: 091.6622443

Email: Libr_aria@libero.it

www.librariapalermo.it

Avatar utente
carlo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7322
Iscritto il: 26/09/2003, 1:02
Località: Roma
Contatta:

Libr'aria

Messaggio da leggere da carlo » 27/05/2007, 16:16

I Libri Parlanti



Giovedì 24 Maggio 2007 ore 21,00
Gianfranco Perriera racconta:
Il Temporale di August Strindberg

I prossimi appuntamenti sono:

Giovedì 31 Maggio 2007 ore 21,00

Elena Pistillo racconta:
Casa di bambola di Henrik Ibsen

presso la sede di Libr'aria in Via Ricasoli, 29



Per Informazioni:

Tel: 091.6622443

Email: Libr_aria@libero.it

www.librariapalermo.it

Rispondi